Susanna dagli occhi neri (Thunbergia alata)

Susanna dagli occhi neri

Originaria dell’Africa e appartenente alla famiglia delle Acanthaceae, è una pianta rampicante sempreverde. Produce dei fusti flessibili e sottili che raggiungono una lunghezza pari a 200 – 300 centimetri. Le foglie ovali e appuntite sono di colore verde scuro e coriacee. Esistono varie specie in natura, ed ogni specie è caratterizzata dal differente colore dei suoi fiori. Possono trovarsi specie con i fiori rossi, altre con i fiori rosa e altre ancora con i fiori bianchi. La fioritura avviene dal periodo primaverile a quello autunnale, ne derivano dei fiori dorati con la caratteristica di avere il centro di colore scuro. Da qui probabilmente si spiega la causa del loro nome “Susanna dagli occhi neri”, che ha quasi sostituito del tutto il vero nome, ovvero Thunbergia alata, che è la denominazione scientifica corretta.
esemplari bellissimi

40 semi frutto della passione (Passiflora caerulea) fresco fragrante fiore enorme fiore, scalatore robusto il trasporto Pacchetto originale libero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,97€


Coltivazione

La posizione migliore per la pianta è esporla in luoghi ben illuminati ma comunque riparati, soprattutto nel periodo estivo. Queste piante riescono a sopportare temperature basse come -5/-6°C per periodi di tempo molto brevi, infatti durante il periodo invernale si consiglia di far crescere la pianta in luoghi interni. Nonostante ciò, alcune piante non sopravvivono ai periodi freddi molto umidi e quindi vanno sostituite ogni anno. Gradiscono un terreno soffice e ricco di proprietà ma soprattutto ben drenato. Per quanto riguarda le annaffiature vanno effettuate regolarmente facendo attenzione a far asciugare bene il terreno tra una irrigazione e l’altra. Nel periodo che va da marzo a settembre è utile aggiungere delle concimazioni all’acqua utilizzata per le annaffiature. La propagazione della pianta avviene per semina.

  • Frutto di Bergamotto Il bergamotto appartiene alla famiglia delle Rutacee, al genere Citrus ed alla specie bergamia.È un piccolo albero, alto 3-4 m, con un tronco dritto a sezione rotonda e ben ramificato ed una cortecc...
  • Frutti di Asimina L’asimina appartiene alla famiglia delle Annonacee, al genere Asimina ed alla specie triloba. È una pianta originaria degli Stati Uniti, è diffusa in alcuni stati del nord e costituisce fitte boscag...
  • Frutti di Corbezzolo Il corbezzolo appartiene alla famiglia delle Ericacee, al genere Arbutus ed alla specie unedo. È un piccolo albero sempreverde a lenta crescita, alto mediamente 5-7 m, con una forte attitudine pollo...
  • Frutti di Giuggiolo Il giuggiolo appartiene alla famiglia delle Ramnacee, al genere Zizyphus ed alla specie jujuba. È un piccolo albero, alto mediamente 5 m, con un tronco contorto; ha una crescita lenta, stessa cosa p...

Rincospermum Falso Gelsomino Pianta in vaso di Rincospermum Falso Gelsomino - 5 Piante in vaso 7x7

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,9€


Susanna dagli occhi neri (Thunbergia alata): Malattie e parassiti

Non soffrono di particolari malattie e non vengono attaccate in modo eccessivo da insetti. Possono essere pericolosi per la pianta i parassiti del calibro di afidi e acari, questi attaccano le piante colpendo i fiori ed i germogli. Un nemico naturale degli acari sono le coccinelle, queste aiutano ad eliminare gli insetti indesiderati ma, nel caso in cui la situazione è più grave, occorre acquistare, per il bene della pianta, delle sostanze acaricida in un qualsiasi negozio di giardinaggio. Importante per la pianta è fare attenzione al terreno ed alle annaffiature in modo da evitare ristagni idrici che possono causare marciume ed indebolire o ammalare la pianta. Altri insetti come le formiche e le mosche bianche possono portare ad un ingiallimento delle foglie nella parte inferiore oppure indebolire la pianta al centro, nel così detto “Occhio nero”.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO