Oli essenziali

Gli oli essenziali sono dei composti che vengono estratti dalle essenze delle piante aromatiche. Non comprendono tutte le essenze delle piante, che vengono dette “acque aromatiche”, ma solo una piccolissima parte a cui si attribuiscono particolari effetti sulla salute delle persone e dell’ambiente. A sostenere le benefiche proprietà degli oli essenziali sono i fautori della fitoterapia che attraverso una intensa attività divulgativa hanno cercato di far conoscere sia gli effetti che i pericoli di questi oli.L’olio essenziale è definito come un composto fitochimico dotato di particolari proprietà. Viene estratto dalle essenze aromatiche delle piante e distillato attraverso particolari procedure che mantengono intatto il principio attivo dell’essenza vegetale. Gli oli essenziali erano conosciuti fin dall’antichità, anche se quelli ottenuti dai medici del passato, ... continua

Articoli su : Oli essenziali


1          3      4      5      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
    • Olio di mandorla

      olio2 Con questo articolo potrai scoprire tutti gli usi e le benefiche proprietà dell'olio ottenuto dalla mandorla, anzi dalle mandorle dolci
    • Olio argan

      olioargan1 Articolo dedicato agli usi e alle proprietà dell'olio di argan, vero e proprio alleato della bellezza e del benessere.
    • Olio di jojoba

      olio_jojoba Viene definito un “olio miracoloso”, per i suoi effetti emollienti ed idratanti sulla pelle e sui c
    • Olio di borragine

      olioborragine Viene comunemente definito “l’olio della bellezza e della lunga vita”, per le sue benefiche propriet
    • Olio di neem

      olio di neem e foglie Come già sufficientemente riportato ance in altri articoli del nostro sito, sono secoli – se non mil
    • Aromaterapia oli essenziali

      L'olio essenziale in boccetta Gli oli essenziali rappresentano l'essenza della pianta da cui sono ricavati. Non vanno usati puri proprio in virtù della loro purezza ma vanno diluiti. Per beneficiare dell'aromaterapia con oli essen
    • Cannella controindicazioni

      Albero della cannella Per usare al meglio la cannella, bisogna conoscere tutte le sue qualità, la sua origine, le sue proprietà curative e il suo utilizzo così che, nell'assumerla, non correremo rischi di spiacevoli effett
    • Caratteristiche olio di argan

      Mandorla dell'Argania spinosa L'Argania spinosa che rappresenta uno degli alberi più antichi sulla terra, è particolarmente apprezzata per le sue proprietà nutritive, cosmetiche e curative.Divenuto alleato fondamentale per la bell
    • Coltivazione timo

      La pianta del timo Le foglie del timo sono molto profumate. I ramoscelli di timo, una volta tagliati, possono essere essiccati. La pianta di timo necessita della luce diretta del sole e non ama molto le annaffiature. Ba
    • Eucalipto olio essenziale

      Foglie di eucalipto (Eucalyptus globulus) L'olio essenziale di eucalipto, grazie alle sue proprietà balsamiche e antisettiche, è un fedele alleato per della nostra salute, specialmente durante l'inverno, periodo in cui intemperie e temperatur
    • Insetticida all'olio di neem

      Albero di neem l’olio di neem si estrae dalle foglie e dai semi di un albero originario dell’India, ancora oggi ampiamente utilizzato dalle popolazioni locali e considerato sacro. La ricerca ha dimostrato come il ne
    • Oli essenziali bio

      oli essenziali bio Le proprietà fitoterapiche degli oli essenziali bio sono tanti quante le piante che le producono e, nonostante non ci siano degli studi scientifici circa il loro utilizzo, è indubbio che siano ampiame
    1          3      4      5      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
      prosegui ... , non erano gli oli essenziali che conosciamo oggi, ma solo degli estratti di essenze che venivano isolati tramite un getto di vapore. Questa tecnica si è tramandata fino ai giorni nostri e si è perfezionata con la successiva distillazione dell’essenza aromatica da cui si ricava l’olio essenziale vero e proprio. Attualmente gli oli essenziali sono largamente impiegati in fitoterapia e fitocosmesi, cioè nella medicina che cura le malattie con le piante e nella cosmesi che usa gli estratti vegetali per la bellezza del viso e del corpo.Gli oli essenziali, come già detto al precedente paragrafo, hanno ormai svariati impieghi: in fitoterapia, cosmesi e per il benessere dell’ambiente e della casa. In base alla pianta da cui sono estratti gli oli essenziali possono avere effetti diversi e specifici per determinate condizioni. L’olio essenziale di bergamotto e verbena, ad esempio, sembra plachi gli stati di tensione e nervosismo. L’olio essenziale di garofano sarebbe un potente antidolorifico, quello di arancio stimolerebbe le funzioni del pancreas; l’olio essenziale di vaniglia combatterebbe lo stress. Molti oli essenziali sono anche usati per produrre lozioni idratanti, depurative e antiage. Tra questi ricordiamo l’olio di lino, di borraggine, di gelsomino, di incenso e del pepe nero.Gli oli essenziali non vanno mai usati senza precisa indicazione medica. Anche se in dosi infinitesimali possono scatenare reazioni allergiche o intossicazioni anche gravi. Alcuni oli essenziali, se applicati sulla pelle, possono provocare ustioni e infiammazioni. La somministrazione per bocca di un olio essenziale va evitata contestualmente all’assunzione di altri farmaci, nella prima infanzia, in gravidanza e in presenza di problemi epatici o renali. Ulteriori informazioni sugli oli essenziali, nella sezione del nostro sito.


      Guarda il Video