Citronella pianta

Caratteristiche della pianta

L'aspetto più interessante di questa pianta riguarda indubbiamente l’intenso profumo agrumato che emanano le foglie, che diventa addirittura pungente se le si strofina tra le dita. E' per questo motivo che la pianta è un ottimo repellente nei confronti degli insetti, soprattutto contro l’odiosissima zanzara. Essendo originaria dell’Asia tropicale, la pianta di citronella necessita di un clima caratterizzato da temperature miti. Nei climi più freddi può crescere se esposta bene al sole, o in posizione semi-ombreggiata, tenendo conto che le temperature al di sotto dei 10 gradi possono creare sofferenza alla pianta, fino a farla morire. Se le temperature invernali sono piuttosto rigide è quindi opportuno coltivarla in vaso, anziché trattarla alla stregua di una pianta annuale.
Pianta di citronella

Il Kit Piante da Cocktail di Plant Theatre - 6 varietà da coltivare - Un fantastico regalo per gli amanti del giardinaggio che non disdegnano di farsi un bicchierino.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€


Come coltivare la citronella

Giovane piantina di citronella La pianta di citronella non ha particolari esigenze e si adatta bene a diversi tipi di terreno, a patto che le garantiscano un buon drenaggio. Il periodo migliore per seminare la pianta è quello primaverile, mentre se si opta per la moltiplicazione per divisione dei bulbi il periodo più adatto coincide con la fine dell'estate, quando le piante hanno terminato il ciclo vegetativo. Se la citronella cresce all'aperto e in piena terra, durante l'inverno non sarà necessario annaffiare, in quanto dovrebbero bastare le piogge. L'annaffiatura sarà invece necessaria durante l'estate, soprattutto se la pianta viene coltivata in vaso. Brevi periodi di siccità non costituiscono, in ogni caso, un grave problema. Per migliorare la vegetazione è invece opportuno provvedere con un'adeguata concimazione, da eseguire durante la stagione vegetativa ad intervalli di 30-40 giorni.

    Ideal Products Pacco con 10 Braccialetti di Cuoio con il Miglior Repellente 100% Naturale per Eliminare le Zanzare - 250 ore di Protezione anti-zanzare per unitá, comprende protezione contra il Tigre e contra il Zika - Adatto per bambini - Pack Familiare - non contiene DEET- sensa Aerosol - Elaborato con Oli Naturali di Piante - Pacchetto con 2 braccialetti X 5 colori diversi.

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,79€


    Proprietà della pianta di citronella

    Bevande e tisane di citronella La citronella viene particolarmente apprezzata nella cosmesi naturale in quanto rende più gradevole la profumazione di innumerevoli prodotti cosmetici. L'essenza, diffusa negli ambienti, tiene lontani gli insetti sgraditi, così come le tarme dei vestiti, se spruzzata nei cassetti. In caso di puntura funge da lenitivo per la pelle. In campo medico è un utile coadiuvante nei disturbi della digestione, contrastando aerofagia e gonfiore di stomaco. Grazie alle sue proprietà decongestionanti, l'essenza di citronella trova largo utilizzo nella cura della pelle a tendenza acneica così come nel riequilibrare la formazione del sebo del cuoio capelluto. Contro il raffreddore o l'influenza, infine, è consigliato effettuare dei suffumigi con acqua bollente e alcune gocce di olio essenziale.


    Citronella pianta: La citronella in cucina

    Pollo grigliato aromatizzato alla citronella Il sapore della citronella è molto pungente e normalmente si usa in piccole quantità. Il particolare aroma di limone di quest'erba si abbina molto bene con l'aglio, il peperoncino e il coriandolo. In cucina solitamente si usa il gambo intero della pianta mentre le foglie possono essere affettate ed aggiunte alle zuppe. Anche il bulbo, schiacciato e macinato, trova spazio in molte ricette. Le preparazioni principali che prevedono l'impiego della citronella sono i piatti a base di curry, le zuppe di pesce, le salse di accompagnamento e le insalate. E' un ottimo ingrediente anche per la marinatura della carne. Nella cucina thai si abbina spesso con il latte di cocco, con le foglie e la scorza di kefir, con le salse di pesce e con altre erbe aromatiche, trovando la sua massima esplosione di aromi nelle cotture a vapore. La citronella può essere utilizzata anche nella preparazione di bevande, quali tè, infusi e tisane, o aggiunta ai cocktails a base di rum.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO