Serra fai da te

vedi anche: Gazebo fai da te

Come iniziare a costruire una serra fai da te

Per prima cosa bisogna individuare il punto dove posizionare la serra cercando di orientare il lato corto verso sud. Delimitata l'area e stabilite le dimensioni, possiamo scegliere se costruire una serra a tunnel oppure una a casetta. Le serre a tunnel sono di altezza ridotta ma abbastanza lunghe e di forma semicircolare. Le serre a casetta invece sono più alte e di dimensioni superiori alle prime. Andrà considerato anche il clima del posto dove andrà costruita. Se siamo in una zona soggetta a nevicate o esposta a venti forti, dovrà essere costruita con materiali più resistenti, che possano sorreggere il peso della neve ed affrontare le forti folate di vento. Effettuata la scelta, conteggeremo il materiale che servirà per costruirla, valutandone il costo. Prendendo in considerazione una struttura a tunnel di dimensioni due metri per cinque, con un'altezza di due metri, avrà bisogno di sei archi distanziati un metro l'uno dall'altro. La copertura sarà realizzata con un telone di plastica trasparente.
Serra fai da te in costruzione

Xintop Igrometro Termometro Digitale Termoigrometro LCD Misura Temperatura & Umidità per Interno, Serra, Stanza, Casa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€
(Risparmi 9€)


Materiali per la costruzione della serra fai da te

serra fai da te di medie dimensioniPer scegliere la struttura portante di una serra abbiamo diverse alternative e materiali differenti. Il legno è esteticamente il più bello ma ha bisogno di grosse dimensioni e di una manutenzione costante. La plastica è leggera ma meno bella. Il ferro è il più economico tra la gamma dei metalli ma risulta molto pesante. L'acciaio e l'alluminio sono la soluzione migliore ma hanno un costo abbastanza elevato. Anche per la copertura abbiamo varie soluzioni. Il più bello è sicuramente il vetro ma è costoso e molto fragile. Poliuretano trasparente, il più pratico e diffuso ma con il tempo andrà sostituito. Il plexiglass, tra i materiali plastici, non è certo a buon prezzo ma esteticamente è bello. Tende a curvarsi se sollecitato da pesi eccessivi, è maneggevole ed ha un buon isolamento termico.

    Relaxdays Serra per pomodori in PVC e struttura in metallo, 150 x 100 x 50 cm, Verde

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,5€
    (Risparmi 17,49€)


    Come completare una serra fai da te

    Interno di una serra ultimataNella realizzazione della serra, dobbiamo tener conto delle aperture. Ci sarà l'accesso per entrare e curare le piante ma solo questo non basta. Lo scopo principale di questo ambiente è quello di avere una temperatura costante e superiore all'esterno. L'umidità che può crearsi all'interno di questo habitat, è nociva quanto le basse temperature perché può far sviluppare malattie crittogamiche alle piante. Bisognerà quindi prevedere delle aperture per consentire il ricambio d'aria. L'irrigazione è un altro aspetto da considerare. Si potranno posizionare dei contenitori con dell'acqua all'interno della serra in modo da innaffiare le piante con acqua a temperatura ambiente. Oppure si potrà prevedere un sistema automatico d'irrigazione a goccia stando attenti, nel periodo invernale, a non far gelare le tubazioni che dall'esterno portano acqua alla serra.


    Serra fai da te: Piccole serre fai da te

    Mini serra fai da te Prima di iniziare bisogna stabilire se la piccola serra dovrà coprire una singola pianta oppure un letto di terra che ne contenga più di una. L'altezza delle piante è un altro elemento importante che determinerà le dimensioni della costruzione. Si possono costruire mini serre in flaconi di plastica ideali per un'orchidea, un cactus o piante con radici poco profonde. Bellissime quelle in vaso di vetro, usando un barattolo con coperchio. Creando all'interno il terrario adatto, otterremo un effetto sorprendente. Con un vecchio acquario rettangolare potremo aumentare le dimensioni della mini serra. Può essere anche utilizzato come terrario ma dovremo coprirlo con della plastica. Oppure, capovolto, farà da serra ad un basamento di terriccio creato in un telaio di legno. Altra soluzione sono i telai di legno che andranno assemblati come per una serra di grandi dimensioni. Quest'ultima soluzione prevede anche il tetto e si potrà posizionare tranquillamente all'esterno. La grandezza sarà stabilita a secondo della quantità di piante che decidiamo di metterci.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO