Osmanthus

Il genere di piante da giardino detto Osmanthus

Sono trenta le specie comprese nel genere denominato Osmanthus, piante da giardino appartenenti alla famiglia delle Oleaceae. Questi vegetali sono originari del continente asiatico, si caratterizzano per il portamento arbustivo tondeggiante e per il fitto fogliame sempreverde. I fusti sono compatti e molto ramificati, in base alle differenti specie, le foglie possono essere di forma ovale, coriacee e dai margini dentellati oppure appuntiti. Di colore verde scuro, in diverse varietÓ hanno i margini variegati color crema. Il periodo della fioritura inizia in piena estate, generalmente tra il mese di luglio e agosto. Le infiorescenze, vengono prodotte in abbondanza e nascono in grappoli ascellari oppure all'estremitÓ delle ramificazioni. I piccoli fiori di forma tubolosa, sono delicatamente profumati e di colore bianco. Successivamente, compaiono i frutti di colore blu scuro.
Foglie e fiori di Osmanthus americanus

Vivai Le Georgiche Osmanthus Fragrans Aurantiacus (Olea Fragrans)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12€


Principali tecniche colturali delle piante di Osmanthus

Infiorescenze di Osmanthus X burkwoodii Le piante da giardino di Osmanthus, crescono in ogni genere di terreno, anche se prediligono terricci sabbiosi e acidi, ben drenati. Non temono le stagioni fredde invernali e sopportano le temperature ben al di sotto dello zero ma soffrono il gelo prolungato. Possono crescere sia in posizioni ben soleggiate che a mezz'ombra. A partire dalla primavera e per tutta l'estate, le irrigazioni devono essere regolari e abbondanti mentre vengono ridotte in autunno e in inverno. Possono resistere a brevi periodi siccitosi. Per aiutare e supportare la crescita degli esemplari di Osmanthus, a partire dalla stagione primaverile, Ŕ opportuno cospargere sulle radici del letame indecomposto o della torba. Periodicamente, somministrare un concime organico completo da diluire nell'acqua delle annaffiature.

    Vivai Le Georgiche Osmanthus Fragrans (Olea Fragrans)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,2€


    La propagazione per talea delle piante da giardino di Osmanthus

    Fogliame di Osmanthus eterophylla variegatus La moltiplicazione delle piante da giardino di Osmanthus, avviene attraverso la tecnica del taleaggio. Le cime apicali vanno prelevate, preferibilmente nel mese di luglio, devono essere legnose e lunghe almeno una decina di centimetri. Il taglio obliquo delle talee, deve essere trattato con della polvere radicante ed antiparassitaria, prima di venire riposte in dei cassoni a letto caldo ad una temperatura non inferiore ai venti gradi. Il terriccio Ŕ composto da sabbia e torba, mescolate in parti uguali. L'attecchimento avviene nell'arco di un paio di mesi, con l'emissione di nuove gemme fogliari. Successivamente, Ŕ possibile trapiantare le piccole piante in contenitori pi¨ capienti, occorre lasciare passare un paio di anni, prima di porre definitivamente a dimora le piante da giardino delle specie di Osmanthus.


    Le diverse specie di piante dette Osmanthus

    Foglie e fiori di Osmanthus dalavayi La specie denominata Osmanthus fragrans, si caratterizza per il portamento tondeggiante e per il fogliame di forma ovale, dall'estremitÓ appuntita e dai margini dentellati. Le infiorescenze, compaiono sulle ramificazioni nel mese di luglio e sono di color crema, molto profumate. Adatte per la formazione di siepi e bordure, sono le piante da giardino denominate Osmanthus eterophylla. Il portamento Ŕ eretto e le foglie sono ellittiche con la punta acuminata. I fiori sono piccoli, bianchi e profumati, si dischiudono in autunno, nel mese di settembre. Il fogliame dalle dimensioni ridotte, compatto e coriaceo, contraddistingue gli esemplari di Osmanthus delavayi, arbusti dalla crescita lenta, le infiorescenze sono raggruppate e composte da piccoli fiori tubolari, di colore bianco dalle fragranze intense e profumate, che si dischiudono a partire dal mese di giugno.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO