Viola ciocca

Caratteristiche generali della viola ciocca

La viola ciocca è una pianta annuale originaria del continente europeo molto apprezzata per la sua bellezza e per il delicato profumo che emanano le sue infiorescenze. Se fino a qualche decennio fa erano molto diffuse nei giardini, adesso la loro presenza è drasticamente diminuita a favore di altre specie floreali.Hanno una vita piuttosto breve e dopo la fioritura quasi sempre seccano. Temono le basse temperature e non tollerano prolungati periodi di siccità. Presentano foglie lineari raggruppate in un ciuffo disordinato di colore grigio-verde. A distanza di poco tempo dalla semina iniziano a produrre lunghi steli che terminano con le spighe fiorite. Le colorazioni dei fiori sono diverse a seconda della varietà in questione e spaziano dal bianco al viola passando per tutte le tonalità intermedie.
Viola ciocche fiorite

Il Kit Fiori Gourmet di Plant Theatre - 6 varietà di fiori commestibili da coltivare - regalo ottimale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€


La durata delle piante

Violacciocche gialle Le violacciocche hanno vita breve. Le foglie iniziano a spuntare a poche settimane di distanza della semina e la fioritura avviene dopo circa tre mesi.Dopo la sfioritura rimangono le capsule contenenti i piccoli semini e le piante iniziano a deperire lentamente fino a morire. I semi oramai maturi cadono nel terreno e saranno destinati a produrre la generazione successiva di viola ciocche. Tuttavia per preservarle dalle intemperie invernali è consigliabile raccoglierle e conservarle in un luogo riparato dall'umidità e dalla luce fino alla primavera seguente.In zone caratterizzate da un clima particolarmente mite, queste piante possono sopravvivere all'inverno tornando a fiorire con i primi tepori primaverili. Se avete messo a dimora semi raccolti da piante ibride, non sperate di ottenere la stessa varietà.

  • Settembrini Aster Frikartii Non tutte le piante che con i loro vivaci colori rallegrano il giardino iniziano ad appassire e spegnersi subito dopo il periodo estivo: le fioriture dei mesi più caldi cedono il passo a quelle dei se...
  • Sarracenia La Sarracenia è una pianta carnivora molto particolare che trova diffusione naturale nelle aree del Nord America, prevalentemente tra Canada e Stati Uniti. La sua coltivazione è tuttavia possibile anc...
  • Lobelia La lobelia è una pianta annuale decorativa per giardini e balconi che può integrarsi in qualsiasi spazio, valorizzandolo senza diventarne una prepotente protagonista. Il suo sviluppo arbustivo permett...
  • Campanula Le campanule sono i fiori ideali per chi vuole dare, senza troppi sforzi, un tocco di colore al giardino con qualcosa che catturi lo sguardo, ma che non si imponga necessariamente come protagonista o ...

LotusGrill G-LI-34 - Barbecue a carbone senza fumo, colore viola

Prezzo: in offerta su Amazon a: 133,72€
(Risparmi 35,28€)


Metodo di coltivazione

Fiori di viola ciocche visti a distanza ravvicinata Le violacciocche non presentano particolari difficoltà nella loro coltivazione. Scegliete una posizione ben illuminata dalla luce diretta del sole. La semina si effettua direttamente a dimora in un terreno ben concimato con letame maturo, sciolto e che abbia un buon drenaggio. Se il luogo in cui volete seminarle non è così fertile, provvedete a smuovere il suolo in profondità adoperando una comune zappa. Miscelate al terreno un buon quantitativo di sabbia di fiume e del concime a lenta cessione seguendo scrupolosamente le quantità per metro cubo riporate sulla confezione. Per quanto riguarda le innaffiature, prima di procedere controllate sempre che il terreno sia ben asciutto. In primavera le piogge saranno più che sufficienti per soddisfare al meglio il fabbisogno idrico delle giovani piantine.


Viola ciocca: Le violacciocche e le mode

Aiuola colorata di violacciocche Spesso la presenza dei fiori e delle piante nei giardini segue le mode del momento. Le viola ciocche attualmente sono un po' scomparse dalle aiuole private e decorano quasi esclusivamente gli spazi verdi che circondano le case abitate da anziane signore. Il fatto insolito è che si preferiscono seminare varietà esotiche molto difficili da gestire mettendo in disparte fiori che necessitano di pochissime attenzioni.Le viola ciocche difficilmente vengono attaccate dai parassiti alle nostre latitudini e si seccano con i primi freddi stagionali. Il fiore reciso sopravvive a lungo ed è perfetto per creare composizioni per decorare la tavola. E' sufficiente innaffiare le piante durante i periodi di scarse precipitazioni per ottenere prospere fioriture che contribuiscono a profumare il giardino e l'aria.


Guarda il Video
  • viola ciocca Le violeciocche sono piante tipiche dei vecchi giardini; per un po' di tempo sono passate di moda, indicate come "piante
    visita : viola ciocca

COMMENTI SULL' ARTICOLO