Piante sempreverdi

La specie Dafne: una sempreverde particolare

Una pianta sempreverde di piccole dimensioni, ma estremamente gradevole soprattutto per il suo profumo, è la specie Dafne. Si tratta di piccoli cespugli che solitamente hanno dimensioni comprese tra i 15 e i 100 centimetri di altezza, a seconda che si tratti di specie 'nane' o meno. La loro caratteristica principale è il profumo che i loro fiori sono in grado di rilasciare anche durante l'inverno e nei primissimi giorni primaverili, quando nessun' altra pianta in giardino è in grado di fiorire. E' preferibile crescere la specie 'Dafne' in luoghi non eccessivamente esposti a luce solare o comunque parzialmente ombreggiati, come piccoli boschetti o giardini nei quali compaiono arbusti di grandi dimensioni. Una piantina di questo tipo costa solitamente tra i quindici ed i venti euro, a seconda delle sue dimensioni al momento dell'acquisto.
Un esemplare di Dafne

1 PIANTA DI CHAMAEROPS HUMILIS IN VASO 15CM sempreverdi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


L'agrifoglio: una colorata pianta sempre verde

Un esemplare di Pungitopo L'agrifoglio, detto anche Pungitopo maggiore, è una particolare tipologia di pianta sempreverde, facente capo alla famiglia delle Aquifoliaceae. Essa si caratterizza per le sue foglie dal colore verde scuro lucido e per la sua chioma piramidale e viene spesse volte regalata durante le feste natalizie per buon auspicio. Questa pianta preferisce essere collocata in posizioni alquanto ombreggiate o di sottobosco, ancora meglio se piantata in un terreno acido e ricco di humus. Se la sua bellezza è inconfutabile, va altresì ricordato che essa si configura anche come una pianta utilissima dal punto di vista medico poiché il decotto delle giovani radici raccolte in autunno ha effetti diuretici, così come alcune sostanze presenti nella corteccia sono in grado di guarire da influenza e stitichezza.

  • Pianta di Albicocco con frutti L'albicocco è una pianta originaria della Cina nord-orientale al confine con la Russia; la sua presenza data più di 4000 anni di storia. Da lì si estese lentamente verso ovest attraverso l'Asia centra...
  • Fiori di Pesco Il pesco è originario della Cina, dove tutt’ora lo si può ancora rinvenire allo stato spontaneo. Alessandro Magno, in seguito alle sue spedizioni contro i Persiani, portò il pesco in Grecia, mentre i ...
  • Pianta di Susino con frutti Il susino appartiene alla famiglia delle Rosacee, alla sottofamiglia delle Pruniodee, o Drupacee, ed al genere Prunus; le specie più importanti sono il susino europeo e quello giapponese.Il susino e...
  • Piantina di Fragola con frutti La fragola appartiene alla famiglia delle Rosacee ed al genere Fragaria, il quale comprende diverse specie: la fragolina di bosco (Fragaria vesca), Fragaria virdis, adatta in terreni calcarei, Fragari...

1 PIANTA EUONYMUS JAP. 'GREEN SPIRE' VASO 18CM Sempreverdi e Rampicanti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,95€


Le Camelie: pianta sempreverde dalle foglie scure

Un esemplare di Camelia La Camelia è una pianta sempreverde famosa per gli stupendi fiori che riesce a regalare anche all'inizio dell'anno, dunque durante i climi più freddi, per la sua capacità di sopportare temperature bassissime. Ciò nonostante, è preferibile coprirle con agritessuto durante i freddi più pungenti, soprattutto se esse hanno già prodotto boccioli, per evitare che questi ultimi vengano deteriorati dal gelo. I colori dei suoi fiori possono essere assai vari, spaziando dal candido bianco al ben più intenso rosso, passando per tonalità intermedie quali il rosa e il giallo 'paglierino'. Per la Camelia la potatura è una pratica importantissima, poiché si tratta di una pianta che tende a crescere in maniera disordinata ed è dunque fondamentale che la luce e l'aria circolino in tutte le parti della pianta.


Piante sempreverdi: La Mahonia

Una maholia aquifolium Le mahonie sono dei piccoli arbusti sempreverdi assai stimati poiché dotati di notevole resistenza sia al freddo che al caldo, nonché in grado di difendersi agevolmente dall'attacco di parassiti e funghi. Si tratta nella maggior parte dei casi di arbusti di media grandezza,per quanto in Italia e più genericamente in Europa se ne coltivino soltanto poche specie, tra le quali figurano la mahonia aquifolium e la mahonia japonica. Per le dimensioni non troppo eccessive, esse possono essere collocate sia all'interno dell'abitazione che nel proprio giardino, sia in vaso che in piena terra, dove possono toccare un'altezza di ben tre metri. Le foglie si presentano di colore verde scuro, ovali ed alquanto lucide, mentre il fusto è abbastanza scuro e liscio. Una mahonia costa solitamente tra i dodici ed i quindici euro.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO