Strutture giardino

Giardino e relax

Il giardino annesso a casa propria è una inestimabile fortuna ai giorni nostri; considerato che tantissime persone sognano e fanno una enorme serie di sacrifici per poter un giorno permettersi un giardino, chi lo possiede ha il dovere di sfruttarlo come meglio può. Del resto questa è una cosa che non può non andare a suo favore, in quanto il giardino è considerato ad oggi una delle cose che più aiutano a sopportare i ritmi stressanti della vita moderna; basti pensare a quanto può essere utile la sera tornare da lavoro (o comunque da una giornata fitta di impegni) e poter disporre di un luogo tutto nostro, ricco di ossigeno naturale, con i classici colori e profumi delle piante che più amiamo, vicino a casa, dove potersi rilassare senza avere il minimo disturbo e senza il pensiero di dover tornare a casa … perché siamo a casa! Non a caso, chi possiede un giardino non fa che esaltarne le enormi qualità in giro, ma non parlando, bensì esibendo un sorriso ed una rilassatezza da far invidia a chissà quale santone orientale. Oggi la mente ha un ruolo fondamentale perché è la parte del nostro corpo più sollecitata, quindi va curata e fatta riposare e rilassare, liberandola da pensieri negativi; ciò è mirabilmente svolto dal giardino, capace di farlo come pochi altri.
cancello e recinzione

Il paesaggio della città. Gli spazi aperti, i giardini, i parchi e la struttura urbana

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,34€
(Risparmi 4,65€)


Cura del giardino

strutture giardino Perché un giardino possa assolvere così bene alle importanti funzioni che gli abbiamo appena attribuito, dovrà essere curato ed ottimamente allestito. Per quanto riguarda l’allestimento ne parleremo in seguito, mentre ora trattiamo la cura e la manutenzione del giardino stesso; analizziamo queste due parole. “cura” fa benissimo intuire il tipo di sentimento che ci deve legare al giardino, ovvero un sentimento molto stretto come se stessimo curando una parte di noi; invece “manutenzione” ci fa capire il tipo di lavoro da eseguire: un lavoro quasi giornaliero, fatto di piccole sistematine, qualche aggiustamento ed il giardino sarà in piena forma. Sconsigliamo nel modo più assoluto di trascurare per un certo periodo il giardino e poi volerlo sistemare tutto all’improvviso; così facendo non faremo altro che stressarci maggiormente, eliminando gran parte del piacere di possedere un giardino che sta anche nell’impegnare mente e corpo per curarlo e tenerlo al massimo dello splendore. Ciò detto, le più classiche operazioni da eseguire in giardino sono delle leggere spuntatine ai rami o alle foglie che spuntano troppo fuori e rovinano la visione d’insieme, una sistematina alla terra nel caso si sia accumulata in un posto o leggermente avvallata, la rimozione di foglie e rami secchi con piccoli gesti.

  • pergolato bianco. Molto spesso nei nostri mini trattati sull’arredamento del giardino tocchiamo dei temi che definiamo in qualche modo delle “passioni”; ebbene, questa non è una nostra abitudine ingiustificata, ma piut...
  • Esempio di irrigazione a goccia I sistemi di irrigazione per vgiardini ne sono davvero diversi e che possono accontentare ogni esigenza in base a come si vuole gestire meglio il proprio giardino. I diversi impianti di irrigazione po...
  • morfologia fiore Le piante sono uno straordinario prodotto della natura, capaci tante volte di entusiasmare l’uomo semplicemente facendosi ammirare, ma ancora di più quando gli forniscono dei frutti prelibati o dei fi...
  • Costruzione piscina interrata In caso si possedesse un terreno in giardino che abbia una superficie e una profondità sufficienti potrebbe essere possibile realizzare una piscina interrata. Oltre ad avere il giusto spazio è necessa...

L'America Latina nel XXI secolo. Nazioni, regionalismo e globalizzazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,24€
(Risparmi 2,16€)


Allestimento giardino

Prima ancora che curare il giardino, come dicevamo prima, c’è un’altra importante operazione da fare: l’allestimento del giardino. Questo è un passo vitale alla luce di quanto chiediamo al giardino: nessuno giardino potrà garantire di rilassarci e metterci a nostro agio se non sarà pienamente combaciante con i nostri gusti estetici e con le esigenze pratiche che abbiamo; certo, potremo adattarci, ma l’effetto sarà sempre velato e mai pieno. Per allestire in modo ottimale un giardino non dobbiamo far altro che accingere al fondo del nostro buon senso; vi assicuriamo che per la costruzione di un giardino non serve altro! Davvero, né una laurea e né esperienze con i divi di Hollywood come tanti garden designer vantano solo per spillare parcelle da capogiro; la cosa che più vi consigliamo e di sedervi ad un tavolo con il resto della vostra famiglia, carta e penna in mano e provare a buttare giù le idee, le esigenze e le richieste che ognuno ha. Il passo successivo è solo di cercare di coordinarle e raggrupparle, pensando a cancellare il superfluo, l’inutile, il troppo costoso o quello che è oggettivamente impossibile da ottenere.


Strutture giardino

In un giardino che si rispetti la piena concentricità di funzionalità ed estetica deve essere sempre garantita; in effetti un giardino bellissimo ma totalmente scomodo da portare avanti e sfruttare è del tutto inutile, così come un giardino perfetto come un orologio svizzero nel suo funzionamento ma sgradevole alla vista può lasciare interdetti e con l’amaro in bocca. Per questo motivo in giardino si provano ad inglobare delle strutture da giardino, già precedentemente studiate ed utilizzate in altri casi, che spesso mirano ad offrire un servizio con un’estetica assolutamente non trascurabile. Un esempio potrebbero essere i pergolati: essi sono dei tipici arredi da giardini che permettono di suddividere zone del giardino separate con creazione di stanze a cielo aperto molto comode da sfruttare, costruiti in legni pregiati e lavorati in modo da poter esser gradevoli alla vista. Altre aggiunte di classe sono le recinzioni ornamentali: molte di queste strutture da giardino riescono a suddividere il giardino dalla proprietà pubblica o comunque da altre proprietà con quel tocco di eleganza che non fa né pesare e né pensare che si tratta di recinsioni, molto spesso perché addobbate ed abbellite con vasi in fiore o con piante rampicanti atte a naturalizzare il tutto, assolutamente da provare e verificare il risultato.


progettazione giardini : Strutture giardino in Rete

Strutture giardinoFinalmente una sottosezione in grado di indicarti la retta via per quanto concerne la definizione della struttura del giardino. Grazie al nostro sostegno, più in particolare, avrai finalmente la possibilità di prendere una serie di decisioni in assoluta consapevolezza, che andranno poi a condizionare quello che sarà il tuo angolo verde definitivo.

Nello specifico, andremo ad analizzare tutte le sfaccettature riguardanti elementi la cui scelta è spesso e volentieri presa sottogamba: vedere per credere il caso delle pensiline e quello dei box destinati ad ospitare le nostre automobili. Solo seguendo la strada corretta in questa fase, potrai venire incontro alle tue reali aspettative. Ti aspettiamo.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO