Albero da giardino

Alberi a crescita rapida

Nella scelta dell'albero più adatto al proprio giardino bisogna sicuramente prendere in considerazione diversi fattori: lo spazio disponibile, il tipo di terreno, la luce, le condizioni climatiche e la temperatura. Sicuramente se si ha uno spazio vuoto nel giardino non si vogliono aspettare anni per riempirlo, per cui la scelta migliore è una pianta a crescita rapida. Le piante più utilizzate sono l'acacia, l'acero, la magnolia, il tiglio e la betulla. Molto diffusi sono anche gli alberi da frutto come il gelso e il castagno. L'albero con la crescita più rapida è sicuramente il castagno, in soli cinque anni può arrivare a 20 metri di altezza. Se oltre all'ombra di un albero si vuole anche un tocco di colore si può scegliere la mimosa o l'acacia; non vanno inoltre dimenticati l'albero cespuglioso e il sempreverde, come il pino, l'olivo, l'abete e l'alloro, che hanno un bell'aspetto anche nel periodo invernale.
alberi di betulla

200 luci della stringa solare del LED, impermeabile illuminazione Fata esterno per Natale, Casa, Giardino, Cortile, Patio, Portico, Albero, Partito, Decorazione di Festa,22M, 8 Modalità(Multicolore)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€
(Risparmi 34,2€)


Prezzi

giardino con alberi I prezzi degli alberi ornamentali da giardino variano molto e anche in questo caso dipendono dalle esigenze del compratore. I prezzi sono molto vari per cui è possibile riempire il proprio giardino anche spendendo poco; gli alberi da frutto sono più economici, per esempio una pianta di cachi costa intorno ai 40 euro, una pianta di ciliegio varia fra i 70 e 80 euro, mentre una pianta di albicocche fra gli 80 e 120. Per quanto riguarda gli alberi da giardino più grandi i prezzi salgono, ma si può comunque acquistare un acero a partire dai 60 euro, fino ad arrivare (per quanto riguarda gli esemplari più grandi) a 200 euro. Essendoci innumerevoli tipologie di alberi, vi sono innumerevoli tipologie di prezzi; sicuramente se si vorrà si dovrà spendere più di 300 euro, mentre per una betulla ancora piccola bastano una trenita di euro. Gli alberi più cari sono gli ulivi, per i quali bisogna spendere migliaia di euro, molto lenti nella crescita, ma grandissimo effetto.

    Proiettore LED paesaggio, Homecube movimento albero solare illuminazione da giardino impermeabile e parete Faretto Motion decorazione festa di Natale, vacanze di illuminazione con Controller USB, rosso + verde

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 56,99€


    Grandi alberi da giardino

    Albero di Quercia Chi ha un grande giardino sicuramente amerà passeggiare all'ombra di un albero grande e maestoso. La quercia è sicuramente la più adatta a questo ruolo, bella e duratura, mediamente raggiunge i 30-35 metri di altezza, ma può raggiungere tranquillamente i 50 m. Le conifere sono probabilmente al secondo posto dei grandi alberi usati nei giardini degli italiani, il cipresso e il pino marittimo sono splendidi in qualsiasi stagione. Gli amanti dell'esotico apprezzeranno sicuramente l'albero dell'avocado, la pianta può raggiungere i 20 metri di altezza e si adatta bene nella parte centro/meridionale della nostra penisola. L'acero non si adatta a tutti i luoghi dell'Italia, ma se si ha un angolo fresco e non troppo assolato, vi regalerà effetti incredibili in autunno e in primavera. Anche in questo caso le varietà sono infinite, per cui per gli amanti dei fiori il melo è perfetto, mentre per chi ama le piante profumate la scelta migliore è il tiglio.


    Albero da giardino: Piccoli alberi da giardino

    I piccoli alberi sono perfetti per chi ha un giardino piccolo, sono molto decorativi e si possono mantenere dell'altezza desiderata con la giusta potatura, per esempio l'acero giapponese si lascia sagomare ottenendo forme uniche. Le specie più frequenti sono: il glicine (adatto anche in terrazza e negli spazi recintati), l'albero delle stelle, il maggiociondolo e la bignonia. Un'altra pianta che si sviluppa poco ed è molto diffusa è il biancospino da fiore. La numerosa varietà di queste piante può essere utilizzata per creare effetti unici nel poco spazio disponibile, come l'abete nano blu, che piantato ai lati del vialetto, dà un senso di profondità al giardino facendolo apparire più grande. Le piante da frutto spesso sono più piccole delle altre, per cui in autunno oltre ai magnifici colori del fogliami, si potranno raccogliere i frutti.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO