Alberi giardino

Alberi giardino: mimosa

Gli alberi da giardino devono essere scelti tenendo conto dell’esposizione del sole, del clima e di tutte le condizioni che lo caratterizzano ma anche dell’effetto che volete creare. Se volete vederlo sempre verdi e fiorito optate per la Mimosa o Acacia dealbata. Appartenente alla famiglia delle Leguminose ed originaria del sud-est australiano e della Tasmania, ne esistono diverse varietà. E' una pianta ornamentale che conserva le foglie tutto l’anno. Simbolo della festa delle donne, si caratterizza per i suoi fiori gialli sferici e profumati e per le foglie verdi bipennate. Facile da coltivare, ama le temperature calde, deve essere dimorata in un terreno acido, profondo e ben drenato, in una zona soleggiata, irrigata spesso in estate e meno in inverno evitando il ristagno dell’acqua e concimata periodicamente.
Albero Mimosa

FORBICI DA POTATURA PROFESSIONALI - Cesoie per Potare da Giardino per la Cura di Piante, Siepi ed Alberi da Frutto, Comoda e Versatile Cesoia Manuale ideale per piccoli & grandi Lavori di Giardinaggio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,22€
(Risparmi 33,77€)


Palma nana: per un giardino esotico

Albero di Palma Le palme sono degli alberi da giardino che si prestano a dare un tocco esotico all’ambiente esterno. Ne esistono di diverse varietà e molte si prestano a vegetare anche in condizioni climatiche rigide. Appartenenti alle Palmaceae si caratterizzano per i loro steli robusti e spessi e per le foglie che crescono a ciuffi sulla cima del tronco, che possono essere pinnate o palmate, in questo caso assumono la foglia di un ventaglio. I fiori giallastri sono chiusi in una particolare foglia ovale detta "spata" mentre i frutti sono formati da una specie di nocciolo. La palma Nana o di San Pietro, originaria dell’Africa e che non supera il metro d’altezza, è quella che viene coltivata e cresce anche spontaneamente in Italia. Essa richiede di essere dimorata in zone soleggiate e in terreno soffice, ricco di humus e innaffiata frequentemente, anche se una volta cresciuta resite anche alla siccità per lunghi periodi.

  • alberi di betulla Nella scelta dell'albero più adatto al proprio giardino bisogna sicuramente prendere in considerazione diversi fattori: lo spazio disponibile, il tipo di terreno, la luce, le condizioni climatiche e l...
  • Pianta di Albicocco con frutti L'albicocco è una pianta originaria della Cina nord-orientale al confine con la Russia; la sua presenza data più di 4000 anni di storia. Da lì si estese lentamente verso ovest attraverso l'Asia centra...
  • Fiori di Pesco Il pesco è originario della Cina, dove tutt’ora lo si può ancora rinvenire allo stato spontaneo. Alessandro Magno, in seguito alle sue spedizioni contro i Persiani, portò il pesco in Grecia, mentre i ...
  • Pianta di Susino con frutti Il susino appartiene alla famiglia delle Rosacee, alla sottofamiglia delle Pruniodee, o Drupacee, ed al genere Prunus; le specie più importanti sono il susino europeo e quello giapponese.Il susino e...

Porta per folletti, elfi e fate, decorazione per alberi da giardino, statuette divertenti eccentriche regalo, altezza 9 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,51€
(Risparmi 0,02€)


I grandi fiori della Magnolia

Magnolia Per chi amanti degli alberi fioriti ed eleganti la Magnolia è una pianta ornamentale, molto diffusa ed apprezzata per la sua capacità di rallegrare con i suoi fiori gli spazi esterni. Appartenente alla famiglia delle Magnoliaceae, originaria dell' America del Nord e dell’Asia orientale, prende il nome dal botanico francese Pierre Magnol, che la portò per primo in Europa. La Magnolia grandiflora è la varietà più diffusa in Italia, è un albero sempreverde, che può raggiungere i 25 metri. La sua grande chioma lo rende adatta per essere coltivata nei giardini di ampie dimensioni. Si caratterizza per le foglie dal colore verde luminoso e per i fiori grandi e profumati. Per vivere e vegetare ha bisogno di sole, ma vive bene anche a mezzombra, teme le temperature gelide e deve essere dimorata in un terreno ricco di sostanze organiche e irrigata regolarmente.


Alberi da frutto: agrumi

Albero di limone Tra gli alberi da giardino non possono mancare limoni, peschi, albicocchi ed altre varietà, che oltre a dare una nota di colore all’ambiente, possono offrire deliziosi frutti, da gustare piacevolmente appena colti. Gli albero di limoni o di arance si adattano perfettamente a vivere e svilupparsi in giardini anche di piccole dimensioni. Gli agrumi sono della piane sempreverdi che durante l’anno prima si riempiono di caratteristici fiori bianchi, che in autunno ed inverno lasciano spazio a limoni, arance o mandarini. Relativamente al limone esistono delle varianti, che fioriscono e offrono il loro frutto anche diverse volte l’anno e che non richiedono particolari attenzioni. Necessitano di sole, di un terreno ben drenato, di essere irrigati in maniera regolare, soprattutto in estate e potati una volta l’anno.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO