Zelkova bonsai

Zelkova, l'olmo giapponese

La Zelkova Bonsai, conosciuta anche come olmo giapponese, è una pianta originaria del Giappone e della Cina e appartiene al genere Ulmus, lo stesso degli olmi europei e americani. Si tratta di una pianta decidua, ovvero nella stagione sfavorevole perde le foglie che poi compariranno nuovamente nella stagione della ripresa vegetativa. In natura è un albero che può raggiungere i trenta metri di altezza caratterizzato da una chioma molto fitta e tendenzialmente tondeggiante, le cui foglie sono di forma ovale e dentellate. Nel periodo vegetativo presentano il caratteristico colore verde, per poi variare, con l'arrivo dell'autunno, al color giallo-arancio, fase questa che precede l'imminente caduta delle stesse. Presenta una fioritura di colore verde di poco rilievo.
Zelkova Bonsai

Generic-Filo per Bonsai, confezione da 5 pezzi, a forma di ramo di albero in alluminio, a forma di vaso per piante

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,04€


Zelkova Bonsai

Zelkova Bonsai in autunno La Zelkova Bonsai come anche gli olmi in generale, si presta perfettamente alla coltivazione tramite la tecnica del Bonsai. Si tratta infatti di una pianta rustica molto resistente e poco esigente. Si adatta sia alla coltivazione all'esterno che all'interno e viene difficilmente attaccata da parassiti, siano essi di natura vegetale o appartenenti al regno animale. La sua adattabilità le permette di sopportare ed eventualmente reagire in tempi brevi anche a eventuali errori di coltivazione dei bonsaisti meno esperti. In ultimo, ma non meno importante, c'è il fattore bellezza. Il suo portamento elegante e la morbidezza delle sue forme ne fanno un esemplare affascinante anche nel periodo di nudità dalle foglie. L'insieme di tutte queste caratteristiche non poteva non rendere la Zelkova un must per tutti i bonsaisti, che solitamente ne vantano almeno un esemplare nella propria collezione.

  • Un esemplare di bonsai di zelkova La zelkova è una pianta che viene chiamata anche olmo giapponese perché fa parte della famiglia degli ulmus, genere al quale appartengono anche tanti olmi delle nostre latitudini: in natura può raggiu...
  • Zelkova La zelkova è un genere di piante a carattere deciduo che appartiene alla famiglia delle Ulmaceae. La pianta presenta dimensioni variabili in natura che potrebbero variare dalla forma a cespuglio alla ...
  • ficusginseng1. Il Ficus ginseng è una delle tante specie di piante appartenenti al genere Ficus. Il nome botanico di questa specie è Ficus retusa o microcarpa, ma è stato sostituito con il termine “ginseng” per via ...
  • Forbici giardinaggio Nonostante la tecnologia venga spesso in soccorso degli amanti del giardinaggio, per i più fini lavori di precisione la manualità svolge ancora un ruolo preponderante: nessuno strumento elettrico è in...

Grüntek piccolo e tagliente INCUDINE- cesoie per potatura / Troncarami GRIZZLY 470mm, con GEAR-DRIVE sistema di taglio. Due in un: cesoie per il giardino e per potatura

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,89€
(Risparmi 4,09€)


Esposizione in casa e all'esterno

Zelkova giapponese Come già accennato precedentemente la Zelkova dimostra un'elevata adattabilità a vari fattori, anche a quelli di natura climatica. Proprio per questo riesce a vivere bene sia se tenuta all'interno che all'esterno. Considerando però che solitamente i bonsai che acquistiamo presso i vivai sono cresciuti e abituati a svernare al chiuso la soluzione migliore è quella di tenere la nostra pianta in casa durante i mesi freddi per poi esporla all'aria aperta nei mesi più caldi. Con l'arrivo della primavera e la conseguente ripresa vegetativa, la nostra Zelkova Bonsai avrà bisogno di molto sole che le garantirà l'energia giusta per la produzione di nuove foglie e di rami robusti. Quindi in questo periodo si consiglia un'esposizione in pieno sole. In estate, invece, quando le temperature salgono è preferibile un'esposizione ombreggiata per evitare sofferenze per la pianta. Durante i mesi freddi teniamo in casa il bonsai garantendogli sia tanta luce, preferibilmente posizionandolo davanti a una finestra molto luminosa, che il giusto grado di umidità inserendo nel sottovaso della ghiaia bagnata.


Zelkova bonsai: Annaffiatura, concimazione e rinvaso

Zelkova Bonsai in inverno Il giusto quantitativo di acqua è l'elemento fondamentale per un bonsai sano e forte. Nel caso della Zelkova è bene munirsi di un annaffiatoio a fori piccoli e annaffiare a pioggia. L' operazione va effettuata almeno un paio di volte a distanza di qualche minuto di modo che possa inumidirsi tutto il terreno. Per la cadenza delle annaffiature ci si regola controllando il terreno: quando risulterà quasi del tutto asciutto si procederà nuovamente. Per effettuare il rinvaso il periodo migliore è quello invernale. Si procede alla riduzione di un terzo dell'apparato radicale e alla sostituzione del terriccio. Prediligere un terreno drenante e ricco di sostanze organiche, che comunque andrà alimentato durante il periodo vegetativo della pianta, ovvero da marzo a metà ottobre, con concimazioni, preferendo concimante a lento rilascio.


  • zelkova bonsai detta anche olmo giapponese, in natura questa pianta decidua raggiunge ache i 30 metri di altezza; ha foglie di media ta
    visita : zelkova bonsai

COMMENTI SULL' ARTICOLO