Costruire tettoia in legno

Tettoia in legno

Uno delle cose più brutte della pioggia è quando ci bagna fastidiosamente il tappeto all'ingresso della casa. Inoltre con il vento c'è il rischio che la lampadina attaccata davanti alla porta voli o si rompi. Per evitare tutti questi problemi è sufficiente costruire una tettoia in legno davanti la porta. Una tettoia in legno può esserci comoda anche in balcone o per coprire un'auto; oppure per limitare l'insolazione in estate. Costruirla non è per niente difficile e neanche costoso. Quindi con poco spesa, un pò di pazienza, un week-end di lavoro potremmo avere la tettoia in legno pronta. Una tettoia in legno si adatta a qualsiasi tipo di casa,sia quelle più moderne, sia quelle un pò antiche. Andiamo a vedere allora i passi e il materiale necessario per costruire una tettoia in legno.
Tettoia in legno

Wenko - Copertura per il balcone di gerani

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,04€


Costruire una tettoia in legno

Tettoia in legno Il materiale della tettoia dovrebbe essere uguale al materiale del muro/tetto sulla quale essa poggia. Può essere ricoperta con tegole, coppi o tegola candesi. Anche la pendenza della tettoia deve fare riferimento al muro in modo da non avere disomogeneità. Le tettoie attaccate al muro non necessita grandi lavori o grandi materiali perchè, appunto, la struttura è ancorata. Andiamo a vedere il materiale che ci servirà: metro, foglio di carta, ancoraggi per il pavimento, gessetti, trapano, viti, pali di sostegno, travetti, bulloni, lastra e chiodi. Come prima cosa è necessario fare un disegno su un foglio di carta del progetto che abbiamo in mente, riportando, precisamente, tutte le misure sia in altezza che in larghezza. Inoltre annotate se la tettoia poggerà su uno o due muri della casa.

    HomeStore Global, Sostituzione della tela di canapa per il tetto gazebo 3m x 3m - materiale idrorepellente tessuto e resistente ai raggi UV - Crema

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 52,75€


    Costruzione tettoia in legno (fasi)

    Tettoia in legno Una volta pronto il disegno della tettoia in legno, potrete passare alla costruzione vera e propria. Se la superficie sulla quale poggerà la vostra tettoia è stabile e dritto sarà ora di riportare tutte le misure sul pavimento. Se il pavimento è costituito da piastrelle potrete aiutarvi con del gesso, che è facile da ripulire una volta finito il lavoro. Se invece la superficie è terra potrete aiutarvi da e spago e chiodi. In questa fase dovrete segnare esattamente dove metterete i pali di sostegno. Le linee dovranno essere perfettamente dritte e gli angoli dovranno essere di 90 gradi. A questo punto prendete quattro ancoraggi per il pavimento. E' consigliato l'acquisto di ancoraggi a forma quadrata; naturalmente dovranno essere corrispondenti ai pali di sostegno. Questi ancoraggi andranno fissati alla base.


    Costruire tettoia in legno fai da te

    Tettoia in legno Se nella fase precedente avete disegnato le linee in modo preciso e dritto, in questo passo non troverete difficoltà. Sistemate gli ancoraggi nei quattro lati; su ognuno fate un foro con un trapano e fissate il tutto con delle viti. Mettete due pali vicino al muro di casa e fissateli con una trave. Per realizzare questa fase, fate un foro che passa dai pali fino ad arrivare alla trave. Fissateli con dei bulloni. Successivamente posizionate, uno ad uno gli altri pali ripetendo la fase del fissaggio. A questo punto avrete terminato la struttura esterna della tettoia in legno. A questo ci occuperemo del tetto. Posizionate i travetti precedentemente acquistati sulla parte superiore e fissateli con delle travi. Basteranno dei chiodi lunghi. Infine coprite con una lastra fissandola con delle viti. Costruire tettoia in legno fai da te non è difficile.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO