Portulaca pianta

Portulaca pianta annuale da giardino

La Portulaca pianta erbacea dalla coltivazione annuale, è originaria dell'America meridionale e appartiene alla famiglia delle Portulacaceae. Il portamento è per lo più strisciante o prostrato, le piccole foglie sono carnose dalla forma oblunga o cilindrica e di colore verde scuro. I fiori prodotti dalla pianta di Portulaca, possono essere semplici o doppi, in base alle tante differenti specie e varietà. Sono diversi i colori, le tonalità e le sfumature disponibili, dal giallo al porpora e dal bianco al rosso. Molte specie di Portulaca pianta succulenta, dischiudono i fiori al mattino per richiudersi con l'arrivo della sera. Il periodo della fioritura inizia con la stagione primaverile, se gli esemplari vengono coltivati in maniera ottimale, la produzione dei fiori può protrarsi anche durante tutti i mesi estivi.
Fiori colorati di Portulaca

COMPOSIZIONE VIMINI PIANTE GRASSE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25€


Coltivazione delle piante di Portulaca

Fiore rosa di Portulaca Il terreno adatto per coltivare le piante di Portulaca è composto da terriccio fertile, mescolato con sabbia e ghiaia, per garantire un corretto drenaggio delle annaffiature. Si adattano anche a contesti ambientali sassosi e richiedono un'esposizione luminosa e ben soleggiata. Temono le temperature invernali inferiori ai dieci gradi e vanno protette e riparate dalle correnti fredde. Le irrigazioni non devono essere troppo abbondanti e frequenti, i ristagni d'acqua vanno assolutamente evitati, infatti, è facile l'insorgere di marcescenze che colpiscono l'apparato radicale di queste piante. Per supportare e ottenere una fioritura abbondante di Portulaca pianta da giardino, è necessario somministrare periodicamente del concime organico per piante da fiori, sia in primavera che in autunno, da diluire nell'acqua della annaffiature.

    Flowercube Lobelia

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,38€


    Semina e riproduzione delle piante di Portulaca

    Fiori colorati di Portulaca In commercio, sono facilmente reperibili i semi delle varietà di piante di Portulaca. Il periodo ideale per la semina, è alla fine dell'inverno, quando le temperature non scendono più al di sotto dei dieci gradi. Occorre disporre i semi in contenitori riempiti da terriccio, composto in parti uguali da sabbia e torba. L'umidità del terreno deve essere garantita durante le settimane successive, con frequenti nebulizzazioni. I contenitori vanno riposti in zone fresche e luminose, è opportuno attendere che le nuove piante siano abbastanza cresciute prima di metterle a dimora. Un'altra tecnica per la propagazione della pianta di Portulaca è attraverso il taleaggio. Tagliando obliquamente, vanno prelevate delle porzioni del fusto da trattare con della polvere radicante, prima di essere piantate. I vasi contengono sabbia e terra umida. Con l'emissione di nuovi germogli è possibile trapiantare le nuove piante.


    Varietà delle piante di Portulaca

    Fiore giallo di Portulaca Sono numerose e diverse le specie e le varietà delle piante di Portulaca. Tra le più diffuse e utilizzate a scopo ornamentale c'è la specie di Portulaca grandiflora dal portamento semi prostrato. I fusti sono di colore rossastro e il fogliame verde acceso è di forma cilindrica. Fiorisce da giugno a settembre, le infiorescenze sono singole o raggruppate, semplici o doppie. Una selezione di questa specie è denominata Portulaca Splendens e si caratterizza per la produzioni di fiori arancioni o rosa con al centro sfumature gialle. Un'altra varietà è la Portulaca Thelusonii si contraddistingue per la fioritura dal colore rosso scarlatto. Fogliame verde intenso per la cosiddetta Portulaca Sundial Peppermint, produce fiori di colore viola screziati, più resistenti e duraturi rispetto alle altre varietà di Portulaca pianta succulenta.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO