Estratto secco

L’estratto secco è un composto che contiene la quasi totalità dei principi attivi di una pianta officinale, senza sostanze di scarto. Lo si potrebbe definire come il principio attivo principale della pianta, il cuore della sua efficacia, quello che ormai si trova in quasi tutte le formulazioni commerciali dei prodotti erboristici. Per ottenere dei benefici dagli estratti delle piante officinali, bisogna, infatti, assumere una concentrazione molto elevata di principi attivi. L’estratto secco, nella sua apparente piccola quantità, contiene proprio tutti i benefici della pianta o delle parti di pianta usate.L’estratto secco delle piante officinali si trova spesso contenuto in capsule rivestite. Queste capsule contengono una polvere che deriva dalla polverizzazione delle foglie essiccate della pianta. L’estratto secco non si deve però confondere con le polveri micronizzate che sono ottenute sempre dalla polverizzazione delle foglie secche, ... continua

Articoli su : Estratto secco


  • Compresse dimagranti

    dimagrire In questa pagina, tutto quello che occorre sapere sui vantaggi e agli svantaggi delle diverse tipologie di compresse dimagranti.
  • Capsule

    capsule Tutto quello che c'è da sapere sulle capsule farmaceutiche ed erboristiche: cosa contengono, come sono fatte e come si usano.
  • Capsule dimagranti

    dimagrire2 Le capsule dimagranti possono aiutare notevolmente l'individuo nella perdita di peso ma questo deve essere fatto associando alle capsule, esercizio fisico e alimentazione sana
  • Compresse

    compresse Tutto quello che bisogna sapere sulle compresse erboristiche e non : cosa sono, come si usano e quali effetti hanno.
  • Compresse arnica

    compresse-arnica_zps9efee1e3 Sono considerati i prodotti cardine dell’omeopatia moderna, ma anche della fitoterapia. Stiamo parla
  • Aglio compresse

    Aglio compresse L’aglio è considerato un alimento ricco di proprietà benefiche sin dall’antichità: già per gli antic
  • Estratto secco di carciofo

    Estratto secco di carciofo Scopri insieme a noi le molteplici proprietà dell'estratto secco di carciofo, conosciuto per le sue proprietà depurative.
  • Compresse miglio

    pianta di miglio L’essere umano è parte della natura non nel senso che la maggior parte delle persone intende, ovvero
  • Capsule per dimagrire

    foglia naturale Uno dei chiodi fissi delle donne del nostro tempo è “mantenere la linea”; questa brevissima locuzion
  • Compresse capelli

    capelli calvizie L'essere umano ha imparato fin dai primi stadi della sua potente evoluzione che poteva attingere a p
  • Compresse cellulite

    bagno erboristico anti cellulite La cura del corpo è un pensiero importantissimo nella nostra cultura moderna, in quanto purtroppo si
  • Compresse effervescenti

    compresse effervescenti di vegetali Nella nostra moderna società, tra le tante cose negative che angosciano soprattutto la nostra mente
prosegui ... , ma senza il successivo procedimento che consente di ottenere l’estratto secco. Quest’ultimo si ricava immergendo le foglie polverizzate in acqua ad alta temperatura. Con questo metodo evaporano tutte le sostanze di scarto e gli oli essenziali, mentre rimangono intatti tutti i principi attivi o una buona parte di questi. In base ai metodi di lavorazione si hanno estratti secchi di diversa qualità. La quantità ottimale del principio attivo dell’estratto secco viene detta “titolo”.I composti a base di estratto secco sono tantissimi. Anche se si presentano sotto la stessa forma commerciale( capsule), gli estratti secchi contengono principi attivi di diverse piante e ognuno con una sua specifica e particolare efficacia. Esistono le capsule di estratto secco vegetale per dimagrire, per stimolare le difese immunitarie, per combattere lo stress, l’ansia e l’insonnia, per regolare le funzioni intestinali. Insomma i rimedi a base di estratto secco consentono un’ampia scelta che potrete approfondire meglio leggendo gli articoli della nostra sezione.L’estratto secco, essendo contenuto all’interno di capsule rivestite, si assume come qualsiasi altra pillola, cioè ingoiandola dopo aver bevuto un po’ d’acqua. In base al tipo di pianta utilizzata cambiano, però, i dosaggi e gli orari di assunzione. L’efficacia delle capsule dipenderà anche dalla quantità di principio attivo contenuta nell’estratto secco. Per alcune particolari affezioni potrebbero essere necessarie più capsule al giorno, mente per altre potrebbero bastarne poche. In ogni caso, l’assunzione di capsule a base di estratto secco va concordata sempre con un medico erborista che valuterà il quadro generale della persona interessata ad assumere il prodotto.