Palme nane

Caratteristiche principali della palme nane

La palma nana è una pianta sempreverde da appartamento o da giardino. Alle nostre latitudini viene coltivata sia come pianta da appartamento che come pianta da giardino. E' una delle specie arboree pi antiche che si trovano sul pianeta. E' caratterizzata da un fusto corto e legnoso che con il passare del tempo si ricopre di scaglie brune.Le foglie si sviluppano a corona partendo dall'apice del fusto. Sono molto lunghe, rigide e pennate. Hanno una caratteristica colorazione verde scuro e possono raggiungere lunghezze notevoli. La palma nana è dioica e per tale ragione le piante presentano infiorescenze dall'aspetto diverso. Sia che i fiori siano maschili o femminili, si dipartono dal centro della corona di foglie. I semi hanno un involucro carnoso che in molte zone viene adoperato per scopi alimentari.
Esemplare di palma nana

FONDOLINFA ORTENSIE TERRICCIO PRONTO ALL'USO PER ORTENSIE E TUTTE LE PIANTE ACIDOFILE IN GENERE CONFEZIONE DA 10 LITRI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,5€


Esposizione

Foglie di palme nane Le palme nane hanno bisogno di essere posizionate in luoghi ben soleggiati. Possono sopportare anche le temperature al di sotto dello zero purché non si protraggano troppo a lungo nel corso del tempo. Nelle regioni del sud possono essere tranquillamente coltivate all'aperto mentre al nord è preferibile considerarle esclusivamente come piante da appartamento. Tuttavia chi le coltiva dentro casa, dovrà avere l'accortezza di sistemarle nel punto più fresco della casa durante la stagione invernale affinché entrino in una sorta di riposo vegetativo di media intensità.Con l'arrivo della bella stagione, le piante inizieranno di nuovo a produrre foglie. Annaffiatele molto raramente e solo dopo aver verificato che il terreno sia ben asciutto. In caso contrario potreste favorire l'insorgenza del marciume.

  • Palma da dattero La palma da dattero appartiene alla famiglia delle Arecacee o Palmacee, al genere Phoenix ed alla specie dactylifera. È un albero con un fusto, o stipite, molto slanciato, alto fino a 30 m e vistosame...
  • Una palma Brahea decumbens, in una aiuola di giardino Le palme da giardino sono delle piante molto ricercate ed ambite, sia per la loro bellezza, sia per la loro storia. Della famiglia delle Aracaceae, sono state individuate dagli studiosi come le piante...
  • Irrigazione della pianta di Cycas La Cycas è originaria di continenti caratterizzati da temperature mediamente alte e scarse precipitazioni. Per questo motivo, la pianta preferisce una irrigazione non eccessiva e tollera pochissimo i ...
  • Punteruolo rosso Il punteruolo rosso è un coleottero di dimensioni ridotte, che tuttavia può risultare pericolosissimo per le palme. L'insetto adulto misura circa 30/45 mm ed è caratterizzato dal suo colore rosso brun...

Vaso in Metallo Effetto Nero Chelsea - Rettangolare - Medio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59,99€


Innaffiature e terreno

Grande esemplare di palma nana Le palme nane possono sopportare bene lunghi periodi di siccità. Tuttavia è opportuno innaffiarle sporadicamente per evitare che le foglie possano rovinarsi oppure crescere in maniera irregolare. Gli esemplari che crescono in appartamento, devono essere irrigati anche durante la stagione invernale. A partire dai primi tepori primaverili fino al mese di ottobre, fertilizzate le piante con un concime bilanciato reperibile presso qualsiasi consorzio di agraria.Per quanto riguarda il terreno, queste palme preferiscono quelli ben drenati. Aggiungete al substrato della pomice oppure dell'agriperlite per aumentare il suo potere drenante. Il terriccio dovrà essere soffice e ricco di humus.La messa a dimora così come il travaso, sono operazioni da effettuare nel periodo primaverile, poco prim della loro ripresa vegetativa.


Palme nane: PArassiti e malattie

Infiorescecnze della palma nana Alle nostre latitudini queste piante non hanno nemici naturali particolarmente deleteri. Se però notate che le foglie delle vostre palme nane ingialliscono improvvisamente senza nessuna causa apparente, probabilmente è in atto un attacco da parte delle cocciniglie. Rovesciate le foglie e osservate la loro pagina inferiore e se notate la presenza di questi piccoli insetti, provvedete a irrorare il vostro esemplare con gli appositi prodotti fitosanitari in commercio seguendo scrupolosamente le indicazioni fornite dal produttore.Se invece l'ingiallimento è provocato dalle carenze nutrizionali, si presenterà solo in alcune zone e sarà sufficiente fornire alla pianta acqua a sufficienza e un concime organico a lenta cessione.Controllate periodicamente la vostra pianta: in questo modo noterete in tempo utile eventuali attacchi parassitari.


  • palme nane La palma nana originaria dell’Asia è una pianta adatta per essere messa a dimora sia in vaso e sia in giardino. Essa svi
    visita : palme nane

COMMENTI SULL' ARTICOLO