Pianta eucalipto

Conosciamo la pianta di eucalipto

Non è difficile riconoscere le piante di eucalipto che popolano i giardini e gli spazi verdi, soprattutto del centro - sud Italia.L'eucalipto appartiene alla famiglia delle Myrtaceae ed è un albero sempreverde che in Australia può raggiungere anche i 90 metri di altezza. Nelle nostre zone raggiunge al massimo i 25 metri circa, ma con opportune potature può essere mantenuto ad altezze più ridotte, rendendolo un buon albero da ombra. Il tronco ha una corteccia liscia e grigia che con l'età della pianta tende a rompersi in scaglie. Le foglie sono ovali, lunghe, di colore verde azzurrato da giovani e diventano verde scuro man mano che la pianta invecchia.Esse trovano largo impiego in erboristeria, sia usate secche per gli infusi che per estrarne gli oli essenziali.La pianta di eucalipto fiorisce in estate producendo fiori che somigliano a piccoli pompon, dal colore bianco - verdastro. I frutti sono tondi e contengono i semi.
Fiori di eucalipto

Gift Republic Ltd Grow Me Snore Ease - Kit per coltivazione eucalipto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,3€


Coltivare l'eucalipto

Eucalipto in vaso Questo grande albero dalla crescita veloce è anche molto resistente. Preferisce una posizione soleggiata e si adatta al clima salmastro dovuto alla vicinanza del mare.Se potato di frequente assume la forma di un grande arbusto e, in questi casi, le foglie tendono a mantenere l'aspetto giovanile. Resiste abbastanza bene al freddo anche intenso e continua a produrre foglie nuove, se le primitive sono danneggiate dal gelo. Le piante adulte sopportano bene i periodi di siccità, ma le giovani piante vanno annaffiate, in estate, ogni due o tre settimane. Non necessitano di una concimazione particolare.Scegliendo tra le tante varietà è possibile trovarne alcune adatte alla coltivazione in casa. Sono le specie più piccole che, sistemate in un vaso con terriccio per piante da appartamento, vanno posizionate in un luogo luminoso, soleggiato, esposto a sud. Vanno annaffiate copiosamente quando il terriccio è asciutto, ma senza lasciare ristagni nel sottovaso.Ogni anno bisognerà rinvasare in un contenitore più grande e con opportune potature si potrà ridimensionare nella forma desiderata. Non va assolutamente posto in un luogo umido o morirà in fretta.

  • liquidambar styraciflua I Liquidambar sono alberi estremamente interessanti appartenenti alla famiglia delle Altingiaceae o Amamelidaceae a seconda della classificazione adottata, il cui nome significa “ambra liquida” dato ...
  • pioppo tremulo Il Pioppo tremolo (Populus tremula) è un albero appartenente alla famiglia delle Salicaceae che arriva a 25 m di altezza al massimo, con la ramificazione ascendente che genera una chioma rada e globos...
  • potare3-1 Per ottenere una maggiore resa estetica e produttiva, si ricorre spesso a delle tecniche colturali che prevedono l’asportazione di alcune parti della pianta. L’asportazione delle parti vegetali, come ...
  • albero-1 La botanica degli alberi è una branca della botanica che classifica e censisce tutte le specie arboree. Visto che molti alberi sono coltivati sia a fini produttivi che ornamentali, la botanica di ques...

Catalpa - Inox - LED bianco caldo 12V 3W MR16 per giardino - Plug & Play facile e sicuro - E FAI TUTTO DA TE!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 44,95€


Utilizzi della pianta di eucalipto

Olio essenziale di eucalipto La pianta di eucalipto ed i suoi estratti sono molto adatti per curare le malattie da raffreddamento. Le foglie essiccate vengono usate per preparare infusi con proprietà balsamiche, mucolitiche, antibatteriche ed espettoranti. Anche gli oli essenziali hanno gli stessi effetti, e sono più pratici e sicuri perché più facilmente dosabili. In un infuso o in una tisana non è possibile stabilire con precisione la quantità di principio attivo, mentre con l'olio essenziale la dose è precisa. Questo è importante poiché un eccessivo dosaggio potrebbe creare problemi.Il miele di eucalipto mantiene le proprietà espettoranti ed è ottimo per curare tosse e raffreddore Tra i tanti pregi, la pianta di eucalipto ha anche quello di tenere lontani gli insetti.Ma le piantagioni di eucalipto servono anche a produrre fibre per fare carta di qualità, liscia ed opaca, e legna da ardere, pellet e carbone. Infine l'eucalipto viene coltivato per utilizzare i rami nelle composizioni floreali.


Pianta eucalipto: Curiosità sulla pianta di eucalipto

L'eucalipto è noto per essere il cibo preferito dai koala, ma oltre a questo simpatico particolare, la pianta è protagonista di un curioso episodio. Se ne trovano in gran numero nella zona dell'Agro Pontino, nel Lazio, e in altre zone paludose perché durante il periodo fascista venivano utilizzate come linee frangivento, ma anche perché, dato il loro alto fabbisogno di acqua, contribuivano a bonificare i canali ed evitare i ristagni di pioggia, favorevoli al prolificare delle zanzare.Nonostante i suoi indubbi benefici, gli estratti e l'olio essenziale di eucalipto vanno usati con moderazione altrimenti possono avere effetti collaterali. Devono essere utilizzati in piccole dosi e per periodi limitati di tempo.Gli eucalipti sono tra gli alberi che possono raggiungere le maggiori altezze. Una particolare varietà, l'eucalipto Regnans, è il più alto albero da fiore del mondo, riuscendo ad arrivare ai 100 metri d'altezza.L'eucalipto è chiamato anche albero della gomma, perché da ogni taglio fatto nella sua corteccia, scorre copiosa una linfa densa.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO