Giochi da giardino

Il giardino di casa è un luogo speciale della nostra abitazione; infatti la maggior parte di noi lo desidera fin da quando si è più piccoli. Più che altro il giardino fa parte di un sogno più grande, che è la casa tutta per sé: la casa grande e bella, con le stanze dei giochi, con il letto grande, il bel giardino fuori, magari la piscina, un grande garage con delle belle macchine dentro. Magari questi possono essere considerati i sogni un po’ eccessivi e troppo grandi di bimbi fantasiosi o di adolescenti, ma se ci pensiamo bene per la maggior parte di noi ciò accade, o comunque noi proviamo a farlo accadere con tutte le nostre forze: durante la nostra vita è per una bella casa, conseguenza di un bel lavoro, che studiamo o facciamo gavetta, è per una bella macchina che facciamo la finanziarie, è per una bella famiglia che impegniamo anima e cuore, ... continua

Articoli su : Giochi da giardino


1          ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
  • Tavolo ping pong

    elegante tavolo pingpong Passatempo divertente per grandi e piccini, il ping pong può essere un'attività accessibile a chiunque. Tanti consigli e suggerimenti per arredare il tuo giardino
  • Altalene

    altalena di stile. Chi da bambino non amava dondolarsi sulle altalene? Regala anche al tuo bimbo momenti di felicità e spensieratezza installando nel tuo spazio verde la tanta amata altalena
  • Biliardino

    mini biliardino Il biliardino è uno tra i giochi da tavolo più apprezzati tra i maschietti. Ecco un'idea alternativa per arredare il tuo giardino, la taverna o il salotto di casa in maniera originale
  • Casetta bambini

    casetta per bambini Nonostante la tecnologia abbia preso il sopravventi sui tradizionali passatempi dei bambini, ancora oggi le casette per bambini da giardino sono uno dei loro giochi preferiti!
  • Mini golf

    vacanza mini golf Per chi vanta di un ampio spazio verde, può optare per la realizzazione di un mini golf personale. Un'ottimo passatempo divertente per stare con amici e famiglia
  • Monopattino

    monopattino giardino. Per i più piccoli, il monopattino oltre ad essere un gioco divertente è un vero e proprio mezzo di trasporto da utilizzare nel cortile di casa o perchè no, per andare a scuola
  • Scivoli

    scivoli e bimbi I bambini si sa, amato trascorrere i pomeriggi al parco giochi e uno tra le "attrazioni" più ambite è proprio lo scivolo!
  • Altalena Carosello

    altalenacarosello_zpsbb8c84b5 L’altalena carosello è un particolare tipo di altalena basculante dove due bambini possono dondolars
  • Altalene in legno

    altalena in giardino Una casa è un luogo davvero molto importante per la vita di una persona e di tutta la sua famiglia;
  • Altalene per bambini

    altalena per piccini Una casa è un luogo dove solitamente si vive in gruppo; chiunque, anche il più incallito dei single,
  • Gioco campana

    la campana Il giardino e tutti i giochi da fare in esso.
  • Gioco delle bocce

    set bocce Il gioco delle bocce ha delle tradizioni molto antiche, infatti si dice che in Turchia sono state ri
1          ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , è per quei piccoli ma fondamentali sfizi che spendiamo denaro. Insomma, al di là di quel che si dice i sogni poi li rincorriamo, ed allora perché fermarsi? Uno dei sogni più belli in assoluto, l’abbiamo già detto, è quello del giardino di casa; questo è il luogo che ci accoglie quando dopo una giornata di intenso lavoro, fatta di stress, preoccupazioni, responsabilità, riunioni, strillate dal capo ed ai collaborati, quando dopo tutto ciò la nostra mente sta scoppiando allora forse è arrivato il momento di dedicarci al nostro giardino che ci sta accogliendo. E’ come un’oasi di pace, immersa nella natura salutare, o meglio, un angolo di natura che abbiamo faticosamente ricreato e che vogliamo far nostra personalizzandolo come più ci piace. Cosa c’è meglio di questo? La cura migliore al peggiore dei mali del nostro tempo, ovvero il giardino personale di casa contro lo stress del tran tran della vita quotidiana. Ritiratici nel nostro boschetto personale, stesi su una sdraio, oppure ancora meglio impegnati in qualche lavoretto di manutenzione (diciamo ancora meglio perché è l’impegno verso queste cose genuine che rende tanto salutare il giardinaggio, in quanto ci fa fare azioni radicate profondamente nel nostro passate e che ci ricollegano alla vita naturale, la migliore in assoluto), tutti i problemi evaporano all’istante, e quell’ossigeno puro che le piante producono non ci serve a nient’altro che a ricaricare le energie, magari (e ripetiamo, magari) per risollevarci dalla giornata pesante per poterci dedicare ai nostri familiari che magari hanno bisogno di noi. Come si può vedere, il giardino è davvero il luogo ideale per vivere, in quanto ci permette di vivere e di condividere attimi di serenità con le persone più care. Sembra impossibile che quattro piante messe lì quasi per caso possano avere tali poteri, ma è quella loro atmosfera naturale, così immobile quanto viva, a renderci questo risultato: il nostro animo e la nostra tranquillità ne giovano largamente, e con loro la nostra capacità di vita.Forse, con un po’ di gelosia e di senso di possesso, troppo spesso ci assegniamo da soli il diritto di usufruire esclusivamente di un bene che abbiamo desiderato o per cui ci siamo impegnati tanto; in linea di principio non è un concetto sbagliato, ma la nostra società è fondata sui rapporti umani ed in onore di tali concetti non possiamo non condividere con altri ciò che abbiamo la fortuna di avere. Questo concetto è ancora più valido all’interno di una famiglia, dove tutto dovrebbe essere condiviso ed apprezzato; è effettivamente vero che questo non può sempre accadere, perché c’è sempre qualcuno che se ne approfitta ed inoltre non possiamo nascondere il fatto che un po’ di autonomia soprattutto per le cose per cui ci si impegna in prima persona è giusto averla. Ebbene, per quanto riguarda il giardino, anche se si è il capofamiglia ed è con i soldi del proprio lavoro che ci si è potuti permettere il giardino, è un po’ ingiusto che a ciò consegua che solo il capofamiglia può accedervi e goderne. Anzi, a tratti è finanche assurdo. Ci sembra piuttosto giusto che il capofamiglia abbia un certo potere decisionale,magari per i cambiamenti più importanti o per le regole da rispettare (tipo “non giocate a pallone che si rompono le fresie”, “non camminate sul campetto di rose e non spezzate le foglie alle cycas”, “quando ci sono io a riposare non disturbate”), ma per l’usufrutto di tutto il giardino crediamo nella libertà di tutti i componenti della famiglia, dal coniuge ai figli e forse anche a qualche nipotino (che comunque non abbiamo difficoltà a credere che sapeva conquistarsi da solo il permesso, per i nonni sono irresistibili). Ed è proprio di bambini che vogliamo qui parlare, infatti oggi vogliamo esporvi come potete riempire parte o tutto ilo vostro giardino con dei giochi per bambini. Ovviamente qui parliamo per coloro che hanno queste esigenze, ovvero genitori e nonni con figlie e nipoti piccoli, e qualcosa di simile. Per altre persone che non hanno questa fortuna ci saranno sicuramente altre occasioni per godere della propria fortuna, oppure posso riempire il giardino di altre bellissime idee che potrete trovare in articoli collegati e della stessa rubrica riguardante l’arredamento del giardino<, vi consigliamo per esempio l’illuminazione, la coltura delle piante, o l’impianto di irrigazione, oltre a tante altre idee che potranno stuzzicare la vostra mente ed aiutarvi ad impegnare il vostro pollice verde epr migliorare il vostro personalissimo giardino.Abbiamo detto che molto spesso un giardino di casa subisce la piacevole (forse non per tutti, e non per tutte le piante) invasione da parte dei bimbi, che sono una delle vere poche gioie che la vita ci regala ancora. Tutti possono essere gli obiettivi di queste allegre invasioni: dai genitori, agli amati nonni, agli zii, ai cuginetti più grandi, passando anche per le famiglie degli amichetti, oltre che per gli asili e le varie scuole. Ma allora perché non dedicare parte o tutto il giardino a loro? Si può allestire senza problemi una zona dedicata a questi marmocchi per permettere di divertirsi come farebbero in un parco, ma in uno spazio controllato e riservato, oltre che con minori pericoli perché la nostra esperienza con i bimbi ci saprà aiutare a scegliere ciò che è meglio per loro. Non è affatto difficile acquistare dei giochi da giardino per i bimbi, tanto più che le pubblicità in televisione ed i negozi di giocattoli medi e grandi ne sono ormai fornitissimi. Infatti, è sempre meno raro veder un bell’angolo di giardino, magari in una villetta a schiera, dedicato a qualche scivolo, ad un’altalena, o ad una porta di calcetto, o ad un canestro. Ovviamente poi ognuno sceglie cosa più gli piace, o gli piace da far fare ai propri bimbi, perché le offerte non mancano assolutamente.Tra le varie categorie di giochi con cui possiamo arredare il nostro giardino e quasi trasformarlo in un parco giochi per bambini, c’è la categoria dei giochi da parco. Con queste parole intendiamo quei giochi tipo l’altalena, la trottola, il dondolo, lo scivolo, ovvero tutti quei grandi classici del gioco da parco che affascinano i bimbi. La loro semplicità e la relativa sicurezza che garantiscono sono una certezza per genitori, zii e nonni che mai vorrebbero mettere in pericolo i loro piccoli. Tra l’altro, ci si può affidare a grandi aziende del settore le quali riescono a coniugare la funzionalità ed il divertimento con la sicurezza di una progettazione ed una costruzione a regola d’arte, rispetto tutte le leggi in termini di sicurezza attiva dei bambini (ovvero gli spigoli vivi, i taglienti, le superfici scabre, le viti a sbalzo, le travi eccessivamente dure al contatto) con quella passiva (protezioni anticaduta, schermi sugli spigoli non rimuovibili, opportuni verniciature antiruggine). Non solo, queste grandi e serie aziende riescono anche a fare una ricerca costante per evitare di utilizzare materiali che possano nuocere ai nostri bambini; pensiamo per esempio alle plastiche ed alle vernici, due categorie di materiali che necessitano migliaia di controlli sia sulla produzione che sui materiali primari, per evitare che siano tossici per gli utenti dell’oggetto. Ovviamente ci sono le dovute eccezioni, rappresentate ad esempio dalle ditte più piccole che però operano con passione ed intelligenza e sopperiscono ai volumi di vendita più piccoli con idee nuove e capacità di arrivare ad un bel pubblico affezionato, anche essi sono da ascoltare e provare.Tutti tutti i bimbi, soprattutto i maschietti ma anche le femminucce, quando vedono una pallina o un pallone non riescono a resistere alla voglia di giocarci allegramente. Non è un mistero, e quale miglior soluzione se non sfruttare lo spazio e la sicurezza del nostro giardino per farli giocare e divertire facendo sport? Lo sport è vita, e non è solo uno slogan: praticare sport fa benissimo al corpo ed alla mente, a tutte le età, ma soprattutto nella fase dell’infanzia aiuta una crescita armonica del corpo ed aiuta nell’esperienza della vita, oltre che sviluppa la socializzazione con i compagni di giochi. Per questo motivo si deve sempre pensare se possibile a far praticare sport ai nostri bimbi i strutture adatte, ma anche a casa possiamo intrattenerli un po’ con semplici canestri oppure con una porta simil-calcio che li faccia divertire. Bisogna però anche porre le regole giuste, in quanto il pallone può danneggiare lo spazio circostante; quello spazio lo abbiamo pensato e curato con grande passione, e questo i bambini devono capirlo e rispettarlo, non pensiamo che sono troppo piccoli perché non è vero. Il rispetto per gli altri e per il lavoro degli altri è un concetto base della vita, che si può imparare anche attraverso lo sport.Bisogna dire che i prezzi degli articoli da gioco non sono bassissimi, è una affermazione sincera. Purtroppo intervengono sia delle politiche aggressive delle aziende che sanno come ci si tiene ai nostri bimbi e quindi calcano un po’ la mano, tanto sanno che un genitore per il sorriso di un figlio fa questo ed altro. Dall’altro lato ci sono anche gli elevati standard di sicurezza già menzionati, i quali hanno dei costi a volte molto rilevanti e che vanno sostenuti soprattutto tramite le vendite, e quindi ciò influisce sul prezzo finale dell’articolo.Una nuovissima sezione del nostro sito ti consentirà finalmente di conoscere maggiori dettagli a proposito di un mondo come quello dei giochi da giardino. Grazie a noi, infatti, potrai finalmente scoprire perché l’angolo verde di casa non debba garantirti esclusivamente momenti di relax, ma anche di divertimento vero e proprio.

In particolare, per raggiungere tale obiettivo, ti forniremo una serie di dettagli su altalene e scivoli, affinché tu possa prendere sempre una serie di decisioni in assoluta consapevolezza, senza però mai tralasciare i cosiddetti giochi da esterno, il cui compito è quello di divertire grandi e piccini: vedere per credere i tavoli da ping pong, oppure la possibilità di creare piccoli campi da mini-golf.


Guarda il Video