Piante grasse senza spine

Piante grasse senza spine

Sono tante le varietà e i generi di piante grasse che si presentano prive di spine. La famiglia delle Crassulaceae, ad esempio, raccoglie più di trecento specie differenti di piante succulente, originarie del Sudafrica. Tra le più diffuse e facili da trovare è la Crassula arborescens. Ha foglie carnose opposte, di forma ovale e di colore verde-grigio. I margini si distinguono per le tipiche striature rosse. In condizioni favorevoli può arrivare nel tempo a raggiungere svariati metri di altezza grazie al fusto ad alberello. Un'altra varietà appartenente alla famiglia delle Crassulaceae, è la Crassula muscosa. Ben differente dalla Crassula arborescens, ha la forma di un piccolo arbusto, caratterizzato da rametti succulenti. Generalmente questo genere di pianta, non richiede particolari attenzioni, l'irrigazione deve essere costante in estat ma senza eccessi e sopporta anche le temperature al di sotto dei dieci gradi. Per una crescita rigogliosa è consigliabile utilizzare un fertilizzante specifico.
Crassula undulatifolia

PIANTE GRASSE VERE RARE 20 PIANTE PICCOLE 5,5 VASO COLTIVAZIONE SENZA SPINE SUCCULENTE MINI SET PRODUZIONE VIGGIANO CACTUS

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,9€


Piante grasse senza spine con fiori

Fiori di Kalanchoe blossfeldiana Molto utilizzate a scopo ornamentale sono le differenti specie di Kalanchoe, appartenenti alla famiglia delle Crassulaceae. Originarie del Madagascar, si caratterizzano per le vivaci e colorate fioriture. La varietà più diffusa e facile da trovare è la Kalanchoe blossfeldiana dalle foglie carnose, grandi e di forma tondeggiante. È tra le succulente più decorative, adatte a decorare gli ambienti esterni ed interni. Temono il freddo e fioriscono a fine autunno in tante diverse sfumature di colore. Un'altra varietà della famiglia è la Kalanchoe tomentosa, si caratterizza per la compatta peluria che delinea i margini del fogliame con puntinature di colore scuro. La fioritura inizia con l'arrivo della stagione primaverile e produce piccoli fiori gialli. Per una crescita rigogliosa è consigliabile concimare periodicamente queste varietà con un fertilizzante specifico ricco di potassio e fosforo.

  • piantegrasse Con il termine piante grasse si indicano delle specie vegetali in grado di immagazzinare grandi quantità di acqua e di utilizzarle in periodi di grande siccità. Queste piante, in realtà, non si chiama...
  • Adenium L'adenium è una pianta particolarmente indicata per la coltivazione in appartamento, in quanto di notevole effetto decorativo e sensibile alle temperature troppo rigide. La principale particolarità de...
  • Sedum Il sedum è una pianta grassa diffusa prevalentemente nell'emisfero meridionale dalle caratteristiche estremamente variegate: sotto tale definizione rientra infatti un numero estremamente elevato di sp...
  • Lithops Le piante grasse hanno grande fascino e all'interno di questa ampia categoria rientrano specie vegetali dalle più curiose caratteristiche. Non fanno eccezione le lithops, note anche con il nome di pie...

PIANTE GRASSE VERE RARE 11 piante 6,5 Produzione Viggiano Cactus VASO COLTIVAZIONE SET SENZA SPINE Mini Succulente

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,9€


Varietà di piante grasse senza spine

fiori di Sedum spectabile Versatili e coltivate nelle situazioni più diverse, sono le varietà del genere Sedum. Più di seicento sono le specie che appartengono alla famiglia delle Crassulaceae, originarie dell'emisfero boreale. Si caratterizzano come succulente dal portamento strisciante o tappezzante, le foglie sono carnose, piccole e compatte. Possono essere di forma cilindrica, spatolate e triangolari. Tra le varietà più diffuse c'è il Sedum burrito, le ramificazioni pendenti o striscianti sono ricoperte dal fogliame che si sviluppa a spirale, di colore azzurro-verde. Portamento eretto per la pianta della varietà Sedum spectabile, l'arbusto sempreverde è perenne, composto da foglie a spatola o ellittiche, può raggiungere il mezzo metro d'altezza. Tutte le varietà Sedum, sono facili da coltivare, un'irrigazione sporadica e una buona esposizione al sole sono gli elementi più importanti per una buona crescita.


Varietà di piante grasse senza spine con fiori

Delosperma grandiflorum Fioritura abbondante e colorata per gli esemplari appartenenti alla varietà Delosperma grandiflorum, della famiglia delle Aizoaceae. Originaria del Sudafrica è una succulenta sempreverde, dal portamento molto ramificato, adatta a crescere in terreni rocciosi. Richiede un'esposizione ben soleggiata e un'irrigazione costante solamente in estate. La fioritura si contraddistingue per i grandi fiori dalle tonalità violacee accese. Un'altra specie della famiglia delle Aizoaceae, sono le varietà denominate Aptenia. L'utilizzo è molto diffuso grazie alla crescita veloce ed al portamento tappezzante che caratterizza questa specie. Le ramificazioni pendenti sono ricoperte da foglioline carnose, cuoriformi e di colore verde brillante. Anche questa specie si adatta a terreni rocciosi e l'abbondante fioritura produce piccoli fiori rosa acceso e si protrae dalla primavera per tutta l'estate. Amano il sole e le irrigazioni devono essere sporadiche.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO