Surfinia

L'irrigazione della surfinia

Durante la stagione estiva, e soprattutto se si verifica un periodo particolarmente arido, la surfinia deve essere annaffiata una volta al giorno; è importante utilizzare acqua povera di calcare, preferibilmente demineralizzata. Qualora, invece, le precipitazioni siano frequenti, le irrigazioni vanno limitate, in modo da non fornire alla pianta una quantità eccessiva di acqua che potrebbe determinare fastidiosi ristagni: questi ultimi provocano molto spesso marciumi, e sono causa di debolezza e malattie fungine. Per di più, bisogna fare attenzione a non bagnare le foglie ed i fiori, ma sempre direttamente l'area delle radici. A tale scopo si suggerisce l'irrigazione a goccia, che permette di annaffiare il terreno evitando le parti più delicate della pianta, e consente, in più, un enorme risparmio.
Fiori surfinia

Semi viola strisciante Petunia surfinia viola F1 (Petunia x hybrida) Fiori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,26€


Consigli per la cura e la coltivazione

Surfinie vaso Questa pianta ha bisogno di un terreno che sia morbido, leggero, ben drenato e fertile. La moltiplicazione avviene tramite semina: i semi, nel periodo invernale, vanno impiantati in un semenzaio, e trascorso qualche mese sarà possibile trapiantare le piantine all'interno di singoli contenitori oppure in piena terra, in giardino. Al momento della messa a dimora è importantissimo amalgamare con il terreno alcune manciate di stallatico o altri prodotti organici, fornendo alla pianta le sostanze di cui necessita per lo sviluppo iniziale. Per quanto riguarda la potatura, si raccomanda di limitarsi a recidere le cime degli steli al termine della stagione estiva: l'operazione, infatti, assume il nome di cimatura. È essenziale adoperare strumenti puliti ed affilati, fondamentali per evitare le infezioni.

  • Surfinia a fiori rossi Appartenenti alla famiglia delle Solanaceae, la petunia è una pianta erbacea originaria dell'America latina, in particolare del Brasile. Sono dotati spesso di fusti dal portamento prostrato o ricadent...
  • Petunie rosa Due fioriture bellissime da coltivare per il proprio giardino e il proprio terrazzo sono le petunie e le surfinie. Sono due tipologie di fiori che hanno parecchie similitudini ma parlando della petuni...
  • Petunia Con i suoi variopinti ed accesi petali, la petunia è una pianta di grande diffusione, complice non solo l'impatto decorativo, ma anche la facilità di coltivazione di questa pianta dalla fioritura gene...
  • Diverse varietà di surfinia La surfinia è una varietà di petunia, classificabile come pianta erbacea ed appartenente alla famiglia delle Solanaceae. E' originaria dell'America del Sud, in particolare della foresta pluviale brasi...

Boîte a fleur SURFINIA 80 cm + soucoupe + système d'arrosage en couleur de terre cuite

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,59€


Come e quando concimare

Surfinie giardino Una prima concimazione della surfinia avviene al momento dell'impianto, con sostanze naturali come, ad esempio, lo stallatico. La fertilizzazione, successivamente, può essere effettuata in due modi: integrando con l'acqua delle annaffiature del concime liquido per piante da fiore una volta al mese, oppure somministrando all'esemplare un prodotto granulare a lenta cessione tre o quattro volte all'anno. In quest'ultimo caso, bisogna fare attenzione a scegliere un fertilizzante che bilanci adeguatamente potassio, fosforo ed azoto, anche sulla base della composizione chimica del terreno. L'azoto non deve mai risultare sovrabbondante, poiché si tratta di un elemento che stimola l'accrescimento delle parti vegetative: se eccessivo, la pianta andrebbe incontro ad una condizione progressiva di debolezza.


Surfinia: Parassiti e malattie

Ragnetto rosso L'esposizione ideale per questa pianta è in pieno sole oppure, al massimo, a mezz'ombra; è indispensabile che l'esemplare coltivato sia collocato in una posizione riparata dalle intemperie. Sono temute, per di più, le gelate tardive. Possono verificarsi infestazioni di parassiti come gli afidi ed i ragnetti rossi, che determinano gravi danni e possono essere debellati con alcuni prodotti naturali, tra cui l'infuso d'aglio e il macerato d'ortica. Gli afidi sono insetti fitomizi che, succhiando la linfa, causano perforazioni al fogliame e ai germogli; i ragnetti rossi provocano la formazione di macchie color bronzo e di aree necrotiche sulle foglie. In caso di eccessiva umidità possono presentarsi fastidiose malattie fungine come i marciumi radicali, contrastabili con prodotti anticrittogamici.


Guarda il Video
  • surfinia prezzo Le surfinie sono le piante ideali da mettere su un terrazzo o su un balcone per avere una fioritura abbondante e ricca p
    visita : surfinia prezzo
  • pianta surfinia La surfinia è una petunia pendula, un ibrido appartenente al genere Petunia e alla famiglia delle Solanaceae. La petunia
    visita : pianta surfinia

COMMENTI SULL' ARTICOLO