Piante interno

Piante da interno fiorite

In commercio esistono svariati tipi di piante da interno, ce ne sono per tutti i gusti e le esigenze. Qui di seguito faremo un elenco delle più comuni e particolari, che non hanno bisogno di grandi cure ma che regalano grandi soddisfazioni. Partiamo dalle classiche e citiamo subito l'Anthurium, sicuramente una delle più famose grazie alle foglie a forma di cuore e all'infiorescenza molto particolare, solitamente di color rosso. Gli fa compagnia lo Spathiphyllum, dalle foglie color verde scuro, lucide, e dall'infiorescenza di color bianco. Chi opta per un'Orchidea non sbaglia mai. Infatti, sono presenti in quasi tutti gli appartamenti, sono molto eleganti e riportano a qualcosa di orientale, in commercio ce ne sono di svariati tipi ( Phalaenopsis, Dendrobium, Cymbidium, Oncidium ecc ), tutte molto particolari e di facile cura. Se cercate qualcosa di piccolo, la Violetta Africana è molto graziosa, fiorisce spesso durante l'arco dell'anno e non necessita di grandi attenzioni. La Begonia, anch'essa molto ricercata o l'Aphelandra, dalle foglie particolari di colore verde con venature bianche e il fiore di color giallo, non molto conosciuta.
Anthurium rosso

LAMPADA LED PER PIANTE A LUCI ROSSE BLU BIANCHE, PER COLTIVAZIONE DI PIANTE IN INTERNO, PER SERRA IDROPONICA 12W

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,91€
(Risparmi 12,09€)


Piante da interno sempreverdi

Calathea Se quello che cercate è una pianta da interno sempreverde, la vostra attenzione si deve spostare su piante come la Chamaedorea, dalle foglie color verde scuro e dal portamento che riporta a piante esotiche ( le foglie sembrano piccole palme ). L'Areca, che è molto simile alla Chamaedorea ma più pregiata. L'Aucuba, dalle foglie color verde e screziate di giallo. Se cercate qualcosa di particolare, le Calathee sono piante molto affascinanti e non comuni. La Coffea ( pianta del caffè ma che raramente riesce a produrre chicchi ) è molto esotica. Il Croton è particolarizzato dalle foglie multicolore. La Dracaena Fragrans ( il tronchetto della felicità ), di sicuro molto elegante ma anche molto comune. Il Photos, indicato se cercate una pianta pendente che non necessita di grandi attenzioni. La Schefflera, che raggiunge altezze notevoli e non "ingombra" molto. La Yucca, dal fusto cilindrico e dalle foglie lineare e spinose ed in fine ( si fa per dire ) la Pachira, sicuramente molto affascinante ed esotica, che attrae tutti grazie ai fusti intrecciati e alle foglie molto particolari. Insomma, anche qua c'è l'imbarazzo della scelta.

  • Clivia Gli amanti dei colori caldi e dei più accesi arancioni non potranno che innamorarsi della clivia, pianta d'appartamento dalle dimensioni contenute ma dalla vivace fioritura, che costituisce un element...
  • Dracena marginata La dracena è una pianta che sviluppa una chioma caratteristica e molto decorativa, ma che non richiede moltissimo spazio per crescere e il suo sviluppo può essere facilmente contenuto: per queste ragi...
  • Gerbera Difficile non cedere al fascino delle gerbere: i fiori dalle ampie dimensioni e dalla forma molto semplice, simile a quella della margherita e della comune prataiola, si accompagnano all'allegria sgar...
  • Ipomea Gli amanti dei colori accesi non potranno non cedere al fascino dell'ipomea, pianta tropicale che sa coniugare tutta l'attrazione del colore con l'eleganza e la poesia della forma dei delicati fiori. ...

LED Grow Lampada per piante di Aokey per piante da interni |5 W regolabile 3 modalità & 2-Clip a livello dimmerabile lampada da scrivania con collo flessibile a 360 ° per ufficio, casa, per Indoor giardino serra per piante luce Grow luce piante lampade 2016

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€
(Risparmi 8€)


Piante da interno succulente

Zamioculcas ( pianta di Padre Pio )Per tutti quelli che non hanno tanto tempo da dedicare alla cura e alla manutenzione delle piante, ci sono le succulente ( o piante grasse ). La Kalanchoe è una delle più conosciute, fiorisce annualmente e necessita di qualche innaffiatura di tanto in tanto, come del resto tutte le piante che andremo ad elencare qui di seguito. L'Epiphyllum, molto graziosa e dalla fioritura particolare. Il Sedum, dalle foglie particolari e dal portamento semi pendente. Il Lithops, insieme di piantine molto simili a sassi. La Crassula, caratterizzata dalle foglie e dal fusto succulente. L'Echeveria, dalle foglie carnose e che in commercio si trova spesso colorata artificialmente. L'Aloe, oltre che ornamentale, utile anche in caso di scottature grazie alle sue proprietà. La Rebutia, dalle fioriture molto particolari. La Zamioculcas ( o pianta di Padre Pio ), molto ornamentale ma molto comune ed "infine" la Beaucarnea ( o pianta mangiafumo ) molto particolare a causa del fusto che alla base assume forma semi ovale.


Piante interno: Piante da interno, Bromeliaceae e curiosità

Aechmea Fasciata Un capitolo a parta va dedicato alle piante appartenenti alla famiglia delle Bromeliaceae, la cui particolarità risiede nella fioritura, che avviene solamente una volta durante il corso della loro vita. Comunque non preoccupatevi, annualmente producono dei germogli alla base che possono essere staccati e rinvasati autonomamente dando vita ad una nuova pianta che a sua volta fiorirà una solo volta e poi produrrà nuovi germogli. Sono piante molto particolari e non molto comuni, tanto per fare qualche esempio fra le più affascinanti abbiamo l'Aechmea Fasciata, la Guzmania, la Tillandsia, la Vrisea, e la pianta dell'Ananas ( che però fruttifica raramente se coltivata in ambiente domestico ). Per concludere con una nota finale, in commercio si trovano molte varietà di Bonsai da interno ( Ficus, Serissa, Zelkova ecc ) ma che comunque necessitano di passare periodi all'esterno. Inoltre, per chi fosse interessato a piante veramente molto particolari, in commercio si ha una discreta scelta di piante carnivore ( Dionea, Nepenthes ecc ) che comunque necessitano di qualche cura in più rispetto il resto delle piante da interno.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO