Ombrelloni da giardino in legno

Ombrellone da giardino in legno

Il giardino è uno spazio che può assumere forti toni caratterizzanti per l’abitazione, contribuendo a renderla unica e conferendole ampia personalità. Proprio per questa ragione l’arredo degli spazi esterni riveste importanza quasi pari a quella richiesta per la definizione degli spazi interni: si tratta, in entrambi i casi, di spazi da vivere e che devono poter essere accoglienti e funzionali. Per quanto riguarda l’arredamento degli spazi esterni, l’organizzazione può richiedere qualche attenzione particolare in più, soprattutto per quanto riguarda ambienti ristretti, dove ogni risorsa deve poter essere sfruttata al massimo. A volte, la struttura stessa dell’abitazione e del giardino non permettono la realizzazione di spazi aperti ma coperti: in questi casi si rivelano particolarmente utili gli ombrelloni da giardino, studiati per garantire zone d’ombra in ogni giardino. Gli ombrelloni da esterno sono disponibili sul mercato secondo infinite varianti, con dimensioni e forme differenti, per potersi adattare al meglio a qualsiasi giardino e offrire spazi adeguati alla realizzazione di salotti da esterni da vivere in pieno relax.
Ombrellone da giardino in legno

Sekey® 200 × 150 cm Ombrellone in Legno Ombrello Parasole da Esterno da Giardino Crema Protezione solare UV50+

Prezzo: in offerta su Amazon a: 79,99€
(Risparmi 10€)


Strutture mobili

Ombrellone da giardino in legnoGli ombrelloni da giardino non vengono incontro solamente alle esigenze di chi desidera dare vita ad ampi salotti da esterno e a spazi di grandi dimensioni con mobili a disposizione fissa: le strutture più leggere e pratiche sono realizzate proprio per tutti coloro che preferiscono poter spostare facilmente l’ombrellone e reinventare i propri spazi secondo le singole esigenze e il proprio desiderio del momento. Gli ombrelloni da giardino mobili sono strutture solitamente di dimensioni ridotte e dal peso contenuto, che possono essere facilmente smontate per occupare meno spazio nel momento di inutilizzo e facilitare eventuali trasporti. Si tratta di ombrelloni dalla raggiera non troppo grande, ma ideale per proteggere aree con tavolini e qualche sedia da giardino o qualche sdraio, creando in qualsiasi momento una piccola oasi di pace e relax. Gli ombrelloni da giardino di dimensioni ridotte possono essere ancorati al terreno tramite apposita base, dotata del peso necessario a bilanciare la struttura anche in caso di vento, oppure fissati nella sabbia o nel terreno, per una totale sicurezza e stabilità. Gli ombrelloni di questo tipo possono presentare un piccolo sostegno per l’appoggio di oggetti di dimensioni contenute, oppure essere accompagnati da tavoli da giardino con foto centrale, in modo tale da permettere il passaggio della struttura e guadagnare il massimo dagli spazi a disposizione.

  • Ombrellone da esterno Per dare vita ad un accogliente salotto da giardino, non sono necessarie ampie strutture fisse e dispendiose che garantiscano ombra e riparo: anche in presenza di spiazzi esterni senza particolari cop...
  • Ombrellone da giardino Con una spesa contenuta e poche semplici operazioni, è possibile ricreare zone d'ombra in qualsiasi giardino e in qualsiasi momento della giornata, grazie alle infinite varietà di ombrelloni presenti ...
  • Mobili per il terrazzo I terrazzi sono spazi estremamente utili non solo per il relax, ma anche in quanto prezioso spazio aggiuntivo a disposizione della casa, per poter conservare attrezzi ed oggetti che all’interno dell’a...

OMBRELLONE DA GIARDINO IN LEGNO CON PALO CENTRALE 3 X 2 METRI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 129€


Strutture fisse

Ombrellone da giardino in legnoPer dare vita a zone d’ombra di dimensioni significative, tuttavia, è bene optare per ombrelloni da giardino che garantiscano una disposizione fissa e che presentino raggiera più ampia. In questo caso gli ombrelloni da giardino vengono concepiti come vere e proprie strutture stabili del giardino, che vanno a costituire un elemento statico e permanente in grado di caratterizzare e dare conformazione allo spazio. Gli ombrelloni da giardino a disposizione fissa presentano non solamente dimensioni differenti rispetto a quelli mobili, ma anche un sistema di ancoraggio al terreno studiato per garantire la massima sicurezza nonostante le maggiori dimensioni. Essendo elementi di così evidente impatto, gli ombrelloni da giardino presentano una particolare cura per il dettaglio e lo stile: selezionare quello più adatto allo spazio a disposizione permetterà di garantire al giardino un valore aggiunto anche dal punto di vista estetico. A variare, infatti, non sono solo i materiali della struttura portante, che vanno dal legno al ferro passando per l’alluminio e metalli vari, ma anche i colori e le fattezze del telo che costituisce la copertura. Esso può venire realizzato utilizzando diversi materiali, tinte e fantasie, per meglio soddisfare qualsiasi tipo di esigenza legata al gusto e all’armonia dello spazio.


Strutture con doppio braccio

Ombrellone da giardino in legnoSe le superfici da rendere protette sono particolarmente ampie, è possibile optare per strutture particolari di ombrelloni da giardino, come quelle composte da doppio braccio e due raggiere, sorrette però da un’unica struttura portante. Si tratta di soluzioni dall’aspetto elegante ed originale, che allo stesso tempo rispondono ad importanti esigenze funzionali. La struttura singola permette infatti di risparmiare il massimo spazio al di sotto dell’ombrellone, per poter dare vita a salotti da esterno ampi e dotati di ogni comodità, ideali per accogliere più persone, con tutto il vantaggio di una doppia copertura. Gli ombrelloni di questo tipo richiedono, solitamente, una disposizione fissa, perché presentano un peso non indifferente e dimensioni tali da rendere poco agevole il trasporto. E’ bene dunque, al momento dell’acquisto, tenere conto delle proprie esigenze e valutare già in anticipo l’eventuale collocazione, per non incorrere in problemi logistici in seguito. Gli ombrelloni a doppio braccio possono essere realizzati con materiali e stili molto differenti e variegati, in modo tale da valorizzare qualsiasi spazio. Particolare attenzione deve essere posta all’ancoraggio al terreno, dal quale dipende la stabilità della struttura stessa.


La scelta

Data la varietà di prodotti offerti dal mercato, è utile fare chiarezza riguardo alle proprie esigenze prima di mettersi alla ricerca dell’ombrellone per il proprio giardino. La prima fondamentale distinzione riguarda il tipo di struttura, che può essere ampia e fissa o agile e mobile, a seconda degli spazi a disposizione ma anche del tipo di utilizzo che si intende farne. Un ombrellone di piccole dimensioni si rivela, infatti, ideale per coloro che desiderano poterlo posizionare facilmente e altrettanto facilmente spostare o riporre al riparo nei periodi di inutilizzo, o ancora trasportare per avere sempre il massimo del comfort a propria disposizione. Al contrario, gli ombrelloni di grandi dimensioni sono l’ideale per dare vita a salotti da giardino a disposizione permanente, ai quali garantire ampi spazi d’ombra e protezione da eventuali piogge. In questo caso la scelta di uno o più raggere può legarsi sia a questioni funzionali sia a questioni estetiche, senza naturalmente prescindere dalle caratteristiche proprie dello spazio a disposizione. Per sfruttare al meglio la zona d’ombra, è possibile inoltre optare per ombrelloni dal braccio esterno alla raggiera, che non sottrae neppure un centimetro allo spazio coperto e protetto. La scelta va orientata, infine, nei confronti degli ombrelloni più in linea con i propri gusti e le proprie esigenze dal punto di vista estetico, tenendo presente che, in particolare per le strutture di grandi dimensioni, è possibile provvedere con il passare del tempo alla sostituzione del telo di copertura, per un innovativo tocco di colore e personalità all’intero giardino.


Posizionamento

La scelta dell’ombrellone da giardino si lega naturalmente alla valutazione del posizionamento, a sua volta dipendente dalle condizioni specifiche del giardino che andrà ad accogliere la struttura. Tra le caratteristiche fondamentali degli ombrelloni da giardino vi è la presenza di basi solide e pesanti, che garantiscano la massima stabilità per l’intera struttura. Provvedere a compiere le dovute operazioni di ancoraggio a terra secondo le modalità richieste dal tipo di ombrellone è dunque fondamentale, per poter garantire la sicurezza del proprio giardino. Parallelamente al corretto sistema di fissaggio ed ancoraggio, è bene accertarsi che l’ombrellone venga posizionato su un tipo di terreno adatto: se ciò è non comporta particolari problemi in caso di strutture con base d’appoggio pesante e non ancorata al terreno, lo stesso non si può dire degli ombrelloni da giardino che richiedono un fissaggio diretto al terreno. In questo caso, la superficie deve essere sufficientemente solida da garantire stabilità anche in caso di venti o eventuali piogge. Meglio, quindi, evitare terreni cedevoli o eccessivamente sdrucciolevoli, preferendo le superfici in piano, che possano garantire maggiore stabilità.


Cura e manutenzione

Posizionare un ombrellone da giardino nel proprio spazio verde può risolvere eventuali problemi generati dall’assenza di strutture in muratura o legno, di carattere stabile, che possano offrire zone d’ombra e riparo dalle piogge. Esse richiedono, però, alcune attenzioni per essere mantenute sempre al massimo dell’eleganza e dell’efficienza. A seconda del materiale realizzativo, le condizioni e le attenzioni di porre in essere possono variare, pertanto è bene informarsi già al momento dell’acquisto. In linea generale, mentre la struttura portante può richiedere controlli ed eventuali interventi solamente con il passare del tempo, più rapido risulta invece il deterioramento del telo che costituisce la copertura. Maggiormente esposto alle intemperie e realizzato con materiale meno resistente, esso può subire danneggiamenti più frequentemente, a causa della continua esposizione ai raggi diretti del sole e alle intemperie. Tuttavia, sostituire o intervenire per eseguire piccole riparazioni risulta più agevole ed economico rispetto alla sostituzione dell’intero ombrellone, permettendo inoltre con un semplice intervento di conferire all’intero spazio un aspetto nuovo e differente, magari adattandosi a grandi cambiamenti nell’arredamento dello spazio verde.


Ombrelloni da giardino in legno: L'acquisto

Gli ombrelloni da esterno di piccole dimensioni, pensati per essere facilmente trasportati e smontati, possono essere acquistati a costo contenuto anche presso ben forniti centri commerciali o negozi dedicati al fai da te e al giardinaggio. Tuttavia, per strutture di maggiore impatto si consiglia di rivolgersi direttamente presso i centri dedicati all’arredamento degli spazi esterni, dove sarà possibile ricevere tutti i suggerimenti e gli aiuti necessari per effettuare l’acquisto più adatto alle proprie esigenze. Per le grandi strutture è bene informarsi riguardo alle condizioni di consegna e montaggio, che possono comportare costi aggiuntivi ma garantire la sicurezza del prodotto acquistato e la sua stabilità una volta posizionato all’interno del giardino. Per un acquisto del tutto consapevole e privo di brutte sorprese, è bene inoltre informarsi riguardo alle condizioni di garanzia e manutenzione offerte dalla ditta produttrice e dal punto vendita.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO