Caratteristiche olio di argan

L'elisir dell'eterna giovinezza

La ricerca scientifica ha confermato che l’olio d’Argan è un valido aiuto nella cura della pelle. L'uso costante del prodotto aiuta a ricostituire il film idrolipidico cutaneo esplicando le sue proprietà idratanti, nutrienti e rigeneranti, nonché elasticizzanti e cicatrizzanti. L'applicazione dell'olio di Argan è inoltre efficace per la prevenzione dell’invecchiamento della pelle, promuovendo la produzione di collagene e, di conseguenza, aiutando a prevenire la formazione delle rughe. Utile anche per il trattamento di couperose e della psoriasi, viene applicato sulla pelle fino a completo assorbimento, attenuando il prurito e riducendo la desquamazione della cute. Può essere utilizzato dopo la doccia per ammorbidire e reidratare la pelle, nell'acqua durante il bagno per eliminare le impurità dalla cute, per massaggi rilassanti e decontratturanti e in gravidanza per diminuire la comparsa di smagliature sul ventre dalla donna.
Mandorla dell'Argania spinosa

Naissance Olio di Argan - Olio Vegetale Puro al 100% - 60ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,99€


Tipi e usi dell'Olio di Argan

Olio di ArganL'olio di Argan può essere realizzato ed utilizzato per uso cosmetico o uso alimentare. L'uso cosmetico dell'olio di Argan è ottenuto dalla spremitura della mandorla cruda. Il colore dell'olio è chiaro e viene utilizzato sui capelli, sulle unghie, mani, viso e sul resto corpo. Viene adoperato per le sue proprietà emollienti e idratanti, donando elasticità e morbidezza alla pelle e migliorando il tono muscolare del viso. L'uso alimentare è, invece, ottenuto dopo la necessaria tostatura del seme. L'olio così ottenuto ha un colore più scuro e un odore forte, che viene adoperato per condire pane, insalate e il couscous, tradizionale piatto marocchino, oppure utilizzato per ottenere un impasto marrone che è consumato come sostituto del pane. L'olio di Argan viene adoperato anche come integratore alimentare perché ricco di antiossidanti e vitamina E.

  • Frutto di Bergamotto Il bergamotto appartiene alla famiglia delle Rutacee, al genere Citrus ed alla specie bergamia.È un piccolo albero, alto 3-4 m, con un tronco dritto a sezione rotonda e ben ramificato ed una cortecc...
  • Ramo di Ulivo L’olivo appartiene alla famiglia delle Oleaceae comprendente circa 30 generi, tra cui Fraxinus, Jasminum, Phillyrea Syringa, Ligustrum ed Olea. La specie Olea europaea presenta diversi aspetti morfolo...
  • Frutti di Macadamia La macadamia appartiene alla famiglia delle Proteacee ed al genere Macadamia, comprendente due specie coltivate: M. integrifolia e M. tetraphylla, esse si diversificano tra loro per le caratteristiche...
  • Foto Borragine La borragine appartiene alla famiglia delle Boragineacee, al genere Borago ed alla specie officinalis. È una pianta erbacea annuale alta 50-70 cm e larga 30 cm, con habitus di crescita ascendente e ra...

L'oro Liquido Olio di Puro al 100% di Argan idratante 100ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,53€


Composizione e proprietà dell'Olio di Argan

Nocciolo di Argan Dal punto di vista nutrizionale l'olio di Argan è molto simile all'olio d'oliva. L'olio di Argan allo stato puro è composto di acilgliceridi, in particolare di acido oleico e linoleico, di carotene, tocoferolo, alcoli triterpenici, steroli e xantofilline. Proprio per questo motivo contribuisce a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo cattivo (LDL). L'olio è conosciuto per le sue sue straordinarie proprietà terapeutiche e cardio protettive. Il consumo regolare di olio di argan per uso alimentare protegge dalle neoplasie del colon, della prostata, del seno e dell'endometrio. L'uso farmacologico inibisce la crescita batterica e protegge il sistema cardio vascolare. Grazie al ridotto contenuto di acidi grassi polinsaturi si conserva bene. La proprietà antiossidante dell'olio di Argan può essere sfruttata anche in campo cosmetico. Migliorando l'idratazione della pelle, l'olio d'Argan è in grado di aumentarne le difese e l'elasticità.


Caratteristiche olio di argan: Metodi di estrazione

Estrazione dell'olio di Argan con il metodo tradizionaleEsistono due metodi di estrazione dell'olio.Metodo tradizionale. Una volta estratto il nocciolo dal frutto e la mandorla dal nocciolo, quest'ultimo viene messo in un strumento insieme con dell'acqua. Lo sfregamento del nocciolo produce un impasto, il Malaxage, che viene a sua volta sfregato ottenendo l'olio di argan.Per ottenere l'olio di argan per uso alimentare occorre dapprima tostare il nocciolo.La presenza di acqua limita la conservazione nel tempo dell'olio, per effetto del naturale fenomeno di ossidazione.Metodo meccanico.La mandorla ottenuta con l'apertura del nocciolo viene spremuta con una tramoggia da carico, fino ad ottenere un olio torbido e non ancora filtrato. Una seconda macchina filtra l'olio fino ad ottenerne la perfetta purità.Il metodo meccanico non prevede l'utilizzo dell'acqua e la conservazione dell'olio di argan dura più a lungo rispettandone la composizione chimica e le caratteristiche fisico-chimiche.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO