Aeonium

Quando e quanto irrigare le piante aeonium

Le piante succulente appartenenti al genere denominato Aeonium sono originarie del continente africano e delle isole Canarie. In generale, non richiedono particolari attenzioni per quanto riguarda le irrigazioni, l'importante è non creare assolutamente dei ristagni idrici, che possono ledere facilmente l'apparato radicale di questi vegetali. Durante le stagioni autunnali e invernali le annaffiature diventano necessarie solo se il terreno risulta asciutto al tatto. Con l'arrivo della primavera l'apporto idrico diviene più regolare e frequente. È consigliabile somministrare piccole quantità d'acqua, lasciando asciugare gli strati superficiali del substrato. In estate, è importante irrigare spesso gli esemplari di Aeonium anche se sopportano senza troppe difficoltà i mesi caldi e siccitosi come luglio e agosto.
Foglie pianta aeonium

T4U 6.5CM Set of 6 Rotondo Sucuulent Erba Vaso con bambù VassoioCeramica Vaso di Fiori Pianta con Vassoio di bambù Succulente Cactus Vaso di Fiori Giardino i vasi di Fiori vasi di Piante.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€
(Risparmi 4,94€)


Come prendersi cura delle aeonium

Rosette aeonium Le specie e le varietà di piante di Aeonium sono l'ideale per la realizzazione di eleganti giardini rocciosi e si adattano senza difficoltà a diversi contesti ambientali. Prediligono i territori dove il clima si mantiene mite e temperato anche in inverno. Infatti, temono le temperature inferiori ai 10°C e devono essere protette dalle correnti forti. Possono crescere in terreni poveri, sassosi e aridi, ma per ottenere una crescita e uno sviluppo rigoglioso è indicato optare per un buon terriccio per piante grasse. L'aggiunta di sabbia grossolana rende il composto più soffice e aerato. Il periodo della fioritura varia in base alle singole specie, i diversi esemplari di Aeonium non hanno bisogno di interventi di potatura e si possono riprodurre facilmente attraverso la tecnica del taleaggio.

  • piantegrasse Con il termine piante grasse si indicano delle specie vegetali in grado di immagazzinare grandi quantità di acqua e di utilizzarle in periodi di grande siccità. Queste piante, in realtà, non si chiama...
  • Adenium L'adenium è una pianta particolarmente indicata per la coltivazione in appartamento, in quanto di notevole effetto decorativo e sensibile alle temperature troppo rigide. La principale particolarità de...
  • Sedum Il sedum è una pianta grassa diffusa prevalentemente nell'emisfero meridionale dalle caratteristiche estremamente variegate: sotto tale definizione rientra infatti un numero estremamente elevato di sp...
  • Lithops Le piante grasse hanno grande fascino e all'interno di questa ampia categoria rientrano specie vegetali dalle più curiose caratteristiche. Non fanno eccezione le lithops, note anche con il nome di pie...

Terriccio Per La Coltivazione Delle Piante Grasse Confezione Da 5 LT

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,2€


Quando e come concimare le piante grasse

Piante succulenta Appartenenti alla famiglia delle Crassulaceae le piante succulente di Aeonium non hanno bisogno di avere somministrato del fertilizzante in modo frequente o periodico. Tuttavia, è consigliabile fornire un buon concime completo specifico per questo genere di vegetali, con la ripresa della fase vegetativa, a partire dalla stagione primaverile. L'ideale è una soluzione liquida da diluire direttamente nell'acqua destinata alle irrigazioni. Inoltre, è importante sapere che queste piante non amano essere troppo stimolate, quindi il dosaggio riportato sui singoli prodotti deve essere dimezzato rispetto alle indicazioni. In questa maniera si forniscono agli esemplari di Aeonium tutti i necessari elementi nutritivi, come fosforo, potassio e azoto. Il concime viene dispensato ogni 2-3 settimane, fino al mese di giugno.


Aeonium: Eesposizione, malattie e rimedi

Piccole piante grasse Gli esemplari di Aeonium prediligono le posizioni ben soleggiate anche a diretto contatto con i raggi solari. Infatti, non temono le condizioni climatiche calde e afose, tipiche delle regioni mediterranee meridionali. In generale, le specie a foglia chiara possono essere posizionate a mezz'ombra, mentre quelle a foglia scura devono avere un'esposizione molto luminosa. Questa tipologia di piante è molto resistente agli attacchi parassitari. Al contrario, l'apparato radicale degli Aeonium risente molto facilmente di muffe e marciumi, causati da pericolosi ristagni idrici che portano facilmente al deperimento dei vegetali. Per evitare questa eventualità, è consigliabile aspettare tra un'annaffiatura e l'altra, lasciando asciugare per bene il substrato, prima di procedere nuovamente con le irrigazioni.


  • aeonium L’æonium è una succulenta molto semplice da coltivare e che necessita di pochissima manutenzione: viene apprezzata per l
    visita : aeonium

COMMENTI SULL' ARTICOLO