Lenticchia d'acqua

Caratteristiche principali della lenticchia d'acqua

La lenticchia d'acqua è una pianta galleggiante molto diffusa in tutta la fascia temperata del pianeta. E' caratterizzata da foglie verdi molto piccole dalla forma ovale oppure tondeggiante a seconda della varietà. Hanno un diametro che oscilla dai pochi millimetri fino ad un massimo di cinque centimetri. Ogni foglia è una vera e propria pianta a sé dotata di apparato radicale. Le lenticchie d'acqua rimangono sul pelo dell'acqua e si spostano con i venti o con il semplice passaggio di un animale o un mezzo meccanico. Nella stagione primaverile fioriscono dando vita a una serie di piccole infiorescenze bianche alle quali seguiranno i frutti. Ciascun frutto contiene un solo seme che, una volta caduto in acqua, inizierà a germogliare creando una nuova piantina.
Distesa di lenticchie d'acqua

Closer to Nature Artificiale 2ft 10 "Cheese impianto svizzero - seta artificiale Impianti e Albero Gamma

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,12€


Metodologia di coltivazione

Stagno coperto con lenticchie d'acqua La lenticchia d'acqua si sviluppa spontaneamente lungo i corsi d'acqua poco impetuosi o nei laghetti non troppo profondi. Popola comunemente le paludi italiane caratterizzate da acque con una temperatura compresa fra i 20°C e un massimo 30°C. Se il clima non è così favorevole, le piccole piantine sprofondano e si ancorano saldamente al materiale presente sul fondale. Gli acquari domestici sono perfetti per il loro sviluppo ma devono essere tenute sotto controllo per evitare che prolifichino senza sosta. A primavera si auto riproducono per seme. Per ricoprire uno stagno o parte di esso con queste piantine, è sufficiente buttare in acqua qualche seme e entro poche settimane potreste vedere lo specchio d'acqua ricoperto con un tappeto uniforme di lenticchie d'acqua.

  • Castagne d'acqua La castagna d'acqua è formata da una rosetta fitta di foglie piccole che galleggiano sul pelo dell'acqua. Hanno una forma a ventaglio dentellata e presentano un colore verde brillante. La pagina infer...
  • Infiorescenze di Lobelia cardinalis La specie di piante denominata Lobelia cardinalis è anche detta Lobelia acquatica, per la capacità di crescere in prossimità di laghetti o piccoli stagni e in terreni costantemente umidi. Inoltre, la ...
  • Infiorescenze delle piante di Epilobium Il genere di piante acquatiche denominate Epilobium, comprende un centinaio di specie adatte sia ai climi freddi che a quelli temperati, appartenente alla famiglia delle Onagraceae. Sono erbacee peren...

Aqua Plants EXCLUSIVE PRODUCT - 35 Live Aquarium Plants Collection Of Aquatic Plants For Your Fish Tank - Piante d'acquario

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,49€


Esposizione e concimazione

Lenticchia d'acqua vista da vicino La lenticchia d'acqua per crescere bene deve essere posizionata in una zona semi ombreggiata. In pieno sole così come nell'ombra più totale non si sviluppa in modo corretto e potrebbe non fiorire nel periodo primaverile. Tuttavia si adatta abbastanza facilmente anche a condizioni di luce non ottimali ma la sua colorazione sarà meno intensa. Se lo stagno non è popolato da specie animali acquatiche è possibile addizionare all'acqua dei concimi liquidi a lenta cessione che possono nutrire le piantine soprattutto durante la stagione invernale. Se la vostra zona in inverno la temperatura scende per un lasso di tempo importante al di sotto degli zero gradi centigradi è necessario proteggere la superficie dello stagno con qualche telo di materiale traspirante apposito.


Lenticchia d'acqua: I benefici della lenticchia d'acqua in acquario

Germani alle prese con la lenticchia d'acqua I benefici apportati da questa pianta collocata all'interno degli acquari sono molteplici. Assorbe rapidamente tutte le sostanze dannose che si producono naturalmente all'interno delle vasche d'acqua come i fosfati e i nitrati. Inoltre si nutre delle medesime sostanze che servono alle alghe per crescere inibendone lo sviluppo. Sono un ottimo nutrimento per i pesci rossi così come per altre specie animali acquatiche. Possono essere inserite negli acquari popolati da erbivori che nutrendosene evitano un'eccessiva diffusione. I loro apparati radicali fungono da rifugio dei predatori per gli avannotti e altri microrganismi di piccole dimensioni. Le lenticchie d'acqua sono da evitare nelle vasche dove non sono presenti specie animali che se ne nutrono poiché prolificherebbero a dismisura e coprirebbero l'intera superficie.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO