Fasi lunari

Cosa sono le fasi lunari

La Luna è conosciuta come il satellite naturale della Terra. Da miliardi di anni ormai essa rappresenta una fonte incredibile di mistero e da tempi lontanissimi è associata alle più disparate attività che avvengono sulla Terra. Il termine Luna deriva probabilmente dal fatto stesso che questo satellite non brilla di luce propria ma di riflesso, mediante la luce del sole. Con le fasi lunari vengono descritti gli aspetti che la luna rende visibile nel suo movimento continuo sull'asse terrestre. Le fasi lunari si ripetono costantemente in quello che è conosciuto come "mese sinodico", composto da un totale di 29 giorni. In passato, le fasi lunari dettavano praticamente i ritmi della vita quotidiana ed ancora oggi ne influiscono moltissimi aspetti (si pensi, ad esempio, al fenomeno delle maree).
Riassunto fasi lunari

Qomolo Stazione Meteorologica Termometro Igrometro Digitale con Sensore umidità Interno Esterno Wireless per Dentro e Fuori per Previsione di Tempo, Temperatura Umidita Barometro Fase Lunare (01)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,99€


Luna nuova e Luna crescente

Fase luna crescente Le fasi lunari sono principalmente 4. Le prime 2 sono la Luna nuova (detta anche "novilunio") e la Luna crescente (o "primo quarto"). Nella fase di Luna nuova, la Luna si trova esattamente tra la Terra e il Sole. Conseguentemente, il Sole non illumina la faccia della Luna visibile dalla Terra e il satellite non è visibile perché è scuro. Questo è uno di quei momenti definibili come fonte di energie rinnovatrici. Ad esempio è più facile che gli alberi colpiti da malattia possano guarire (ovviamente a seguito di una potatura).Nella fase di Luna crescente è visibile un piccolissimo spicchio di Luna che man mano cresce. Questa è la fase con maggiori capacità di potenziare e rigenerare. Ad esempio, è il periodo in cui avvengono più nascite. Favoritissimi, inoltre gli innesti, gli invasamenti e gli innesti delle piante.

  • Solchi per semina patate Un buon terreno dove poter mettere a dimora i semi-tubero delle patate, deve essere ben vangato e non deve avere ristagni d'acqua. Troppa umidità andrebbe a creare una fitta rete di radici capillari, ...
  • Illustrazione botanica di diverse specie di Ericaceae, tra le quali la Calluna vulgaris Se nel proprio giardino si volesse creare un angolo che resti fiorito anche in inverno, o una bordura dai vivaci colori, si potrebbe pensare di adottare una pianta di erica. Il genere Erica appartiene...
  • Calluna vulgaris Per irrigare correttamente la calluna vulgaris è bene controllare attentamente il substrato prima di procedere. Nel caso in cui il terreno risulti ancora umido dalla bagnatura precedente, non è necess...
  • Pianta di Albicocco con frutti L'albicocco è una pianta originaria della Cina nord-orientale al confine con la Russia; la sua presenza data più di 4000 anni di storia. Da lì si estese lentamente verso ovest attraverso l'Asia centra...

Bearware- Stazione Meteo con Display a Colori + sensore Esterno Wireless | Sensore Interno Integrato | DCF | Termometro | Igrometro | Fasi lunari | umidità | Allarme | Sveglia | Funzione Snooze

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,85€


Luna piena e luna calante

Fase luna piena Nella fase di Luna piena (o "plenilunio"), la Luna è completamente visibile perché, astronomicamente parlando, è la Terra, stavolta, a trovarsi tra la Luna ed il Sole. Questo è un periodo di grandissimo potenziamento delle energie vitali. E' il momento perfetto per la concimazione (ma non per la potatura). Tutti gli organismi viventi hanno la chiarissima percezione dei cambiamenti relativi agli impulsi della Luna che, da crescente, si prepara a diventare calante. La Luna calante (o "ultimo quarto") è la fase di consolidamento per eccellenza, quello in cui la cosa più importante è progredire. La terra è maggiormente ricettiva in questo momento per cui riescono benissimo le semine delle verdure che si sviluppano sotto terra. Anche l'utilizzo di antiparassitari e diserbanti ha maggiore riuscita in questo periodo, oltre che la piantagione delle verdure a foglia.


Fasi lunari: L'influenza sulle piante

Infuenza luna Le fasi lunari hanno un'influenza incredibile sulle piante sin da tempi remotissimi. Oggi per molti è tutto superfluo conseguentemente all'avvento della tecnologia. Eppure, seguendo attentamente i calendari lunari si possono sfruttare le fasi lunari per ottenere il meglio in agricoltura. Ad esempio, la Luna crescente è il momento in cui sono particolarmente stimolati gli sviluppi fogliari ed in cui si piantano moltissime primizie come i fagioli, le carote, il prezzemolo, la barbabietole a rapa. Anche i raccolti sono favoriti, specialmente degli ortaggi da consumare freschi.Contrariamente, il periodo di Luna calante, in agricoltura, è perfetto per la semina delle lattughe, delle cipolle, delle fave, delle lenticchie o dei piselli. Sono favoriti anche i raccolti degli ortaggi da utilizzare per conservazione.



COMMENTI SULL' ARTICOLO