Gelsomino azzurro

vedi anche: Gelsomino

Informazioni generali sul Gelsomino Azzurro

Questo splendido rampicante, si presenta con fusti sottili e semi-legnosi, che possono arrivare a raggiungere anche i due metri di altezza. Ma solitamente vengono mantenuti più bassi grazie alle potature autunnali. Le foglie sono di un bellissimo verde chiaro, ovali,piccoline ed appuntite. Il Gelsomino Azzurro da giugno fino ai primi freddi ci dona numerose infiorescenze a ombrello costituite da fiorellini detti a "trombetta" di un meraviglioso colore azzurro cielo. Si consiglia di potare la pianta sempre alla fine della fioritura per ottenere una maggiore quantità d'infiorescenze l'estate successiva. Questa pianta ama il terreno sciolto, ben drenato, sabbioso e leggermente acido. Il Plumbago o Gelsomino Azzurro, se coltivato in vaso può essere tenuto tranquillamente anche in appartamento.
Meraviglioso Gelsomino Azzurro

Serra casetta a parete da giardino copertura per orto piante fiori 200x100h210

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,01€


Esposizione solare e annaffiature del Gelsoino Azzurro

Gelsomino Azzurro cespuglio fiorito Il Gelsomino azzurro ama posizioni molto luminose. Bisogna sistemarlo in modo che possa godere di alcune ore della luce diretta del sole. Nel caso in cui sia posto in pieno sole per l'intera giornata nei periodi estivi va leggermente ombreggiato. Le piante giovani temono molto il freddo pungente, quindi vanno piantate in luogo riparato dai freddi venti invernali. Inoltre, si consiglia di riparare il gelsomino con tessuto non tessuto nei luoghi con inverni rigidi, oppure ritirarlo in casa o in apposita serra fredda. Attenzioni anche alle zone troppo ombreggiate, in quanto causano la carenza di fiori, mentre il sole è molto importante perché appunto,favorisce la produzione di nuove infiorescenze. Il gelsomino azzurro necessita di annaffiature regolari, soprattutto nei caldi mesi estivi, si consiglia di annaffiare la pianta quotidianamente, sempre nelle ore meno calde della giornata. Dalla primavera fino in autunno è importante fornire del concime per piante da fiore, mescolato all'acqua d'irrigazione ogni settimana.

  • gelsomino1-1 Il gelsomino, nome botanico Jasminum L. comprende oltre 200 diverse specie di piante arbustive, rampicanti e sempreverdi. Quelle coltivate nei nostri giardini sono un rampicante sempreverde che serve ...
  • Gelsomino Jasminum Officinale E’ una delle piante dal gusto più classico ed elegante da posizionare all’interno del proprio giardino: il tradizionale gelsomino, noto anche come Jasminum Officinale, offre bianchi e candidi fiori pe...
  • Gelsomino (Jasminum polyanthum) Il gelsomino “jasminum polyanthum” è una pianta rampicante appartenente alla vasta famiglia delle Oleaceae, che conta oltre 300 specie di arbusti rampicanti. Il gelsomino, in particolare, è originario...
  • Gelsomino sempreverde Il Trachelospermum è un rampicante sempreverde che conta oltre trenta specie arbustive di origine asiatica: come ogni gelsomino, si adatta a diversi tipi di climi e ambienti e può quindi crescere anch...

Clematide Apple Blossom (Pianta Sempreverde) - Vaso 1,5 litro (Pianta rampicante - Clematis - Pianta adulta) - Muri e recinzioni, Pergola, Balconi e terrazze | ClematisOnline - clematidi e rampicanti più economiche

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,95€


La fioritura del Gelsomino Azzurro

Siepe con Gelsomino Azzurro Grazie al suo splendido e acceso colore azzurro cielo il Plumbago ha fatto guadagnare alla pianta stessa il soprannome di "Gelsomino Azzurro". Come abbiamo già detto si tratta di un bellissimo arbusto sempreverde e rampicante capace di donarci magnifici cespugli o meravigliose coperture fiorite in grado di ricoprire in modo rustico e allo stesso momento affascinante, qualsiasi tipo di muro o pergolato. Gli splendidi fiori di Plumbago compaiono magicamente da aprile a fine ottobre, molto particolari e allo stesso tempo ornamentali sono anche le foglie della pianta: molto piccole e verde brillante. Queste strane foglioline si diramano su sottili steli che possono raggiungere fino a due metri di altezza. La bellissima fioritura,infatti, viene favorita se la pianta è posta in una posizione ben luminosa ed assolata.


Gelsomino azzurro: Malattie che possono colpire il Gelsomino Azzurro

Gelsomino Azzurro in vasoSe si nota che le foglie del gelsomino azzuro iniziano ad avvizzire piano piano, vuol dire che non viene annaffiato correttamente, o si dà troppa acqua o troppo poca. Provate a regolare le irrigazioni. Se la pianta non fiorisce può essere dovuto al terreno troppo povero di principi nutritivi, procedete con una buona concimazione. Se notate che la pianta dopo l'inverno sembra morta, eliminate le parte aeree che risultano danneggiate e lasciatela riposare. Se siete curiosi di sapere se la pianta si riprenderà, fate un piccolo taglio nel fusto e guardate se i tessuti sono ancora verdi. Se risultano verdi, in primavera riprenderà il suo normale ciclo vitale. Il Gelsomino Azzurro può essere colpito da piccoli insetti verdi-bianchi, sono afidi conosciuti come pidocchi. Intervenite subito con aficidi specifici.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO