Yucca gloriosa

La yucca gloriosa: la sua storia

Il genere yucca fu fondato dal celebre Linneo, naturalista di origine svedese. Linneo riprese il nome volgare che, queste piante appartenenti alla famiglia delle liliaceae, avevano lungo le popolazioni messicane e venezuelane. La yucca gloriosa è una pianta conosciuta anche come:"ago di Adamo". A darle questo nome furono i nativi californiani dell'epoca. La pianta giunse in Europa intorno al 1550. La yucca gloriosa è tra le varie specie di yucca, la più appariscente per la sua fioritura in grandi infiorescenze, più lunghe e vistose di quelle delle altre specie congeneri. Possono avere una lunghezza di 100-150 centimetri. Il colore dei fiori è bianco crema, esternamente rosati. Ogni fiore è lungo dai 6 agli 8 centimetri. Le foglie sono piuttosto rigide, di colore verde cupo, particolarmente appuntite all'apice.
yucca gloriosa

100 pc / sacchetto, semi di Stella di Natale, Euphorbia pulcherrima, piante in vaso, stagioni di semina, piante da fiore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,94€


La yucca gloriosa: semina, trapianto, moltiplicazione

yucca gloriosa in piena terra La yucca, comprende secondo i naturalisti, dalle trenta alle quaranta specie di piante anche arborescenti dal fusto più o meno alto. La yucca gloriosa si ottiene per moltiplicazione. Per la moltiplicazione si impiegano i polloni radicali mettendoli subito a dimora. Se fossero piccoli è invece opportuno coltivarli per un paio d'anni, in vivaio, primi di trapiantarli a dimora definitiva. Questa pianta molto rustica è apprezzata per la fioritura e la forma insolita. Molti sostengono che per dare il meglio di se questo esemplare deve essere coltivato in piena terra, ma vi sono esempi di yucca gloriosa che hanno vissuto bene e per anni sulle terrazze di tanti appartamenti, in vasi abbastanza grandi. La yucca è comunque un'ottima pianta da giardino che si presta a creare angoli di sapore sub-orientale con un effetto molto originale.

    Anthurium Andraeanum Semi Indoor Semi Fiori in vaso rosso Anthurium pianta 100 particelle / bag

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,94€


    La yucca gloriosa: terriccio, annaffiatura, concimazione.

    più piante di yucca gloriosa messe vicino La yucca gloriosa necessita di un terreno fertile, leggero, ben drenato, e di una posizione calda e assolata.Questa pianta si sviluppa meglio nelle regioni con clima invernale mite, pur avendo buona riuscita anche nelle zone settentrionali fredde quando si ha cura di prottegerle al piede con stallatico e paglia e di legare le foglie così da proteggere la parte più delicata, interna della rosetta. La yucca gloriosa è una pianta che va concimata all'impianto con stallatico maturo. I fertilizzanti organici si sommistrano due, tre, volte all'anno tra marzo e ottobre. Va innaffiata solo secondo necessità. molto di più in estate. Per quanto riguarda le malattie la yucca gloriosa può essere affetta da marciume all'apparato radicale se il terreno è troppo umido. Questo esemplare ama molto il sole.


    Yucca gloriosa la fioritura.

    yucca gloriosa un giardino esoticoLa fioritura della yucca gloriosa avviene in piena estate. I fiori campanulati, bianco-giallino o bianco crema, compongono grandi infiorescenze, lunghe dai 70 ai 150 centimetri, secondo la specie. Una pianta di yucca gloriosa, isolata al centro di un prato, quando è in fioritura, crea un elemento di esotica eleganza, in un giardino. Nei gardini litorali marittimi la yucca riesce ad ammorbidire la fisionomia del tipico giardino mediterraneo. In natura la fecondazione dei fiori, di questa pianta sempreverde, nelle zone di origine, è assicurata da una farfalla notturna, che depone le uova dentro il fiore, trasportando intanto il polline da una corolla all'altra. Non è raro trovare nelle aiuole e nei giardini delle città bellissimi esemplari di yucca gloriosa. Queste piante si possono acquistare nei vivai e nei negozi specializzati in vendita di fiori e piante.



    Guarda il Video
    • yucca gloriosa La yucca gloriosa è un arbusto succulento della famiglia delle Agavaceae e proviene dal Sud-Est degli Stati Uniti. Da no
      visita : yucca gloriosa

    COMMENTI SULL' ARTICOLO