Piante appartamento

Le piante d'appartamento

In un ambiente chiuso come una stanza, una pianta d'appartamento arreda e contribuisce a dare un tocco di freschezza ed eleganza. Naturalmente bisogna scegliere le piante adatte; scelta non sempre facile, non tutte le piante infatti si adattano a vivere in un luogo ristretto e non sempre ben ventilato. Le piante in casa, oltre che decorative, possono avere una funzione depurativa. Molte varietà hanno la capacità di ripulire l'ambiente dalle sostanze nocive che, per vari motivi, si possono accumulare. Alcune piante, come l'Edera o la Sansevieria, riescono a ridurre di una buona percentuale le concentrazioni di molecole inquinanti di benzene, monossido di carbonio, acetone e la puzza di fumo. Secondo alcune teorie orientali, alcune piante sono di buon augurio e possono scacciare" l'energia negativa".
Arredare con le piante da interno

Irrigazione Globes, Fascigirl 4 confezioni di vetro pianta di irrigazione Globes Appartamenti irrigazione Aqua Globes

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,99€


Come curare le piante d'appartamento

Curare le piante d'appartamento Prendersi cura delle piante d'appartemento è piacevole e rilassante, e produce effetti positivi su se stessi. Sporcarsi le mani con la terra, seminare, coltivare la terra, sono tutte attività che ci riconciliano con la vita e con la natura, ed è accertato che una pianta curata con amore cresce più rigogliosa. La pianta è un essere vivente che reagisce agli stimoli esterni. Prendersi cura di una pianta significa: darle la giusta esposizione luminosa, per avere un bel colore verde brillante (la luce stimola la clorofilla), non esporla alla luce diretta del sole, che al contrario potrebbe danneggiarne le foglie. In inverno evitare di posizionarle in prossimità dei caloriferi, temperature alte o un ambiente eccessivamente secco la disidrata e la pone in una situazione di stress.

  • Pianta di Albicocco con frutti L'albicocco è una pianta originaria della Cina nord-orientale al confine con la Russia; la sua presenza data più di 4000 anni di storia. Da lì si estese lentamente verso ovest attraverso l'Asia centra...
  • Fiori di Pesco Il pesco è originario della Cina, dove tutt’ora lo si può ancora rinvenire allo stato spontaneo. Alessandro Magno, in seguito alle sue spedizioni contro i Persiani, portò il pesco in Grecia, mentre i ...
  • Pianta di Susino con frutti Il susino appartiene alla famiglia delle Rosacee, alla sottofamiglia delle Pruniodee, o Drupacee, ed al genere Prunus; le specie più importanti sono il susino europeo e quello giapponese.Il susino e...
  • Piantina di Fragola con frutti La fragola appartiene alla famiglia delle Rosacee ed al genere Fragaria, il quale comprende diverse specie: la fragolina di bosco (Fragaria vesca), Fragaria virdis, adatta in terreni calcarei, Fragari...

VIPARSPECTRA Reflector 300W LED Grow Light LED coltiva la luce per Piante d'appartamento Verdure e fioritura

Prezzo: in offerta su Amazon a: 99€
(Risparmi 50€)


L'innaffiatura delle piante d'appartamento

Come innaffiare le piante Una pianta d'appartamento aiuta a mantenere la giusta umidità dell'aria con la traspirazione. L'acqua risale dalle radici fino alle foglie ed evapora diffondendosi nell'aria. E' importante mantenere la giusta umidità del terriccio con le innaffiature che non devono essere abbondanti. Troppa acqua potrebbe favorire il "marciume delle radici" con conseguente morte della pianta per asfissia (assicurare un buon drenaggio). Se il vaso è di terracotta, la soluzione migliore può essere la tecnica per" immersione". Si immerge il vaso in una bacinella piena d'acqua per circa un'ora in modo che possa assorbire tutta l'umidità necessaria senza bagnare eccessivamente il terriccio. Prima di ripetere l'operazione assicurarsi che la terra sia completamente asciutta. Una pianta sopporta meglio la siccità che l'abbondanza di acqua.


Piante appartamento: Decorare la casa con le piante

decorare con le pianteDecorare la casa con le piante è un'arte. Con semplici accorgimenti, molta fantasia e buon gusto si può rendere accogliente ogni angolo, basta utilizzare le piante giuste. Le piante si abbinano ad ogni stile di arredamento, da quello moderno a quello antico. Con qualche pianta grassa, una bella ciotola di ceramica e una manciata di sassolini bianchi, si possono ottenere dei soprammobili da porre su un tavolino in salotto, o sull'angolo di una credenza in soggiorno. Il capelvenere, la felce o qualsiasi pianta amante dell'umidità, è l'ideale per abbellire il bagno. In cucina una composizione di erbe officinali, poste sul davanzale di una finestra, oltre che decorative, danno all'ambiente un buon profumo e sono a "portata di mano" quando si preparano i pasti.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO