La pianta rampicante

La pianta rampicante sempreverde

Come tutti sanno, la pianta rampicante per eccellenza è l'edera, la quale non necessita in genere di attenzioni troppo particolari e risulta essere adatta per abbellire un angolo del vostro terrazzo, soprattutto se vivete in una grande città. L'edera è una pianta rampicante sempreverde, pluriennale, che nasce in natura spontaneamente con radici e rami aggrappanti, che la rendono perfetta per abbellire l'esterno delle abitazioni. Si tratta di una pianta che ben si adatta a tutte le temperature, per cui potete farla crescere sia in zone molto soleggiate sia in aree in cui invece il sole scarseggia. L'importante è che la pianta venga innaffiata maggiormente se si trova in un angolo molto caldo del terrazzo. Per garantirle una crescita rigogliosa, dovete assicurarvi di piantarla in vasi che siano ben capienti e di dotarla di un sostegno che le garantisca una crescita corretta. Parliamo di una pianta che può raggiungere fino ai 14 metri, per cui vi consigliamo di seguirne la crescita, magari eliminando i rametti più secchi così da modellarne l'aspetto a vostro piacimento.
Edera

Maniver RRR030 Rete per Piante Rampicanti, 2 m, Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,6€


Pianta rampicante con fiori viola

Glicine Se volete abbellire il vostro terrazzo, ma non vi accontentate dei soli rami intricati dell'edera, allora dovrete assolutamente orientare la vostra scelta su una specie di pianta rampicante con fiori, per aggiungere un tocco di colore al vostro piccolo angolo di giardino. La scelta è ovviamente ampia e molto variegata. Vi suggeriamo di scegliere il glicine, per eccellenza la pianta rampicante con i fiori viola, perfetta come ornamento di terrazzi e giardini grazie alla sua incredibile capacità di arrampicarsi su qualunque tipo di sostegno. Originaria della Cina e del Giappone, questa pianta ha bisogno di molta luce per crescere, per cui vi consigliamo di scegliere una posizione ben soleggiata e calda dove posizionarla. Potete ovviamente coltivare il vostro glicine anche in vaso, soprattutto nel caso in cui siate in un appartamento, purchè questo sia molto ampio e pieno di terra ben drenata e ricca di sostanze organiche. L'unica vera accortezza che dovete avere è quella della potatura : tagliate spesso i rami secchi, per far crescere meglio la pianta e per darle una forma corretta ed ordinata.

    vidaXL 2x arco da giardino per piante rampicanti

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,99€


    Pianta rampicante con fiori rossi

    Dipladenia Assolutamente meravigliosa, sempre più spesso usata come abbellimento di terrazzi e giardini, è la dipladenia ( o mandevilla ), una pianta rampicante con i fiori rossi. Si tratta di una specie originaria dell'America del Sud, coltivata fino a pochi anni fa esclusivamente in appartamento e poi divenuta pianta da giardino, una volta scoperte le sue meravigliose potenzialità floreali. La dipladenia predilige posizioni ben soleggiate, anche a mezz'ombra, purchè non venga lasciata troppo al sole nei periodi di grande caldo, il che potrebbe danneggiare i fiori, che in questo caso tendono generalmente a sbiadire. Dato che la pianta soffre il freddo, specie se intenso e prolungato, vi consigliamo di tenerla al coperto nei mesi invernali. Per il resto, per avere una pianta rigogliosa e di bell'aspetto, dovete solo stare molto attenti alle innaffiature, che devono essere regolari e fatte solo quando il terreno è asciutto : in questo caso, tenete conto che la dipladenia va innaffiata da marzo fino ai primi mesi invernali, durante i quali non necessita di acqua invece.


    Pianta rampicante con fiori rossi

    Sundevilla Volete impreziosire il vostro terrazzo con una pianta rampicante dai fiori rossi? Avete pensato di scegliere la Sundevilla? Ecco alcuni consigli pratici per coltivare questa meravigliosa pianta rampicante, caratterizzata da bellissimi fiori a trombetta di colore rosso. La Sundevilla è una bellissima pianta rampicante, utilizzata spesso come ornamento di giardini e balconi. Per crescere al meglio, ha bisogno di essere posta in una zona soleggiata, senza essere colpita dal sole durante le ore calde della stagione estiva : vi consigliamo quindi di garantirle l'ombra necessaria per evitare che il sole la bruci. A differenza di altre piante, cresce benissimo anche in zone ombreggiate, per cui non vi preoccupate di cercare un angolo del vostro terrazzo dalla giusta esposizione, un posto vale l'altro. Quello a cui dovete stare attenti è l'innaffiatura, che deve essere costante e regolare, all'incirca un paio di settimane una dall'altra. La Sundevilla necessita di un ambiente umido, per cui vi consigliamo di praticare frequenti nebulizzazioni di acqua sulle foglie. Aggiungete la potatura ed avrete una pianta rigogliosa per tutta l'estate.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO