Glicine (wisteria floribunda)

Piante per arredare

Le piante sono prodotti straordinari del mondo naturale e possiamo utilizzarle per mille scopi, passando dalla cura del corpo (attraverso i concetti fitoterapici ed erboristici che ci indicano quali sono le sostanze contenute nelle piante che possono aiutare il nostro corpo a funzionare meglio) all’arredamento degli spazi che abitualmente viviamo. Proprio quest’ultimo aspetto è molto diffuso, in quanto le piante da sempre hanno una influenza straordinariamente positiva su di noi e pertanto amiamo o recarci nei posti in cui possiamo immergerci nella natura vegetale oppure amiamo circondarci di essa nei posti in cui abitualmente viviamo. Per esempio, sia in casa che in giardino (per chi ha la fortuna di possederne uno) è molto comune piantare delle specie vegetali che presentano dei fiori belli e profumati in modo da ricreare un ambiente niente male.
wisteria floribunda

Vivai Le Georgiche Parthenocissus Quinquefolia (Ampelopsis)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9€


Glicine

Di piante da poter piantare in giardino ce ne sono tantissime e tutte saranno in grado di dare quel tocco particolare in più per renderlo un posto in cui trascorrere del tempo in maniera piacevole; tra i generi più utilizzati ci sono le piante rampicanti: esse riescono in maniera rapida (hanno una forte potenza di crescita) a riempire spazi anche grossi e spesso ad arredarli con il colore delle loro foglie e dei loro fiori. Una rampicante molto diffusa per i giardini è il glicine: essa ha origini asiatiche e si caratterizza soprattutto per i fiori riuniti in grossi ed abbondanti grappoli che risultano arredanti come poche altre specie. Non solo, la pianta stessa, in quasi tutte le sue varianti, riesce a raggiungere una massa tale da risultare anche imponente ed affascinante se la si fa crescere addossata a pergolati o altre strutture di una certa qualità estetica.

  • pergola da giardino Tutti coloro che hanno la fortuna di possedere un giardino vicino o meno da casa, oppure comunque uno spazio aperto e su cui hanno piena libertà di azione e modifica, possono realizzare uno dei sogni ...
  • rampicanti Le piante rampicanti hanno la caratteristica di crescere espandendosi molto, sia in larghezza che in altezza. Il loro apparato fogliare e i rami, durante il ciclo vegetativo, si arrampicano letteralme...
  • rose-rampicanti Le rose sono una specie vegetale che comprende circa 150 diverse varietà e un numero indefinito di ibridi che sono stati creati nel corso dei secoli. Appartenenti alla famiglia delle rosaceae, le ros...
  • gelsomino1-1 Il gelsomino, nome botanico Jasminum L. comprende oltre 200 diverse specie di piante arbustive, rampicanti e sempreverdi. Quelle coltivate nei nostri giardini sono un rampicante sempreverde che serve ...

Verdemax 2647 - Telo Di Ricambio Per Serra Clematis

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,69€


Glicine (wisteria floribunda): Wisteria floribunda

In realtà “glicine” è il nome comune che è stato attribuito per scopi commerciali, mentre per la scienza la specie di cui stiamo parlando è la “wisteria”, così definita in onore del naturalista che contribuì alla sua classificazione. E’ una delle specie vegetali che presenta il minor numero di varianti (solo otto) e come già precisato la loro terra d’origine è il continente asiatico. La variante a cui ci dedichiamo in questo articolo è la Wisteria Floribunda, originaria delle isole del Giappone e caratterizzata da una grande abbondanza floreale (non a caso la seconda parte della denominazione). I fiori, che sono la sua parte principale, si presentano di colore lilla (o glicine, per l’appunto) e raggruppati in grossi grappoli che pendendo per gravità contribuiscono allo spettacolo della pianta.



COMMENTI SULL' ARTICOLO