Raccolta noci

Cosa sono le noci

Con la parola noce, indichiamola il frutto dell'albero dei noce, racchiuso in un duro guscio, che una volta rotto, rivela un frutto dalla particolare forma. In botanica la è un frutto secco con un seme contenuto in un pericarpo legnoso. Il frutto ha una storia molto antica, pare che provenga dall’Asia e sia stata introdotta in Italia dai greci. È una pianta molto ambita, soprattutto per il suo legno che è molto pregiato. Ha delle foglie molto larghe dalle quali nasce un fiore verde che in primavera si trasformerà in frutto. Questi frutti nascono di forma ovale e sono racchiuse da un guscio verde compatto che arrivato a maturazione si lacera facendo fuoriuscire il frutto della noce così come noi la conosciamo.
Le parti dell'albero della noce.

ROLL-IN SMALL - RACCOGLITORE UNIVERSALE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 55,9€


Come coltivare l'albero della noce

L'ombra dell'albero della noce.È bello poter servire durante la cena di Natale, le nostre noci, quelle coltivate nella nostra campagna. Ma come coltivare l’albero della noce? Ci sono due possibilità per la nostra coltivazione: piantare una noce con tutto il mallo, ma richiede dei tempi di attesa lunghi, altrimenti rechiamoci da un vivaista e chiediamo una piantina pronta per la semina. Tra marzo e aprile dobbiamo interrarla nella nostra porzione di giardino. In questo modo sfruttiamo l’aumentare delle temperature e le piogge primaverili. nel scegliere la posizione ricordiamo che è un albero, grande, quindi scegliamo uno spazio che gli dia la possibilità di crescere. Dobbiamo ricordare che la pianta ha bisogno di molta acqua, quindi non faccio mola soffrire al caldo estivo. Dopo un paio di anni possiamo godere dei primi frutti.

  • Frutti di Macadamia La macadamia appartiene alla famiglia delle Proteacee ed al genere Macadamia, comprendente due specie coltivate: M. integrifolia e M. tetraphylla, esse si diversificano tra loro per le caratteristiche...
  • Frutti di Noce del Brasile Il noce del Brasile appartiene alla famiglia delle Letichidacee, al genere Bertholletia ed alla specie excelsa. È un albero di dimensioni molto grosse, infatti può superare i 50 m d’altezza, estremame...
  • Pianta di Palma da Cocco La palma da cocco appartiene alla famiglia delle Arecacee o Palmecee, al genere Cocos ed alla specie nucifera. È un albero di grosse dimensioni, avente un fusto colonnare e slanciato alto anche oltre ...
  • Seme di Pecan Il pecan appartiene alla famiglia delle Juglandacee, al genere Carya ed alla specie illinoensis. È un albero di notevoli dimensioni, alto fino a 40 m, molto longevo, le piante centenarie presentano ...

ROLL-IN MEDIUM - RACCOGLITORE UNIVERSALE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 55,99€


Raccogliere le noci

Uno strumento per la raccolta a terra delle noci.Una pianta è capace di produrre 50-70 kg di frutti. Raccogliere le noci è una attività autunnale, va da settembre a fine ottobre. Per poter gustare un buon frutto, bisogna aspettare la maturazione, quindi che il mallo si rompa facendo fuoriuscire il frutto. Dovreste attendere che il frutto cada per raccoglierlo, ma per averlo più pulito, bisogna attendere che il mallo più aperto possibile e raccogliere il frutto. Sono le prime piogge a indicare che è arrivato il momento per la raccolta, soprattutto dopo estati secche. Munitevi di guanti resistenti quando raccogliete le noci, il mallo tinge le mani. Quando raccogliamo le noci cadute naturalmente dall'albero, dobbiamo fare attenzione ai buchi, potrebbero nascondere un ospite!


Raccolta noci: Conservare le noci e utilizzo

Il frutto della noce.Prima di consumarle le noci devono essere trattate. Dopo raccolte, bisogna liberarle dai residui del mallo e si lasciano asciugare al sole. Va bene lavarle sotto acqua corrente, ma non lasciarle a mollo per troppo tempo, l’obiettivo è quello di togliere l’umidità dal frutto. Se le esponiamo al sole in delle cassette, bisogna lasciarle per circa un mese, riponendole in casa la sera, per allontanarle dall'umidità. Molti studi americani hanno dimostrato che la noce, se consumata regolarmente, ha proprietà benefiche contro le cardiopatie. Diminuisce i valori di colesterolo LDL. La presenza di arginina, stimola la produzione di ossido nitrico che rende elastici i vasi sanguigni. Vi è inoltre la possibilità di diminuire l’insorgere di tumori al seno.


Guarda il Video
  • raccolta noci Pianta di origini antichissime, proveniente dalle regioni dell' Asia sud-occidentale. È un albero molto vigoroso, che pu
    visita : raccolta noci

COMMENTI SULL' ARTICOLO