Piante annuali

Le piante annuali sono così definite perché il loro ciclo vegetativo si compie nel giro di un anno. Si usano molto in giardino perché sono semplici da coltivare e poco costose. Nel giro di appena 12 mesi queste piante fioriscono, fruttificano e infine muoiono. La loro bellezza sta proprio nella fioritura che è ricca di colori e profumi in grado di regalare al giardino una resta estetica di notevole intensità. Queste piante, generalmente minute e con componenti vegetativi altrettanto ridotti, si prestano molto bene a essere coltivate in vaso. Anzi, molte di loro si acquistano direttamente in vasi e fioriere per essere collocare su balconi, terrazzi o giardini più o meno grandi. Le piante annuali annoverano specie che possono avere diversi comportamenti, sia come periodo di crescita che come propagazione. Le annuali possono anche essere tappezzanti e rampicanti. Tra le piante annuali rientrano anche quelle biennali, ... continua

Articoli su : Piante annuali


  • Begonia pendula

    Begonia pendula La begonia è una pianta appartenente alla famiglia delle Benoniacee. Queste piante sono utilizzate per decorare le abitazione grazie alla loro facilità di coltivazione
  • Campanella

    campanella In questa pagina, approfondimento dedicato alla coltivazione della campanella bianca e delle campanule, piante accomunate da fiori a forma di piccole campane.
  • Fiordaliso

    fiore fiordaliso Ricordiamo il fiordaliso per il suo colore blu intenso e la particolare conformazione del fiore, dai petali allungati e piuttosto sottili
  • Primula

    primula Guida informativa sulla primula, sulla sua coltivazione, cura, sui parassiti e le malattie alle quali è esposta e caratteristiche generali della pianta
  • Violetta

    violette La violetta è la scelta vincente per creare un terrazzo fiorito e carico di colori o ancora per impreziosire il giardino con un po di allegria.
  • Viola

    viola1 Approfondimento dedicato a conoscere meglio le caratteristiche della viola, pianta fiorita da apprezzare e da coltivare con i nostri utili consigli
  • Lobelia

    Lobelia Vuoi rallegrare il tuo spazio verde? Opta per la lobelia e impara a curarla al meglio con i nostri preziosi ma semplici suggerimenti
  • Girasole

    girasole1-1 In questa pagina, tutte le informazioni, i consigli ed i suggerimenti utili a coltivare la bellissima e allegra pianta del girasole
  • Geranio

    geranio Tutto quello che occorre sapere sulla coltivazione del geranio. Cosa fare per farlo crescere sano e per avere delle stupende fioriture.
  • Fiore nuova guinea

    I bellissimi fiori di nuova guinea di diverse sfumature La nuova guinea produce un fiore che è apprezzato dai botanici di tutto il mondo. Questa pianta ha origini tropicali ma oggi si trova ovunque ed è molto utilizzata anche come pianta ornamentale. Per c
  • Malva

    fiori di malva La malva è una tra le piante medicinali utilizzate a scopo curativo per eliminare molti disturbi che si presentano nell'individuo. Scopriamo quali sono i principali
  • Tagete

    fiori tagete Il Tagete è una pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae, piante erbacee perenni ed annuali. Impara a conoscere meglio la pianta e le sue caratteristiche
prosegui ... , il cui ciclo vegetativo si completa nel secondo anno. Le modalità di cura delle specie biennali sono identiche a quelle annuali e la scelta tra una specie e l’altra dipenderà solo dai gusti personali e dal risultato estetico della pianta. Naturalmente le specie biennali verranno sostituite solo a partire dal secondo anno. Le annuali propriamente dette possono invece, avere diversi periodi di fioritura. Esistono quelle da seminare a primavera e con fioritura estiva e quelle da seminare in autunno e con fioritura a fine inverno. Queste ultime vengono dette anche semirustiche e resistono anche a temperature rigide.Tra le piante annuali ricordiamo la verbena, la petunia, la viola cornuta, l’alisso, la begonia, la bocca di leone, la calendula, la campanella, il fiordaliso, il geranio, il girasole, la malva, la primula e il garofano indiano. Dai colori intensi e con apparati fogliari molto caratteristici queste piante erbacee si caratterizzano per la loro squisita bellezza che ben si presta alla decorazione di un giardino.La scelta delle piante annuali adatte al proprio giardino dipenderà dall’esposizione solare dello spazio verde e dal clima prevalente dell’area in cui lo stesso è ubicato. In zone con climi particolarmente rigidi ed estati tiepide conviene coltivare piante annuali con fioritura invernale in modo da avere piante con una lunga resa estetica. Nei climi miti e con estati calde bisogna preferire piante annuali dalla fioritura estiva e che necessitano di una buona esposizione solare. Tra le varietà invernali rientra l’aster, specie di montagna, mentre tra quelle estive, la calendula, la pratolina e la felicia.
Guarda il Video
  • piante estive Sei nella sezione di Giardinaggio.it dedicata alle piante annuali. Le annuali sono piante che "nascono, crescono, fioris
    visita : piante estive