Caratteristiche accessori da esterno

Accessori giardinaggio: informazioni generali

Gli accessori per il giardinaggio presenti sul mercato del fai da te sono innumerevoli perché tali sono i lavori che devono essere svolti all’interno del proprio giardino. In linea di massima si tratta di strumenti indispensabili per la coltivazione, semina, potatura, cura del giardino con l’arrivo della stagione autunnale ma anche durante tutte le altre stagioni. I costi variano secondo le caratteristiche tecniche e i materiali di realizzazione dei prodotti; è possibile scegliere tra articoli con caratteristiche tradizionali o optare per un prodotto di ultima generazione che permette di svolgere i lavori di giardinaggio al meglio. Si parte dai tradizionali rastrelli, vanghe, zappe per arrivare a quegli strumenti specifici come gli spargisale o gli spingi-neve; articoli manuali e prodotti elettrici in grado di agevolare la cura e le azioni svolte nel proprio giardino.
Attrezzi per il giardinaggio

2 X 27W FARO DA LAVORO LUCE DI PROFONDITA' A LED 27W , 12V 24V LED Lampada Lavoro Offroad Truck Jeep Auto Barca Mining ATV SUV 4WD

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,5€
(Risparmi 6€)


Accessori giardinaggio: informazioni generali

Attrezzi per il giardinaggioGli accessori per il giardinaggio presenti sul mercato del fai da te sono innumerevoli perché tali sono i lavori che devono essere svolti all’interno del proprio giardino. In linea di massima si tratta di strumenti indispensabili per la coltivazione, semina, potatura, cura del giardino con l’arrivo della stagione autunnale ma anche durante tutte le altre stagioni. I costi variano secondo le caratteristiche tecniche e i materiali di realizzazione dei prodotti; è possibile scegliere tra articoli con caratteristiche tradizionali o optare per un prodotto di ultima generazione che permette di svolgere i lavori di giardinaggio al meglio. Si parte dai tradizionali rastrelli, vanghe, zappe per arrivare a quegli strumenti specifici come gli spargisale o gli spingi-neve; articoli manuali e prodotti elettrici in grado di agevolare la cura e le azioni svolte nel proprio giardino.

  • Sorbus aucuparia Il Sorbo degli uccellatori (Sorbus aucuparia) appartiene alla famiglia delle Rosaceae e deve il suo nome al fatto che attraendo l’avifauna con le sue bacche, veniva piantato vicino agli impianti per l...
  • Divano per esterni Il giardino è uno spazio verde non solo del quale prendersi cura, ma anche dal quale farsi accogliere per trascorrere nel confort e nel relax il proprio tempo libero, in una dimensione tranquilla e ri...
  • Tavolo da giardino in legno Per un amante degli spazi all'aria aperta, il giardino non è solo un colorato angolo decorativo che introduce all'abitazione, ma è parte integrante dell'ambiente domestico nel quale vivere la propria ...
  • Ombrellone da giardino Con una spesa contenuta e poche semplici operazioni, è possibile ricreare zone d'ombra in qualsiasi giardino e in qualsiasi momento della giornata, grazie alle infinite varietà di ombrelloni presenti ...

Lightess Lampada Inderna a Risparmio Applique LED da Parete Moderna di Alluminio 6W per Camera da Letto, Soggiorno, Bagno, Bianco Freddo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€
(Risparmi 25€)


Accessori giardinaggio: cura del prato

Esempio di rastrello La cura del prato è un’azione che a primo impatto può sembrare una pratica poco importante. Proprio per questo sul mercato sono presenti innumerevoli accessori per il giardinaggio che si occupano della cura del prato. Solitamente questi articoli sono costituiti da rastrelli, arieggiatori, spandiconcimi ed estirpatori. I rastrelli sono costituiti da un manico che, secondo il modello acquistato, può essere smontato, e una testa con denti di certe dimensioni mediante le quali raccogliere il fogliame o gli altri residui organici presenti sul terreno. Gli arieggiatori presentano una struttura molto simile a quella dei rastrelli ma con una funzione differente: liberare il prato da muschi e foglie e agevolarne l’ossigenazione, l’assorbimento delle sostanze nutritive e il drenaggio. Il tagliabordi è usato per tagliare le parti più difficili dei prati e al confine con le aiuole. L’estirpatore è uno strumento particolare giacché permette l’eliminazione delle erbacee senza doversi chinare. La punta è composta di due lame affilate che penetrano nel terreno, e arrivando alla radice permettono l’estirpazione completa dell’erbacee; all’altra estremità si trova un espulsore praticissimo.


Accessori giardinaggio: cura del prato

Esempio di rastrello La cura del prato è un’azione che a primo impatto può sembrare una pratica poco importante. Proprio per questo sul mercato sono presenti innumerevoli accessori per il giardinaggio che si occupano della cura del prato. Solitamente questi articoli sono costituiti da rastrelli, arieggiatori, spandiconcimi ed estirpatori. I rastrelli sono costituiti da un manico che, secondo il modello acquistato, può essere smontato, e una testa con denti di certe dimensioni mediante le quali raccogliere il fogliame o gli altri residui organici presenti sul terreno. Gli arieggiatori presentano una struttura molto simile a quella dei rastrelli ma con una funzione differente: liberare il prato da muschi e foglie e agevolarne l’ossigenazione, l’assorbimento delle sostanze nutritive e il drenaggio. Il tagliabordi è usato per tagliare le parti più difficili dei prati e al confine con le aiuole. L’estirpatore è uno strumento particolare giacché permette l’eliminazione delle erbacee senza doversi chinare. La punta è composta di due lame affilate che penetrano nel terreno, e arrivando alla radice permettono l’estirpazione completa dell’erbacee; all’altra estremità si trova un espulsore praticissimo.


Accessori giardinaggio: alberi e arbusti

Esempio di svettatoio Tra gli accessori per il giardinaggio che non possono mancare nell’attrezzatura personale c’è il segaccio e lo svettatoio. Si tratta di strumenti molto importanti soprattutto se nel proprio giardino ci sono degli alberi e arbusti i quali hanno bisogno, secondo esigenze colturali, di potature e accorciamenti dei rami. Il segaccio è molto semplice e pratico da utilizzare soprattutto se si devono recidere rami di certe dimensioni, mentre per le ramificazioni più esili e piccole basta utilizzare delle comunissime forbici da potatura. Lo svettatoio presenta la stessa funzione del segaccio con l’unica differenza che è adatto per tagliare i rami più alti delle piante restando a terra. La manutenzione di queste strumentazioni, come per tutte le altre, è indispensabile per lavorare al meglio e per favorire la durevolezza degli stessi attrezzi. Periodicamente è necessario controllare che tutti gli accessori siano ben affilati, puliti e disinfettati.


Accessori giardinaggio: alberi e arbusti

Esempio di svettatoio Tra gli accessori per il giardinaggio che non possono mancare nell’attrezzatura personale c’è il segaccio e lo svettatoio. Si tratta di strumenti molto importanti soprattutto se nel proprio giardino ci sono degli alberi e arbusti i quali hanno bisogno, secondo esigenze colturali, di potature e accorciamenti dei rami. Il segaccio è molto semplice e pratico da utilizzare soprattutto se si devono recidere rami di certe dimensioni, mentre per le ramificazioni più esili e piccole basta utilizzare delle comunissime forbici da potatura. Lo svettatoio presenta la stessa funzione del segaccio con l’unica differenza che è adatto per tagliare i rami più alti delle piante restando a terra. La manutenzione di queste strumentazioni, come per tutte le altre, è indispensabile per lavorare al meglio e per favorire la durevolezza degli stessi attrezzi. Periodicamente è necessario controllare che tutti gli accessori siano ben affilati, puliti e disinfettati.


Accessori giardinaggio: strumenti base

Accessori giardinaggio Tra gli accessori da giardinaggio ce ne sono alcuni indispensabili per potersi prendere cura al meglio della propria zona verde. La zappetta è un piccolo utensile mediante la quale zappare le piccole aiuole o comunque spazi di certe dimensioni. Secondo il modello scelto, si può avere uno strumento composto di un manico, una testa con una parte piatta e l’altra estremità a due o tre punte. La scopina può essere definita come la sostituta del rastrello, mediante la quale raccogliere le foglie secche o altri materiali presenti sul terreno. Il sarchiatore è un ottimo strumento che permette di dissodare il terreno e farlo respirare. È costituito da un manico molto pratico e una testa costituita da circa cinque punte, molto simile a un rastrello ricurvo. Infine, ma non meno importante è il falcetto in quanto con le sue ridotte dimensioni permette di tagliare le erbacee in quelle zone inaccessibili con tagliaerba o simili. E’ molto pratico da utilizzare e occorre affilare la lama ogni qualvolta lo necessita.


Caratteristiche accessori da esterno: Accessori giardinaggio: strumenti base

Accessori giardinaggio Tra gli accessori da giardinaggio ce ne sono alcuni indispensabili per potersi prendere cura al meglio della propria zona verde. La zappetta è un piccolo utensile mediante la quale zappare le piccole aiuole o comunque spazi di certe dimensioni. Secondo il modello scelto, si può avere uno strumento composto di un manico, una testa con una parte piatta e l’altra estremità a due o tre punte. La scopina può essere definita come la sostituta del rastrello, mediante la quale raccogliere le foglie secche o altri materiali presenti sul terreno. Il sarchiatore è un ottimo strumento che permette di dissodare il terreno e farlo respirare. È costituito da un manico molto pratico e una testa costituita da circa cinque punte, molto simile a un rastrello ricurvo. Infine, ma non meno importante è il falcetto in quanto con le sue ridotte dimensioni permette di tagliare le erbacee in quelle zone inaccessibili con tagliaerba o simili. E’ molto pratico da utilizzare e occorre affilare la lama ogni qualvolta lo necessita.



COMMENTI SULL' ARTICOLO