Piantare fragole

Cos'è la fragola

La fragola è il frutto prodotto dalle piante Fragarie. Il loro sviluppo è iniziato meno di mezzo secolo fa, riscuotendo successo prima in Francia e poi in Gran Bretagna. Di colore rosso e di piccole dimensioni, le fragole sono ricche di vitamina C e apportano all'organismo un buon contributo calorico, grazie alla presenza di un'elevata quantità di zuccheri. La fragola ha, inoltre, ottime capacità antiossidanti, è ricca di calcio, di fosforo e di ferro, aiuta a ridurre il colesterolo e a prevenire il cancro. Nonostante sia un frutto stagionale, il cui periodo di raccolta è collocato tra la primavera e l'estate, la fragola è tra i frutti più adoperati nel settore dolciario, per via del suo gusto dolce e delicato e alla capacità di abbinarsi ad altri dolci, tra tutti la panna montata.
Fragola matura

72 tasche, sacco da giardino vasi fragola vasetti da piantare sacchetto interno/esterno verdure crescente Pocket (36 tasche opzionale)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,99€


Semina delle fragole

Pianta di fragola in sviluppo La prima cosa da fare per procedere alla coltivazione delle fragole è acquistare presso un vivaio, la varietà del frutto da voler piantare. Le fragole si trovano sia già piantante in vasi che in confezioni di polistirene, da rinvasare autonomamente. Il periodo ideale per la semina è il tardo autunno, in modo tale da poter raccogliere i frutti dopo pochi mesi. Il terreno in cui immettere la piantagione deve essere esposto al sole e ben drenato. Le piantine o i semi, vanno disposte in file singole, mantenendo una distanza di circa venti centimetri da una pianta e l'altra. Nel seminare le piante, è importante fare in modo che esse, alla fine del procedimento, risultino totalmente coperte dal terriccio. Completata l'operazione, procedere con la prima innaffiatura delle piante.

    Dreamerd 11 Gallon Strawberry Planter/borsa fragola crescere/giardino piantare bag

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


    Innaffiatura e pacciamatura

    Pacciamatura delle piante di fragola L'innaffiatura è un'operazione fondamentale per la buona riuscita della coltivazione delle piante. Le fragole necessitano di innaffiature abbondanti e costanti, a partire dal momento della semina. La fase della giornata più indicata per l'innaffiatura è la prima mattina. È preferibile adottare il sistema 'a scorrimento', onde evitare di bagnare le foglie e i frutti, minimizzando il rischio di far contrarre alle piante malattie fungine e patologie analoghe.Se la piantatura avviene su un terreno, è consigliato effettuare la pacciamatura, ossia la copertura del suolo attraverso degli appositi materiali, onde evitare la crescita di erba. Nonostante questo tipo di pianta non soffra particolarmente il freddo, è bene tenerla al riparo da temperature eccessivamente rigide.


    Piantare fragole: Raccolta e successiva semina

    Raccolta delle fragole Generalmente il periodo di raccolta dei frutti, che va effettuata manualmente staccando ogni fragola dal peduncolo, inizia nella tarda primavera e si conclude in estate. Essendo un frutto estremamente deperibile, la fragola va consumata entro un paio di giorni dopo la sua completa maturazione. Successivamente alla raccolta, le piante devono essere falciate, mantenendo esclusivamente il cuore della pianta. Una prolungata coltivazione nello stesso terreno della medesima coltivazione, favorisce la presenza di parassiti e il conseguente aumento di possibilità che le piante si ammalino, rendendo nullo o esiguo il raccolto. Il ciclo di vita di ogni coltivazione di fragole non deve superare i quattro anni, dopo i quali si suggerisce di effettuare una sostituzione delle piante.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO