Baobab albero

Il baobab

Il baobab, nome scientifico Adansonia, è un pianta che appartiene alla famiglia delle Bombacaceae è ha origine in Africa, dove sono presenti 7 specie (sei in Madagascar) e in Australia con una specie. La classificazione delle specie verifica le differenze che si riscontrano nella morfologia del fiore. Si devono osservare principalmente la morfologia del germoglio, l'orientamento del fiore e la lunghezza del tubo staminale (la parte fertile maschile). In base a questa classificazione esistono tre sezioni distinte: la Adansonia che comprende l'Adansonia digitata, il baobab africano; la Brevitubae che comprende l'Adansonia grandidieri, il baobab di Grandidier e l'Adansonia suarezensis, il baobab di Suarez; la Longitubae che comprende l'Adansonia gregorii, baobab australiano, l'Adansonia madagascariensis, il baobab del Madagascar, l'Adansonia perrieri, il baobab di Perrier, l'Adansonia rubrostipa e l'Adansonia za.
Adansonia digitata

100 semi di albero a foglie caduche semi di baobab seme dell'albero Per la casa e giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Struttura del baobab

Adansonia grandidieri I baobab sono alberi che appartengono alle caducifoglie, presentano tronchi molto grandi che raggiungono altezze variabili fra i 5 e i 25 metri, mentre il diametro del tronco può raggiungere anche i 7 metri. La particolare conformazione del tronco e le sue caratteristiche intrinseche gli consentono un grande capacità di immagazzinamento d'acqua, che può arrivare anche a 120000 litri, per riuscire a resistere alle condizioni di siccità di molte regioni in cui vive. Una spessa corteccia liscia, bruno-grigiastra, ricopre completamente il fusto e i rami. I rami, durante la stagione secca, sono totalmente privi di foglie, ricoprendosi solamente per pochi mesi all'anno e contemporaneamente mostrando grandi fiori bianchi, che si schiudono la notte. Il frutto ha forma ovoidale con un pericarpo commestibile.

  • Una pianta di baobab Il baobab è un albero di tipo caducifoglie con un tronco enorme che può raggiungere un’altezza di 15 metri e anche fino ai 25 metri, eccezionalmente 30. Il suo diametro può arrivare a 7 metri, ma anch...
  • Albero di baobab in natura L’albero di baobab appartiene al genere adansonia e si tratta di uno tra i più grandi esemplari di succulente al mondo. Proviene dalle regioni dell’africa meridionale, è in grado di raggiungere dimens...
  • Esemplari di andasonia digitata Gli alberi di adansonia digitata si sviluppano in natura nella zona meridionale dell'Africa, tra Sud Africa, Mozambico, Namibia e Botswana; in Italia vengono chiamati baobab, nome comune utilizzato an...
  • Frutto di Bergamotto Il bergamotto appartiene alla famiglia delle Rutacee, al genere Citrus ed alla specie bergamia.È un piccolo albero, alto 3-4 m, con un tronco dritto a sezione rotonda e ben ramificato ed una cortecc...

Nuova casa della pianta di giardino 2 semi Adansonia digitata Baobab, Crema di tartaro Albero semina il trasporto libero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,91€


Coltivazione del baobab

Adansonia suarezensis Il baobab può essere coltivato anche in vaso, ovviamente raggiungendo altezze di molto inferiori alle piante che crescono spontanee, infatti le altezze massime in vaso si aggirano intorno ai 150-200 cm. La coltivazione del baobab dovrebbe avvenire in un luogo molto soleggiato, può resistere a temperature inferiori allo zero, ma per brevissimi periodi, quindi in inverno sarebbe opportuno riparare le piante in una serra. Il baobab essendo una pianta succulente necessita di abbondanti annaffiature durante il periodo vegetativo che va da marzo ad ottobre. L'annaffiatura dovrebbe essere effettuata ogni volta che il terreno risulti secco. Durante i mesi più freddi la pianta non dovrebbe essere annaffiata, soprattutto se non fosse posizionata in un luogo caldo, lasciando il terreno completamente asciutto.


Baobab albero: Cura e riproduzione del baobab

Adansonia gregorii Per una adeguata coltivazione del baobab si dovrebbe utilizzare un terriccio sciolto, con un ottimo drenaggio e non ricco di sostanze organiche. Il terreno ideale dovrebbe essere preparato mescolando due parti di lapillo, una di sabbia ed una di una tipologia di terriccio bilanciato, in questo modo risulterà adeguatamente drenato e si potranno evitare pericolosi ristagni. La procedura di rinvaso dovrebbe essere effettuata ogni anno alla fine dell'inverno. Se si volesse coltivare il baobab partendo dal seme sarebbe opportuno prima di effettuare la semina di porre i semi in acqua calda per almeno 24 ore in modo da favorire la germinazione, aiutandosi anche con una limatura leggera dei semi in modo da assottigliare la cuticola rigida che li ricopre. E' possibile la riproduzione anche tramite talea.


  • baobab albero Al genere adansonia appartengono alcune specie di alberi succulenti, fra le quali alcune delle succulenti più grandi del
    visita : baobab albero

COMMENTI SULL' ARTICOLO