Gleditsia

Gleditsia, come riuscire a riconoscerne un esemplare

La gleditsia è un albero originario della zona dei grandi laghi dell'America settentrionale orientale che si è ormai totalmente naturalizzato in Italia, dove è possibile incontrare numerosi esemplari disseminati in tutto il territorio nazionale. La sua bellezza estetica ha fatto si che venisse utilizzato soprattutto come albero ornamentale in parchi e giardini. E' un albero facile da gestire poichè non ha una crescita eccessiva e mantiene le sue dimensioni in una gamma media. La loro chioma è ampia e vigorosa e lo riveste quasi per tutta la sua lunghezza dato che, il suo fusto, è molto ramificato fin dalla base. La corteccia che lo riveste è grigio brunastra ed è particolarmente spinosa. Le sue foglie sono composte da circa trenta foglioline verdi e ovali di piccole dimensioni. La sua chioma, così composta, si adorna di fiori in primavera.
Esemplare di <em>gleditsia</em> in autunno

SEGHETTO A MANO PROFESSIONALE - Seghetto per potatura e giardinaggio con lama dentata robusta per tagli precisi. Taglia con facilit&#224; arbusti, tronchi e rami difficili - Perfetto per giardinaggio, attivit&#224; all'aria aperta, campeggio, e tanto altro. Impugnatura ergonomica anti-fatica. La sua leggerezza e la sua lama resistente in acciaio pieghevole lo rendono uno strumento INDISPENSABILE. Segaccio per potatura. Sega per potatura. Attrezzi per potare. GARANZIA 100% SODDISFATTI O RIMBORSATI!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,97€
(Risparmi 10€)


Cosa saltro c'è da sapere circa la gleditsia

Tronco e rami spinosi La gleditsia, è una pianta appartenente alla famiglia degli alberi latifoglie conosciuta anche come spino di giuda a causa della sua corteccia spinosa. E' interessante l'armonizzazione esistente tra quest'asprezza caratteriale, espressa nella corteccia e la sua chioma vaporosa, che in primavera si adorna di fiorellini delicatissimi dal colore bianco tendente a qualche sfumatura di verde. Questi fiori sono poco appariscenti e, con l'arrivo dell'estate, cedono il loro posto, tra i rami dell'albero a frutti composti da lunghi baccelli semilegnosi il cui colore è un rosso tendende fortemente verso tonalità molto scure. Questi frutti contengono una grandissima quantità di semi, particolarmente scuri. Questi sono ovali e particolarmente piatti custoditi all'interno di un mesocarpo succoso. In inverno cadono favorendo la riproduzione.

  • liquidambar styraciflua I Liquidambar sono alberi estremamente interessanti appartenenti alla famiglia delle Altingiaceae o Amamelidaceae a seconda della classificazione adottata, il cui nome significa “ambra liquida” dato ...
  • pioppo tremulo Il Pioppo tremolo (Populus tremula) è un albero appartenente alla famiglia delle Salicaceae che arriva a 25 m di altezza al massimo, con la ramificazione ascendente che genera una chioma rada e globos...
  • potare3-1 Per ottenere una maggiore resa estetica e produttiva, si ricorre spesso a delle tecniche colturali che prevedono l’asportazione di alcune parti della pianta. L’asportazione delle parti vegetali, come ...
  • albero-1 La botanica degli alberi è una branca della botanica che classifica e censisce tutte le specie arboree. Visto che molti alberi sono coltivati sia a fini produttivi che ornamentali, la botanica di ques...

Albero marrone salice piangente 924 led con foglie H 250 cm - luce fissa - bianco classic

Prezzo: in offerta su Amazon a: 594€


Necessità delle gleditsia per crescere e fiorire

Foglie e semi di gleditsia La gleditsia perché possa crescere al meglio delle sue possibilità, non ha bisogno di particolarissime cure. Riesce a crescere e svilupparsi su quasi ogni tipo di terreno anche povero e sabbioso ma, se si desidera fare in modo che renda al massimo del suo potenziale, allora si suggerisce di piantare, l'esemplare di cui si dispone, in un terreno che sia sciolto e ben drenato. La gleditsia, per avere un reale valore ornamentale in giardino ha bisogno di essere esposta al sole così che la sua chioma possa svilupparsi per bene. E' un albero in grado di sopportare il freddo ma, perché ciò sia possibile, è bene che gli esemplari giovani siano messi a dimora in primavera così che possano acclimatarsi e svilupparsi, e giungere all'inverno con la dose di forze necessaria perché possa sopravvivere ad eventuali gelate.


Gleditsia: In che modo prendersi cira della gleditsia

Particolare: foglie di gleditsia La gleditsia è una pianta che si moltiplica per seme. E' questa un'operazione molto semplice e coadiuvata dalla vastissima produzione di semi ad opera della pianta che tende ad autoseminarsi con facilità. La moltiplicazione può anche avvenire tramite talee in primavera. Perché possa svilupparsi in modo ottimale, si consiglia di nutrirla utilizzando dei concimi ternari bilanciati nella fase di preparazione del terreno all'innesto. Durante gli anni successivi, ogni primavera, sarà buona abitudine concimare l'albero utilizzando un concime complesso ad alto tenore di azoto. Non necessita di interventi di potatura. Questi si attuano solo per migliorare la resa ornamentale della pianta, contenendone la forma. Non è una pianta esposta alle malattie, fatta eccezione per gli acari che ne danneggiano le foglie.



COMMENTI SULL' ARTICOLO