Diserbante selettivo

Diserbanti selettivi

I diserbanti selettivi si differenziano da quelli definiti chimici o totali, dal fatto che, mentre questi ultimi distruggono qualsiasi specie vegetale sulla quale vengono versati non permettendo la crescita di qualsiasi pianta erbosa, quelli selettivi, come dice stesso la parola, agiscono solo su particolari tipi di erbacce, lanciando intatte le altre, nonostante si trovino nello stesso prato di quella da debellare.I diserbanti selettivi elimineranno esclusivamente determinate piante che si moltiplicano sul nostro manto erboso, dando nutrimento solo alle piante che vogliamo crescano rigogliose nel nostro prato. In base alla pianta da debellare esistono particolari tipologie di diserbante che variano in base alla composizione nocività, dalla sostanza di cui è composto, dal tempo che impiega il prodotto ad essere assorbito dalla pianta e dal metodo utilizzato per distribuirla sul terreno.
Trattamento diserbante selettivo

Dicotex diserbante di post- emergenza per infestanti a foglia larga 500 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,46€


Diserbante selettivo: tipologie

Diserbante selettivo I diserbanti selettivi agiscono solo su determinate erbacce, lasciando intatte le altre piante che compongono il nostro prato, quindi bisogna imparare a riconoscerle ed identificarle per poter scegliere il prodotto più adeguato. I diserbanti possiamo suddividerli in tre tipi gruppi differenti proprio in base alla loro selettività. Le tre selettività sono quella: fisiologica, meccanica e biologia. Quella fisiologica agisce sui tempi con i quali le sostanze di cui è composto il diserbante vengono assorbite dai tessuti della piante. Praticamente le erbacce assorbono più velocemente il prodotto rispetto alle altre piante, quindi la selezione avviene su questo fattore. Sia quella meccanica che biologica sono gestite totalmente dalla capacità di auto-protezione delle stesse piante al diserbante. In particolare la selettività meccanica è legata alla capacità di sopportazione della pianta alla composizione del diserbante, varia da pianta a pianta in base alla sua struttura. Mentre quella biologica viene determinata dalla capacità della pianta di creare una specie di antidoto al diserbante, bloccandone la sua azione distruttiva restando immune ad esso.

    EVADE Diserbante Selettivo Erbicida Arbusticida per Tappeti Erbosi 1 L

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,3€


    Diserbante selettivo: applicazione

    Applicazione diserbanteIl diserbante selettivo viene utilizzato quando oramai la minaccia, relativa all'infestazione della erbacce, è già attiva. Quindi non è da definirsi come una procedura preventiva ma semplicemente curativa del nostro prato. L'applicazione del diserbante è semplice da utilizzare, ma bisogna considerare alcuni fattori determinanti per ottenere un miglior risultato. Come prima cosa l'applicazione va eseguita in mancanza di vento e pioggia eccessiva. Va svolta in presenza di luce solare e con una temperatura di almeno 10° C. Questo perché, l'attività della pianta, è direttamente proporzionale temperatura. Più la temperatura è alta, più la pianta viene stimolata ad assorbire il diserbante. Su ogni prodotto, a secondo del tipo di erbaccia da debellare, è riportato la percentuale di diluizione tra diserbante e acqua. In generale per coprire una zona di 100 Mq, occorre il diserbante diluito in 5-10 litri d'acqua. Per applicarlo, di solito si utilizza una pompa a spalla.


    Diserbante selettivo: consigli e costi

    Diserbante selettivo per graminacee Un volta applicato il diserbante selettivo sul nostro prato, un consiglio da tener presente è quello di tagliarlo dopo circa 5 giorni dall'applicazione. Questo per permettere di aver lasciato tutto il tempo, necessario al prodotto, per agire sulle erbacce. In generale si evita di bagnare il manto erboso per almeno otto ore dopo la sua applicazione, anche se, su alcuni prodotti viene indicato di bagnare il prato leggermente, noi lo sconsigliamo. Ricordarsi che il diserbante è comunque un prodotto tossico, quindi la protezione di noi stessi è molto importante. Consigliamo di munirsi di tuta, guanti, occhiali e mascherina durante la fase di applicazione del diserbante. In commercio esistono variate marche e il costo varia in funziona del tipo d'azione selettiva che effettua, in base alla quantità di prodotto e quanti Mq riesce a coprire. Può costare dai 10 ai 30 euro per un litro di diserbante totale e, per esempio, dai 40 ai 100 euro per un litro di diserbante selettivo per graminacee.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO