Castagne d'acqua

Castagne d'acqua

La Trapa natans è il nome scientifico della pianta più conosciuta comunemente come Castagna d'acqua. Appartiene alla famiglia delle Trapaceae ed è originaria del continente euroasiatico ed africano. Pianta acquatica galleggiante che sfrutta le lunghe radici per ancorarsi saldamente al fondale, raggiungendo anche i cinque metri di profondità. Cresce in acque palustri e poco mosse dove si riproduce spontaneamente e con facilità. La coltura di questo vegetale è testimoniata da diversi millenni, soprattutto in Cina. Infatti, viene coltivato non solo a scopo ornamentale ma anche per la commestibilità del seme a forma di toro che producono dopo la fioritura, è impiegato in cucina e per rimedi farmacologici naturali. Il fogliame delle Castagne d'acqua e è galleggiante e di forma romboidale, si raggruppa a forma di rosetta, ed ha i margini dentati. Una fitta peluria si sviluppa e caratterizza la superficie inferiore delle foglie.
Piante di Castagne d'acqua

S/o 12 pezzi oro bordo 15 x 15 x 15 cm piscina Luce Cielo Lanterna lanterne, Ninfea Ninfea

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,77€


I semi delle Castagne d'acqua

Castagne d'acqua La moltiplicazione delle Castagne d'acqua avviene attraverso la semina, seguendo alcuni semplici passaggi. Infatti, i semi devono essere conservati in autunno, all'interno di un barattolo di vetro ricolmo d'acqua, mantenuto lontano dal freddo invernale, in un contesto temperato. Con l'arrivo della bella stagione possono essere piantati in vasi riempiti con un terriccio composto, in parte uguali, da sabbia e torba. I contenitori con i semi vanno immersi e lasciati sott'acqua in attesa della germinazione. La messa a dimora definitiva delle nuove piccole piante, potrà avvenire durante la successiva stagione primaverile. Trattandosi di piante acquatiche molto resistenti a parassiti e malattie se vengono coltivate in condizioni favorevoli, possono diventare anche infestanti. Cresce in acque preferibilmente dal Ph neutro o leggermente acido.

    Lampade a picchetto in acciaio INOX, con lanterna ricaricabile ad energia solare a forma di diamante, lampade decorative notturne per giardino, bordure e patio, ecologiche, utili per piante palustri

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,64€


    Coltivazione Castagne d'acqua

    Fiore di Castagna d'acqua Le Castagne d'acqua sono piante galleggianti adatte ad essere coltivate in contesti ambientali temperati e miti. In zone dal clima freddo e rigido si comportano come piante annuali, spogliandosi della vegetazione che rispunterà con l'arrivo della primavera. Il fogliame si dispone a rosetta ed è verde lucido, di forma romboidale, il periodo della fioritura inizia in primavera e la pianta acquatica produce fiori singoli di colore bianco o rosa. Per crescere rigogliosamente trae ciò di cui ha bisogno come nutrimento, direttamente dalle sostanze presenti in acqua, attraverso le radici lunghe e flessuose. Tutti i generi di terreno si addicono alla coltivazione di queste piante galleggianti. Si adattano bene sia ad una esposizione soleggiata che a mezz'ombra. I singoli fiori producono successivamente i frutti da cui ricavare i semi per la stagione successiva.


    Curiosità delle Castagne d'acqua

    Frutti di Castagne d'acqua I frutti prodotti dalle Castagne d'acqua vengono utilizzati da secoli in cucina. Infatti, oltre ad essere commestibili sono una buona fonte di fibre alimentari, ricchi di carboidrati, amido, potassio, rame, manganese e vitamina B6. Il sapore è dolce e delicato. I semi che ricordano le forme della testa di un toro vengono mangiati in Asia lessati, crudi, marinati o cotti alla griglia. In Italia per secoli sono state utilizzate le farine ottenute dalla lavorazione dei frutti, oltre ad essere impiegati, i semi, in diverse ricette della tradizione gastronomica padana e pedomontana. Anche in erboristeria la Castagna d'acqua è rinomata per alcune sue caratteristiche, infatti sia le foglie che i semi vengono usati come lenitivi, antidiarroici e rinfrescanti. Inoltre, è un ingrediente impiegato anche nella cosmesi naturale, per la realizzazione di creme e maschere di bellezza.



    Guarda il Video
    • castagne d acqua La castagna d'acqua è una pianta acquatica perenne originaria di gran parte dell'Asia, da lungo tempo introdotta in Euro
      visita : castagne d acqua
    • piante d acqua Benvenuto nella sezione di giardinaggio.it dedicata alle piante acquatiche ! All'interno di questa sezione potrai trovar
      visita : piante d acqua
    • castagna d acqua La castagna d’acqua nota anche con il nome di trapa natans è originaria delle regioni dell’Europa, dell’Asia e dell’Amer
      visita : castagna d acqua

    COMMENTI SULL' ARTICOLO