Vite del canada

Vite del Canada: le sue generalità

La vite del Canada appartiene alla famiglia delle Vinacee, e come tutte le viti ornamentali è considerata sterile. Non è adatta alla vinificazione, è puramente decorativa. Il suo nome scientifico è: Parthenocissus Tricuspidata, dove il termine "tricuspidata" è dato in riferimento al fatto che le sue foglie hanno, appunto, tre "cuspidi". La denominazione Parthenocissus invece, deriva dal greco: edera pura o vergine. Vede le sue origini in America settentrionale, da qui l'appellativo di canadese. Alcune varietà, invece, sono originarie dell'Asia. È un pianta che raggiunge tranquillamente i 15 metri di altezza. Molto forte, si adatta a diverse zone climatiche. Non soffre particolarmente il freddo e nemmeno troppo il caldo. Le sue foglie sono di colore verde nei periodi primaverili ed estivi mentre in autunno assumono un colore bruno rossastro, che poi sfocia in un giallo caldo, prima di cadere. In inverno è scevra di fogliame.
Vite del Canada

Vivai Le Georgiche Parthenocissus Quinquefolia (Ampelopsis)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9€


Come coltivarla e mantenerla

Prima della messa in terraLa vite del Canada, come tutti i rampicanti, è coltivabile sia in terra piena che in vaso. È però in terra piena che dà il meglio di sé. Vediamo come procedere, per creare l'impianto che porterà la vostra vite del Canada a diventare bella e rigogliosa. Una volta stabilito dove posizionare il gambo con il "pane" contenente le radici, fate una buca profonda circa 20 centimetri. Sul fondo posizionate uno strato di ghiaia di 3 o 4 centimetri; questo farà sì che il terreno sotto l'impianto radicale della pianta sia ben drenante. Sopra la ghiaia spargete del letame ben maturo. Per ultimo disponete uno strato di terriccio. Sistemate ora il pane che contiene le radici nella buca. Coprite per bene con la terra e battetela leggermente, senza compattarla eccessivissimamente, eviterete di creare una sorta di tappo che impedirebbe alle innaffiature di essere efficaci.

  • Vite con uva La vite europea (Vitis vinifera sativa) appartiene al genere Vitis, famiglia delle Vitaceae, che è distinto in due sottogeneri: Muscadinia (comprendente le specie Vitis rotundifolia, Vitis munsoniana ...
  • peronospora1-1 Tra le malattie più temibili delle piante, rientra a pieno titolo anche la peronospora. Conosciuta con nomi compositi, derivati dall’associazione con la pianta infettata, la peronospora è in grado di ...
  • innestovite2-1 L’innesto è una pratica colturale che serve a favorire la propagazione di molte specie di piante. Non tutte, infatti, si propagano dal seme, per alcune, specie le più suscettibili alle malattie e alle...
  • vigneto Con la parola vigneto o vigna si intende una parte di terreno che viene dedicato alla coltivazione delle viti. In base al metodo di allevamento che viene utilizzato, i vigneti, si dividono in: tendone...

Graybunny gb-6820 Hand Forged Curved Hook, 35.5 cm, nero, per mangiatoie per uccelli, vasi, lanterne, sonaglio a vento, come staffe da parete e di più.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,38€


Quali sono i suoi nemici e come difendersi

Foglie di vite del Canada La vite canadese, o vite del Canada, è una pianta molto forte, per certi versi quasi infestante. I suoi nemici sono principalmente "funghi" e parassiti. L'agente patogeno che scatena la maggior presenza di funghi è l'oidio, detto anche "mal bianco". Questa vera e propria malattia della vite del Canada, si manifesta tramite una patina bianca ben visibile sul fogliame. Vanno immediatamente rimosse la parti colpite, prima che la malattia si propaghi nelle zone attigue. Le foglie colpite dal mal bianco si deformano compromettendo la vita stessa della pianta. È bene intervenire con una cura a base di zolfo da irrorare su tutto il fogliame, in modo da prevenire un ulteriore attacco. I parassiti che attaccano la vite del Canada sono i comuni pidocchietti e la cocciniglia. In questi casi prodotti specifici risolveranno il problema efficacemente.


Vite del canada: Le proprietà

Gemme di vite del Canada Non è solo ornamentale la vite del Canada. In fitoterapia e omeopatia viene utilizzata per le sue proprietà. Sono le gemme che vengono impiegate per la preparazione di macerati glicerinati. Questi estratti sono utili nella cura di problematiche di tipo osteoarticolare, alleviando il dolore e la disinfiammazione di tutte le articolazioni, soprattutto spalle e ginocchia. In pratica è una sorta di "cortisone" naturale e in alcuni casi, il macerato di gemme della vite del Canada, viene utilizzato per alleviare problematiche dolorose dovute a forme leggere di mialgia; oltre che patologie artritiche e spondiliti. I preparati di questa pianta, nell'ambito della fitoterapia, non sono conosciuti da molto tempo ma sempre più persone ne stanno traendo vantaggi. Come sempre la natura ci dona tutto ciò che ci serve, sia a livello estetico che curativo, la vite del Canada non è altro che la conferma.


Guarda il Video
  • vite del canada La vite canadese (Parthenocissus Tricuspidata) è una pianta appartenente alla famiglia delle Vitaceae, come le più comun
    visita : vite del canada

COMMENTI SULL' ARTICOLO