Anthurium rosso

vedi anche: Anthurium

Anthurium rosso, generalità

L'Anthurium rosso è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Araceae, originaria dell'America Centrale. Pianta ornamentale e decorativa molto ricercata a causa dei suoi fiori particolari, che sono un'infiorescenza divisa in due parti : la spata, che da il colore al fiore ( rosso, rosa, bianco, verde, arancio, viola ), di forma concava e lo spadice, a forma di pannocchia e di colore verde-giallo, il tutto sostenuto da uno stelo che parte dal "fusto" della pianta. Le foglie, grandi e di colore verde scuro, sono sostenute da piccoli piccioli ed hanno spesso la forma di un cuore. La fioritura avviene solitamente una volta l'anno in estate, nel periodo che va da giugno-luglio fino a settembre-ottobre. Le sue caratteristiche la rendono un'ottima pianta da appartamento che può regalare grandi soddisfazioni, se ben curata.
Anthurium rosso

3 in 1 terreno Tester, umidità, PH e funzione di luce tester, adatto per test pH Acidità, Umidità e Luce Solare per piante d' appartamento, piante da esterni, Bonsais, piante grasse, alberi, Erba e prato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Anthurium, innaffiature ed esposizione alla luce

Anthurium bianchi Essendo una pianta di origine tropicali, equatoriali, gradisce temperature che si aggirano intorno ai 20°C, soprattutto in periodo vegetativo e tollera temperature minime intorno ai 15°C. Da evitare gli sbalzi di temperatura improvvisi che non sono molto tollerati. Per quanto riguarda l'esposizione alla luce solare, gradiscono luoghi illuminati ma non a diretto contatto con i raggi solari, soprattutto nelle ore più calde, che brucerebbero le foglie. Inoltre gradiscono un alto tasso di umidità. Per quanto riguarda le innaffiature, esse devono avvenire regolarmente ma senza mai lasciare ristagni idrici che porterebbero al marciume radicale. Molto gradite sono le nebulizzazioni fogliari da effettuare qualche volta la settimana, possibilmente con acqua tiepida e non calcarea, facendo attenzione a non bagnare i fiori.

  • Anthurium a fiori rossi L'anthurium maggiormente coltivata in appartamento ed utilizzata per scopi ornamentali, grazie alla forma elegante e sinuosa dei suoi fiori e delle sue foglie, prende il nome di "ANTHURIUM ANDREANUM"....
  • bouquet d'anthurium Benedict Roezl, di Praga, può essere considerato il più importante cacciatore di piante di orchidee. Molto intraprendente ed uomo di gran coraggio ottenne risultati positivi dove altri cercatori falli...
  • Fiore di anthurium L'anthurium è un genere di pianta che appartiene alla famiglia delle Araceae. La pianta mostra, come caratteristica principale, un fogliame decorativo molto particolare. La pianta è originaria dell'Am...
  • Bouquet Anthurium Bianco L'Anthurium Bianco è una pianta sempreverde originaria delle zone Americane Subtropicali, appartenente alla famiglia delle Araceae. Sicuramente molto particolare grazie alle foglie lucide di color ver...

100 semi Kalanchoe piante in vaso Piantine plena in vaso semi di piante longevità nuovo anno lunare semi di fiori da giardino Decorazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,94€


Anthurium : potatura, rinvaso e concimazione

Coltivazione Anthurium rosso in vaso 30 Generalmente non si effettuano interventi di potatura sulla pianta, vanno eliminate semplicemente le foglie che si rovinano col tempo e quelle che si seccano, manualmente o con l'aiuto di cesoie o forbici possibilmente sterilizzate per evitare qualsiasi infezione. Il rinvaso si effettua solitamente ogni due anni, in vasi di misura appena più grande poiché la pianta gradisce spazi ristretti, facendo attenzione a non rovinare l'apparato radicale ed utilizzando come terriccio un miscuglio di torba e pezzi di corteccia, cercando di garantire un buon drenaggio dell'acqua per evitare ristagni idrici e di conseguenza marciume radicale. La concimazione va effettuata nel periodo che va da aprile a settembre, mensilmente, utilizzando fertilizzante liquido per piante fiorite. Interrompere la concimazione nel periodo invernale.


Anthurium : malattie più comuni e consigli

Anthurium rosso con ingiallimento fogliare ( la foglia Le malattie più comuni nell'Anthurium sono : ingiallimento delle foglie, marciume radicale e presenza di macchie bianche sulle foglie. L'ingiallimento è dovuto a correnti d'aria, sbalzi di temperatura o irregolarità nell'innaffiature, in questo caso quindi monitorare le possibili correnti d'aria ed in caso cambiare il posto all'Anthurium o regolare le innaffiature. Il marciume radicale è conseguenza di un ristagno idrico, quindi eliminare l'acqua in eccesso o posizionare dell'argilla espansa nel sottovaso in modo da ricreare un tasso di umidità atto ad evitare ristagni e a favorire il drenaggio. Le macchie bianche sulle foglie indicano presenza di cocciniglie. In questo caso eliminare la foglia colpita per evitare la propagazione dell'infezione. Si consiglia di pulire spesso le foglie con un panno umido, sia per prevenire possibili infezioni, sia per mantenere la pianta sempre "ordinata".



Guarda il Video
  • anthurium rosso L’anthurium è una pianta erbacea proveniente dalle foreste pluviali del Centro e Sud America. Appartiene alla famiglia d
    visita : anthurium rosso

COMMENTI SULL' ARTICOLO