Olivello spinoso

L'olivello spinoso

L'olivello spinoso Ŕ un genere di piante che appartiene alla famiglia delle Elaeagnaceae che ha una ampia diffusione in Europa e in Asia. La pianta ha carattere arbustivo con un'altezza che arriva fino a 6 metri. Sono piante resistenti alla salsedine sia nell'aria sia nel terreno e che richiedono una buona dose di sole, quindi non sono adatte e luoghi ombrosi. Le aree di maggiore sviluppo della pianta sono quelle costiere dell'Europa o quelle che presentano un clima arido o semi-desertico in Asia. ╚ possibile trovare esemplari fino ad una quota di 1500 metri di altezza. I rami che inizialmente sono grigi diventano nerastri con il tempo. I rami sono provvisti di spine sia apicali sia laterali. La pianta fiorisce in aprile ed essendo dioica presenta esemplari maschili e femminili. I frutti sono delle bacche con una colorazione arancione.
Olivello spinoso

piante da seme bonsai in vaso di olivello spinoso, rhamnoides Semi 30PCS R001

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Coltivazione olivello spinoso

Bacche di Olivello spinoso Per mettere a dimora l'Olivello spinoso si dovrebbe prediligere un luogo soleggiato. La pianta Ŕ molto resistente, non soffre il freddo e l'inquinamento ed Ŕ in grado di tollerare molto bene il sale marino sia nel terreno sia nell'acqua di annaffiatura. La pianta soffre per˛ i periodi di siccitÓ troppo prolungati, infatti andrebbe annaffiata spesso nei periodi dell'anno che presentano una temperatura elevata. Non necessitano di particolari attenzioni per quanto riguarda il terreno di coltivazione, infatti potrebbe essere utilizzata normale terra da giardino, l'importante Ŕ che il terriccio che viene impiegato non sia eccessivamente arido. L'Olivello spinoso viene utilizzato per la realizzazione di siepi decidue, ma anche per consolidare terreni grazie alla presenza di radici molto sviluppate.

  • Rami e foglie di Paliurus spina-christi L'arbusto spinoso conosciuto comunemente con il nome di marruca Ŕ detto in botanica Paliurus spina-christi e appartiene alla famiglia delle Rhamnaceae. Originarie del bacino mediterraneo, queste piant...
  • Panoramica Agrumi Gli agrumi sono alberi appartenenti alla famiglia delle Rutaceae e ai generi Citrus (come arancio, limone o pompelmo), Fortunella (cioŔ il Kumqat) e Poncirus. I tre generi comprendono 18 specie stabil...
  • Pianta di Albicocco con frutti L'albicocco Ŕ una pianta originaria della Cina nord-orientale al confine con la Russia; la sua presenza data pi¨ di 4000 anni di storia. Da lý si estese lentamente verso ovest attraverso l'Asia centra...
  • Frutto di Bergamotto Il bergamotto appartiene alla famiglia delle Rutacee, al genere Citrus ed alla specie bergamia.╚ un piccolo albero, alto 3-4 m, con un tronco dritto a sezione rotonda e ben ramificato ed una cortecc...

SAFLAX - Set per la coltivazione - Olivello spinoso - 40 semi - Hippophae rhamnoides

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,75€


ProprietÓ dell'olio di Olivello spinoso

Olivello spinoso Il frutto dell'Olivello spinoso possiede un alto contenuto di vitamine A, B, C, E, F e K e ha proprietÓ che sono in grado di curare l'apparato respiratorio, il fegato e le malattie che colpiscono le prime vie respiratorie. L'olio di Olivello spinoso Ŕ in grado anche di stimolare la digestione, di regolare la circolazione sanguigna potendo ridurre i livelli del colesterolo e degli zuccheri. L'olio Ŕ in grado anche di reagire in modo positivo in caso di ulcere, sulle malattie intestinali oppure in caso di danneggiamenti della pelle a causa di radiazioni o ustioni, risanando i tessuti lesionati. L'olio di Olivello spinoso potrebbe essere impiegato anche durante la gravidanza, riuscendo a fornire una buona dose di vitamine senza portare problemi al feto e successivamente durante l'allattamento.


ProprietÓ dell'Olivello spinoso

Bacche di Olivello spinoso I frutti dell'Olivello spinoso sono molto aspri e oleosi, quindi risultano poco appetibili se consumati freschi, infatti sarebbe opportuno utilizzarli dopo una lavorazione, per esempio surgelandoli in modo che diminuiscano le proprietÓ astringenti, oppure utilizzando la polpa per la realizzazione di succhi di frutta, di marmellate, di dolci, di sorbetti o di liquori. L'olio che si ricava dalla pianta potrebbe essere impiegato sia come prodotto alimentare sia come base per la preparazione di alcuni medicinali. Esistono due tipologie di olio che si possono ricavare all'Olivello spinoso, il primo si pu˛ ottenere dalla polpa, il secondo dal seme che si trova contenuto nel frutto. L'olio potrebbe essere estratto sia per macerazione, sia attraverso spremitura a freddo oppure per centrifugazione.




COMMENTI SULL' ARTICOLO