Pianta del pepe

Caratteristiche principali della pianta del pepe

La pianta del pepe appartiene alla famiglia delle Piperaceae e viene coltivata per i semi che produce, noti appunto con il nome di pepe. Ne esistono oltre settecento varietà ma quelle da cui si ricava la spezia sono poche. Questa pianta è di tipo arbustivo ed è originaria della zona occidentale dell’India ma cresce spontaneamente anche in altre regioni della Cina. Le coltivazioni più grandi effettuate per scopi commerciali si trovano a Sumatra, sull’isola di Java, in Giappone e in alcuni stati indiani del sud. La pianta è perenne e per crescere bene ha bisogno di un clima caldo e umido. Non tollera i forti venti così come le basse temperature. Se viene messa a dimora in un terreno fertile al riparo da correnti d’aria, può raggiungere anche i cinque metri d’altezza.
Pianta del pepe

Pepe Falso Pepe Pianta Astoni in vaso di Pepe Falso Pepe - Astone in vaso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€


Foglie, fiori e frutti

Coltivazione di piante di pepe La pianta del pepe è caratterizzata da rami lisci e arrotondati, interrotti da nodi piuttosto evidenti. Presenta foglie coriacee dalla forma lanceolata di un verde intenso. La pagina inferiore è coperta di una peluria compatta e la loro lunghezza si aggira attorno ai 15 centimetri. I fiori sono ermafroditi e al loro interno hanno due stami con ovario capace di generare un solo granello di pepe. Le infiorescenze candide e minute emanano una profumazione particolarmente piacevole. Le bacche si iniziano a intravedere a poca distanza dalla scomparsa dei fiori. Ciascuna di esse contiene un seme prima verde, poi giallo e infine rosso. La raccolta del pepe viene eseguita in diversi momenti per ottenere semi a diverso stadio di maturazione che generano il pepe verde, rosa, bianco e nero.

  • Un esemplare di Schinus molle La pianta che origina il pepe rosa è lo Schinus molle, un albero sempreverde della Famiglia delle Anacardiaceae. A seconda delle condizioni ambientali la sua altezza varia fra i 5 e i 7 metri, anche l...
  • pepe1 E’ universalmente conosciuto ed apprezzato come spezia, ma possiede anche proprietà fitoterapiche. Stiamo parlando del pepe, frutto dell’omonima pianta originaria delle zone subtropicali di India e C...
  • Habenero red ed orange Esistono moltissimi tipi di peperoncino pianta in natura, che si differenziano tra loro per il sapore, ma soprattutto per il livello di piccantezza. Questo viene indicato tramite un numero da zero a d...
  • Pepe rosa Lo Scinus molle, ovvero la pianta di pepe rosa, è originaria dei territori della Bolivia, del Cile e del Perù. In questi territori l'albero può raggiungere altezze comprese tra i cinque e i sette metr...

200 semi / bag giganti Pepe rovente spezie piccanti Peperoncino piante Semi Piante giardino di casa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Varietà di pepe

Varietà di pepe Il pepe cambia sapore e aroma a seconda di quando viene raccolto. La varietà più ricercata è sicuramente il pepe nero. E’ il più piccante di tutti e ne bastano minime quantità per insaporire le pietanze. Invece, il pepe bianco, ha un aroma più delicato e meno persistente. Il pepe verde ha un gusto erbaceo e la sua profumazione è leggermente fruttata. In genere non viene macinato ma si adopera intero previa conservazione sottaceto o sottolio. È ottimo per marinare le carni prima di cuocerle sulla griglia ma può essere utile anche per aromatizzare sughi e stracotti che hanno bisogno di essere sottoposti a cotture prolungate. Nelle catene della grande distribuzione si possono reperire con molta facilità tutte le varianti di questa spezia così preziosa e versatile.


Pianta del pepe: Proprietà del pepe

Piantagione di pepe La pianta del pepe è adoperata da secoli per le numerose proprietà dei suoi semi. Il pepe macinato è utile per conservare a lungo i cibi senza ricorrere al frigorifero o alla cottura. Tutto ciò è dovuto al fatto che questa spezia contiene un elevato potere antisettico e annulla l'azione dei batteri che ad esempio potrebbero far marcire la carne. Il pepe contiene anche amidi quali la piperina e la piperettina che gli conferiscono la sua particolare nota piccante. Le medesime sostanze vengono usate nella farmacopea ufficiale per stimolare la digestione e per attivare il sistema nervoso. Gli oli essenziali che si estraggono dal pepe trovano numerose applicazioni anche in erboristeria. Molte creme anticellulite contengono proprio principi attivi ricavati da questo seme prezioso.


Guarda il Video
  • pianta del pepe L’albero di pepe è una liana legnosa perenne capace di arrivare, in determinate condizioni, anche a 5 metri di altezza.
    visita : pianta del pepe
  • pianta pepe Forse non tutti sanno che le numerose varietà di pepe che esistono in commercio, e che in genere prendono la loro denomi
    visita : pianta pepe
  • pepe pianta Con il termine Pepe si fa riferimento a tutta una serie di specie botaniche di cui esistono numerose varianti. Tutte que
    visita : pepe pianta

COMMENTI SULL' ARTICOLO