Pepe rosa pianta

Quando irrigare

Il pepe rosa è una pianta originaria di alcuni territori sudamericani (Perù, Cile e Bolivia), infatti è noto anche con il nome di pepe peruviano o falso pepe. È possibile coltivarla anche nelle zone più calde dell’Europa o dell’Africa. La sua altezza può superare i quindici metri e la sua chioma ampia ricorda molto quella dei salici piangenti. Il nome attribuito a questa pianta è dovuto al colore rosa dei suoi frutti. Essendo una pianta tropicale, resiste anche a lunghi periodi di siccità, anche se per assicurare un’abbondante fioritura e fruttificazione, è consigliabile annaffiare regolarmente la pianta, soprattutto se quest’ultima è stata piantata da meno di tre anni. Se durante questo periodo si verificano delle precipitazioni, si può anche evitare di irrigarla periodicamente. Passati i primi tre anni di crescita, l’albero di pepe rosa può considerarsi autonomo.
Albero pepe rosa

pepe nero semi di peperoncino, 20 semi, rosa fiore pianta semi di ortaggi bonsai facile crescere per il giardino di casa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€


Come curare la pianta

Bacche pepe La pianta di pepe rosa predilige terreni con un’ottima esposizione al sole, anche se resistono molto bene anche alle basse temperature. Se il clima scende sotto gli zero gradi è consigliabile proteggere al meglio l’albero. Avendo una chioma molto ampia e folta, è consigliabile eseguire piccoli interventi di potatura dei rami più interni, in modo da permettere alla luce solare ed al vento di circolare meglio e raggiungere tutte le parti interne del fogliame. Se la pianta di pepe rosa cresce in modo sano, dovrebbe cominciare a dare i suoi frutti intorno al quarto anno di età. Il pepe rosa è un alimento molto diffuso (soprattutto nel continente americano) e viene usato spesso come aroma, grazie al suo caratteristico sapore simile al pepe comune. Viene inoltre usato per profumare le salse e si accosta bene ai formaggi, alle verdure e al pesce.

  • Pepe rosa Lo Scinus molle, ovvero la pianta di pepe rosa, è originaria dei territori della Bolivia, del Cile e del Perù. In questi territori l'albero può raggiungere altezze comprese tra i cinque e i sette metr...
  • Un esemplare di Schinus molle La pianta che origina il pepe rosa è lo Schinus molle, un albero sempreverde della Famiglia delle Anacardiaceae. A seconda delle condizioni ambientali la sua altezza varia fra i 5 e i 7 metri, anche l...
  • Albero pepe rosa L’albero del pepe rosa sopporta bene periodi di siccità, soprattutto una volta stabilizzato, però per ottenere un'abbondante fioritura bisogna irrigare spesso, specialmente nei primi due anni dal trap...
  • Bacche schinus molle Le annaffiature di questo albero devono essere regolate sulla base delle piogge. Se, infatti, queste ultime sono abbondanti, le irrigazioni vanno necessariamente ridotte per non incorrere nei fastidio...

Vendita calda 200Pcs Lily semi di fiori di giglio (Lily Non Bulbi) Semi lilium profumo debole Bonsai Pianta in vaso per piante di giardino domestiche cachi scuro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€


Come concimare

Fiori albero falso pepe La pianta di pepe rosa, così come tutte le piante da frutto, necessita di una corretta concimazione per permettere a quest’ultima di crescere in modo sano. Generalmente si consiglia di piantare l’albero in terreni ben drenati, anche se l’albero non predilige nessuna superficie in particolare. I frutti dell’albero di pepe rosa diventano maturi durante la stagione autunnale, quindi per permettere un raccolto qualitativamente migliore è consigliabile concimare la terra periodicamente. La concimazione è concentrata soprattutto durante i periodi di ripresa vegetativa dell’albero, ovvero nel periodo finale della primavera e durante quello autunnale. Per la fase di concimazione della pianta di pepe rosa è consigliabile usare un’abbondante quantità di stallatico sfarinato, alimentato da un comune concime per piante da frutti povero di azoto.


Pepe rosa pianta: Prevenire le malattie

Piante aromatiche La pianta di pepe rosa è un albero molto resistente, in grado di sopportare anche temperature molto basse (anche se in genere preferisce climi miti). Tuttavia, così come le altre piante da frutto, può essere soggetta all'attacco di parassiti o malattie, se non ci si prende cura di essa. La minaccia maggiore per le piante di pepe rosa è il marciume delle radici causato dallo scarso drenaggio del terreno oppure dai ristagni idrici. La struttura dell’albero gli permette di contrastare, senza l’utilizzo di agenti chimici, parassiti come la cocciniglia (un insetto che assorbe la linfa dalle piante fino a causare il loro indebolimento) oppure gli afidi (chiamati anche pidocchi delle piante) che indeboliscono la struttura della pianta causando molte problematiche. Per prevenire l’attacco da parte di altri tipi di parassiti è possibile usare un normale insetticida per alberi da frutto, acquistabile presso i negozi di giardinaggio.


Guarda il Video
  • pepe pianta L’albero di pepe è una liana legnosa perenne capace di arrivare, in determinate condizioni, anche a 5 metri di altezza.
    visita : pepe pianta
  • pepe rosa pianta Il falso pepe è un albero molto resistente ai periodi di siccità proprio poiché nella zona di origine vi è spesso una te
    visita : pepe rosa pianta

COMMENTI SULL' ARTICOLO