Giacinto d'acqua

vedi anche: Fiori giacinto

Caratteristiche principali del giacinto d'acqua

Il giacinto d’acqua è una pianta perenne acquatica originaria del Brasile. Attualmente è diffusa in tutta la fascia subtropicale di tutto il pianeta. Addirittura in alcuni luoghi si comporta come una pianta infestante che causa non pochi problemi minacciando i delicati equilibri ecologici. Se volete evitare che si propaghi senza controllo, è consigliabile coltivarla esclusivamente in laghetti chiusi che non abbiano nessuno sbocco verso altre zone ricche d’acqua. La pianta è caratterizzata da stoloni carnosi dai quali si dipartono foglie ovali o tondeggianti a seconda della specie. Galleggiano sul pelo dell’acqua e fungono da rifugio per piccoli insetti. Le infiorescenze compaiono in primavera e sono raggruppate in spighe costellate di fiori color violetto tendente al blu.
Fiore di giacinto d'acqua

Closer to Nature Artificiale 2ft 10 "Cheese impianto svizzero - seta artificiale Impianti e Albero Gamma

Prezzo: in offerta su Amazon a: 55,97€
(Risparmi 0,09€)


La corretta esposizione

Giacinto d'acqua Il giacinto d’acqua, per crescere bene, ha bisogno di essere esposto ai raggi diretti del sole. Tuttavia può adattarsi facilmente anche in altri luoghi più ombreggiati ma sicuramente le sue fioriture saranno meno prospere e a lungo andare la pianta potrebbe presentare qualche segno di sofferenza. I giacinti galleggiano e le radici rimangono sospese. Si nutrono delle sostanze disciolte in acqua ma se lo stagno è povero di principi nutritivi, è necessario aggiungere del concime organico specifico a patto che il laghetto non sia popolato da pesci o altri animali sensibili a tali sostanze. In tal caso è possibile mettere le piante a bagno in una tinozza ricca di sostanze nutritive per una decina di giorni e poi immetterle di nuovo all’interno della loro abituale dimora.

  • Giacinto Il giacinto è una pianta di ampia diffusione in Europa perché offre la possibilità di essere coltivato con estrema facilità: può essere posizionato nel giardino, permettendo al bulbo di svilupparsi e ...
  • Primo piano di un giacinto rosso La parola giacinto trova le sue origini nel termine greco "giak" che vuol dire "rosso cupo", cioè, si pensa, l'unico colore che il fiore aveva in origine. Nella sua opera "Metamorfosi", Ovidio raccont...
  • Giacinto e Apollo Principe di Sparta, Giacinto era un giovane adolescente di incredibile bellezza. Questa sua bellezza attirò l'attenzione del dio Apollo, che se ne innamorò follemente, tralasciando tutti i suoi doveri...
  • Dei giacinti coltivati a terra Il giacinto è una pianta bulbosa originaria del continente europeo e del continente asiatico. In Italia, in particolare, in natura si trovano delle specie spontanee che hanno la peculiarità di avere i...

5 in 1 in acciaio inox carro armato piante acquatiche pinzette Scissor spatola attrezzo del Acquari e pesci Starter Kit per l'acquario Landscaping

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,99€


I metodi di moltiplicazione

Piante di giacinto d'acqua Dopo la fioritura, le piante producono capsule di grandi dimensioni piene di semi. Questi semi ricadono in acqua e iniziano subito a germinare. Se invece vengono prelevati e conservati in un luogo asciutto e buio, si conservano anche per quindici anni. Questa pianta acquatica in natura tende a formare numerose colonie anche perché gli stoloni si dividono dando luogo a nuove piante. Chi desidera decorare il proprio laghetto con il giacinto d’acqua può comprare i semi oppure optare per una piantina di piccole dimensioni reperibile presso i vivai specializzati. Con la semina si dovrà attendere un tempo un po’ più lungo prima di vedere spuntare i primi fiori. Se volete evitare la loro eccessiva propagazione, raccogliete i semi dalle capsule prima che cadano in acqua.


Giacinto d'acqua: Malattie e parassiti

Distesa di giacinti d'acqua Il giacinto d’acqua è molto resistente e alle nostre latitudini non ha parassiti che possano inibire la sua crescita. Non soffrono di problematiche collegate agli elevati tassi d’umidità come ad esempio le marcescenze. Se le foglie si presentano poco vitali significa che l’acqua nella quale vivono ha poche sostanze nutritive ed è necessario provvedere a rimediare subito con concimi appositi. Invece, se le infiorescenze sono poche significa che la pianta ha poca luce a disposizione e per farla riprendere, bisogna posizionarla in un luogo maggiormente soleggiato. Se in inverno le temperature scendono al di sotto dei 10°C, proteggete le piante mettendole in bacini pieni d'acqua fertilizzata all'interno di serre oppure fra le quattro pareti domestiche ovvero al riparo dal freddo.


Guarda il Video
  • giacinto d acqua pianta acquatica perenne originaria del Brasile, diffusa come pianta selvatica in tutte le zone subtropicali del mondo.
    visita : giacinto d acqua

COMMENTI SULL' ARTICOLO