Fiore anthurium

vedi anche: Anthurium

Anthurium fiore origini

Al genere anthurium appartengono oltre cinquecento specie diverse, originarie per lo più dell’America centrale e del sud. Fa parte delle araceae ed è una pianta erbacea che in Europa è usata soprattutto come pianta da interni. Nei luoghi d’origine, l’anthurium cresce nelle foreste pluviali, di solito ai piedi di piante o alberi molto più grandi. La particolarità dell’anthurium è sicuramente il suo fiore, simile alla calla per la sua forma, ma di gran lunga più bello e ricercato: è formato da una brattea detta spata, ossia da una foglia trasformata che ha assunto una colorazione rossa e che ha una forma arrotondata e a punta. Questa brattea è dura e liscia e al suo interno contiene lo spadice, un’infiorescenza carnosa sulla quale sbocciano poi i fiori veri e propri, molto piccoli e di colore bianco o crema. Un singolo esemplare di anthurium può produrre anche più di uno di questi vistosi fiori, e per tutta la durata dell’anno.
Un esempio di fiore di anthurium

120 pz raro fiore Anthurium Sementi Sementi balcone Pianta in vaso Anthurium fiori per giardino domestico di DIY

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,94€


Anthurium fiore utilizzi

Un esemplare di anthurium rosa Anche se non dovesse produrre sempre fiori, l’anthurium è una pianta molto bella e decorativa lo stesso, perché è composta da una vegetazione rigogliosa, lucida e di un verde brillante e, se viene tenuta bene, formerà un bel cespuglio di massimo cinquanta centimetri di larghezza. Solitamente la brattea è di colore rosso, ma grazie alle numerose ibridazioni effettuate negli ultimi anni, oggi è possibile comprare anche esemplari dalla spata rosa, bianca, arancione o viola. Il fiore dell’anthurium, inoltre, è molto adatto anche da regalare come fiore reciso perché se tenuto in un vaso con dell’acqua, dura a lungo. Bisogna però ricordare sempre che questa pianta non tollera le temperature inferiori ai dieci gradi e soffre anche degli sbalzi repentini di temperatura, dunque non va mai posizionata vicino a porte, finestre, stufe o caloriferi.

  • Clivia Gli amanti dei colori caldi e dei più accesi arancioni non potranno che innamorarsi della clivia, pianta d'appartamento dalle dimensioni contenute ma dalla vivace fioritura, che costituisce un element...
  • Dracena marginata La dracena è una pianta che sviluppa una chioma caratteristica e molto decorativa, ma che non richiede moltissimo spazio per crescere e il suo sviluppo può essere facilmente contenuto: per queste ragi...
  • Gerbera Difficile non cedere al fascino delle gerbere: i fiori dalle ampie dimensioni e dalla forma molto semplice, simile a quella della margherita e della comune prataiola, si accompagnano all'allegria sgar...
  • Ipomea Gli amanti dei colori accesi non potranno non cedere al fascino dell'ipomea, pianta tropicale che sa coniugare tutta l'attrazione del colore con l'eleganza e la poesia della forma dei delicati fiori. ...

Anthurium Andraeanu semi bonsai semi di coltura idroponica di fiori di piante di trasporto 100pcs

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,94€


Anthurium fiore coltivazione

Piante di anthurium Per produrre subito il suo fiore, l’anthurium deve essere messo in una zona luminosa ma non toccata dai raggi del sole diretti, che potrebbero danneggiare le foglie. Le irrigazioni devono essere regolari ma senza mai esagerare con la dose d’acqua; in ogni caso, è bene aspettare che il substrato sia ben asciutto prima di procedere con una nuova annaffiatura. Ogni due settimane circa, inoltre, all’acqua dell’irrigazione va aggiunta una buona quantità di concime per piante da fiore: questa operazione va ripetuta sempre, per tutto l’anno, perché una delle caratteristiche di questa pianta è il non avere mai una fase vegetativa, in pratica è sempre produttiva. L’anthurium non ha bisogno di potature: al massimo, se non lo si vuole far espandere troppo, si possono asportare i fusti laterali. Altrimenti basta rimuovere periodicamente le parti secche o danneggiate.


Fiore anthurium: Anthurium fiore malattie

Bellissimi esemplari di anthurium L’anthurium non ha bisogno di un terreno particolare, basta che sia un po’ acido e soprattutto ben drenato. È importante curare bene il nostro esemplare, perché spesso la mancata comparsa del fiore dell’anthurium è dovuta a errori umani. Ad esempio, se notiamo che le foglie diventano gialle questo potrebbe dipendere da una cattiva irrigazione: se le radici non ricevono il giusto apporto di sostanze nutritive, la pianta deperirà e questo può dipendere non dall’assenza di annaffiature ma, al contrario, da un eccesso d’acqua che mantiene il substrato costantemente inzuppato. In questi casi è dunque necessario sospendere del tutto le irrigazioni fino a che il terreno non sia completamente asciutto. Se invece le foglie ingialliscono sui bordi, questo potrebbe dipendere da un sovradosaggio nelle concimazioni oppure nell’uso di un prodotto fertilizzante sbagliato per questo genere di piante. In caso di dubbi conviene sempre chiedere aiuto a un vivaio specializzato.


Guarda il Video
  • anthurium fiore L’anthurium è una pianta erbacea proveniente dalle foreste pluviali del Centro e Sud America. Appartiene alla famiglia d
    visita : anthurium fiore

COMMENTI SULL' ARTICOLO