Cycas pianta come curarla

Irrigazione della Cycas pianta

La Cycas pianta va annaffiata se il terreno risulta inaridito. La frequenza dipenderà dalla temperatura e dall'esposizione: se è esposta al sole il terreno si asciugherà rapidamente quindi andrà annaffiata molto più spesso, mentre in inverno l'irrigazione sarà meno frequente. Attenzione ai residui d'acqua presenti nel sottovaso perchè non tollera i ristagni idrici. Se piantata in terra avrà bisogno di essere annaffiata spesso in modo che il terreno resti inumidito; se cresce in un contenitore l’irrigazione dovrà essere adeguata all’esposizione. Il modo più efficace per regolarsi è inserire un dito in profondità nel terreno per constatarne il livello di umidità. È importantissimo evitare i ristagni predisponendo sul fondo uno spesso strato drenante formato da cocci, ghiaia o argilla espansa.
Cycas revoluta

Euonymus Pulcherrima Pianta in vaso di Euonymus Pulcherrima - 5 Piante in vaso 7x7

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,9€


Coltivazione e cura della Cycas pianta

Semi della Cycas pianta La Cycas pianta è di semplice coltivazione perchè non richiede accorgimenti particolari. Può essere coltivata in appartamento o all'aperto in zone con clima temperato. Cresce al sole ma si adatta a diverse situazioni, a patto che la luce non sia insufficiente; in effetti vivono bene a temperature comprese tra i -10°C ed i 40°C. È una pianta a crescita lenta perciò per quelle coltivate in casa il rinvaso può essere fatto anche una volta ogni 3-4 anni, visto che la pianta non cresce più di 1-2 cm all'anno, usando un vaso più grande, in primavera o in estate, quando le radici hanno occupato tutto lo spazio. Per la cura eliminiamo le foglie secche o danneggiate; in appartamento è sempre utile vaporizzare ogni tanto le foglie con acqua demineralizzata per aumentare l’umidità ambientale.

  • giardino di cycas Il mondo naturale è pieno di testimonianze straordinarie di cosa la natura ha saputo produrre; si potrebbe parlare di animali in grado di raggiungere e superare i cento chilometri orari di velocità (!...
  • Un esemplare di palma cycas in vaso La palma cycas è una pianta sempreverde che si adatta bene a essere una pianta ornamentale, sia da giardino, messa a dimora a terra, che da interno in vaso. È originaria dell’Asia, precisamente del Gi...
  • pianta di cycas Le piante di cycas vengono spesso confuse con le palme mentre si tratta di un altro tipo di pianta, di grande interesse per l'origine assai remota, risalente a circa cento milioni di anni orsono. Qual...
  • Un esemplare di cycas maschio Una delle caratteristiche più importanti da conoscere per coltivare una cycas è la sua natura dioica, termine che indica l’esistenza sia di cycas maschio che di cycas femmina. Le piante, in realtà, so...

Vivai Le Georgiche Osmanthus Fragrans Aurantiacus (Olea Fragrans)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12€


Come e quando concimare la Cycas pianta

Composto organico per la concimazione La concimazione della Cycas pianta va fatta lontano dall'inverno, circa ogni 6-8 settimane, poichè ha una crescita lenta. Il periodo migliore va dalla primavera fino alla fine dell'estate e durante gli altri periodi invece va sospesa. Si utilizza un concime liquido, diluito nell'acqua d'irrigazione che sia ben bilanciato, cioè che contenga sia i macroelementi (azoto, fosforo, potassio) che i cosiddetti microelementi, vale a dire quei composti di cui la pianta ha bisogno in minima quantità, tutti importanti per una sua sana, corretta ed equilibrata crescita. E' consigliabile prediligere un concime organico a lenta cessione in modo che la pianta lo acquisisca gradualmente evitando un eccessivo apporto di sostanze nutritive. Questo concime si può reperire tranquillamente in negozi specializzati.


Cycas pianta come curarla: Esposizione della Cycas pianta, malattie e rimedi

Foglia infestata da cocciniglia farinosa La Cycas pianta predilige il clima mite e i luoghi a mezz'ombra. Il suo punto forte è la facilità di coltivazione in quanto non richiede cure particolari ed è estremamente flessibile per quanto riguarda l'adattamento ai vari climi. Può essere tenuta sia in appartamento che all'esterno. Nonostante viva bene al sole è importante non esporla al sole diretto ma bisogna stare anche attenti a non tenerla troppo all'ombra. Per la cura occorre eliminare le foglie vecchie, quelle danneggiate o ingiallite. L'ingiallimento delle foglie può essere provocato anche da parassiti come la cocciniglia.Se l'infestazione è lieve è possibile debellarla asportandola manualmente con un batuffolo di cotone imbevuto di alcool; nel caso di pianta di grandi dimensioni effettuare anche lavaggi con acqua e sapone neutro.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO