La citronella

Origine e varietà della citronella

La citronella è una pianta ad arbusto che fa parte della famiglia delle 'poaceae' ed è inserita nel genere 'cymbopogon'. Affine alle graminacee, in alcuni aspetti ricorda la pianta del sorgo. Si tratta comunque di una specie sempreverde perenne e proviene dalle regioni tropicali del sud-est asiatico e dell'Oceania. Ha varie denominazione nel mondo e in inglese è anche conosciuta come 'lemon grass' proprio perché il suo profumo ricorda quello del limone. In natura possiamo trovare almeno 50 specie diverse di citronella ma sono due quelle con le foglie più aromatiche. La 'citronella di Ceylon' è una delle specie più utilizzate per estrarre l'olio essenziale ed è poco impiegata in cucina a causa del suo sapore non proprio gradevole. L'altra grande varietà è poi la 'cymbopogon winterianus', detta anche 'citronella di Java'. Quest'ultima tipologia é quella in assoluto più pregiata e commercializzata nel mondo.
Cespuglio di pianta di citronella

CANDELA PROFUMATA ALLA CITRONELLA ANTIZANZARE 50PZ TEA LIGHT DA GIARDINO ESTERNO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,9€


Struttura della pianta di citronella

Pianta di citronella coltivata in vaso Tra le piante da cespuglio quella di citronella è forse una delle più semplici da coltivare e curare. La citronella si presenta infatti come pianta erbacea ed è l'ideale per riempire il giardino, magari vicino ad altre piante aromatiche. Questa specie può raggiungere l'altezza di un metro ed è composta di fitte foglie lunghe a forma di nastro che possono toccare anche i 70 cm di lunghezza. Sono di un verde brillante, spesse, leggermente rigate lungo la superficie e cadenti verso il basso. La pianta è sostenuta alla base da piccoli fusti rigidi e non troppo spessi che ricordano tante canne di bambù. Se si strofinano le foglie e i fusti tra le dita è possibile avvertire in maniera molto intensa il caratteristico e piacevole odore di agrumi tanto odiato da zanzare e altri insetti.

  • Pianta di citronella La pianta della citronella, chiamata anche lemon grass, è caratterizzata da foglie piuttosto spesse nastriformi che hanno un colore verde brillante. Il fusto centrale è rigido e può essere reciso solo...
  • Candela alla citronella Il connubio citronella-geranio è un'alternativa naturale ai repellenti contro gli insetti. Salviette imbevute, candele profumate, olio per la pelle: molteplici sono le ricette e le possibilità di prot...
  • Pianta di citronella L'aspetto più interessante di questa pianta riguarda indubbiamente l’intenso profumo agrumato che emanano le foglie, che diventa addirittura pungente se le si strofina tra le dita. E' per questo motiv...
  • Stop alle zanzare Tenere lontano le zanzare è un'impresa talvolta così ardua che diventa per alcuni addirittura una missione. Quello che il mercato ci offre però non è altro che una infinita varietà di prodotti a base ...

SET 36PZ CANDELE CANDELA ALLA CITRONELLA CITRONELLE IN STAGNOLA DIAM.17

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,99€


Come piantare la citronella

Immagine ravvicinata delle foglie di citronella Per piantare la citronella possiamo scegliere se metterla in un vaso oppure in giardino. Essendo una pianta originaria dei paesi a clima tropicale la citronella si rivela sensibile alle temperature più basse e nei mesi freddi tende a perdere parte delle foglie che sbocceranno nuovamente in primavera. Se si decide di mettere la pianta in vaso ne basterà uno di medie dimensioni poiché le radici non sono così estese. Se invece si vuole collocare la citronella in giardino è bene individuare uno spazio ampio in modo che le lunghe foglie possano crescere in libertà. Questo arbusto predilige la luce diretta del sole mentre per il terriccio non sono richieste caratteristiche particolari. Sarà sufficiente un terreno asciutto, fertile e mediamente concimato. La pianta andrà innaffiata con regolarità in quanto soffre nei periodi di siccità.


La citronella: Usi e proprietà della citronella

Gambi di citronella La citronella è universalmente riconosciuta come pianta repellente per le zanzare. Riesce infatti a respingerne l'assalto grazie al suo aroma di limone. Non a caso l'essenza di citronella è utilizzata come ingrediente per creme e spray antizanzare. Andrebbe quindi piantata in vasi disposti vicino finestre e balconi per impedire l'ingresso degli odiati insetti. In alternativa esistono in commercio candele e cerini da accendere in giardino o in casa. In realtà la citronella non è solo ottima contro le zanzare ma serve anche ad aromatizzare tè e infusi. Infatti questa pianta ha delle insospettabili proprietà benefiche. Può aiutare a combattere i disturbi di stomaco ed è utile anche come calmante in caso di nervosismo. La citronella è poi un buon antivirale contro l'influenza e antispasmodico per alleviare crampi e dolori muscolari.



COMMENTI SULL' ARTICOLO