Sempervivum

Sempervivum

Piante grasse della famiglia delle Crassulaceae, i Sempervivum si caratterizzano per la loro resistenza ed adattabilità ai contesti climatici più svariati. Originarie dell'Europa meridionale sono delle succulente che riescono a vivere e crescere bene anche in ambienti montani e nevosi. Le diverse varietà possono facilmente mescolarsi tra di loro, creando continuamente nuove ibridazioni. Le foglie sono compatte, carnose e riunite a forma di rosetta, appuntite all'estremità e possono avere diverse forme, lanceolate, appiattite, palmate oppure ovali. Notevoli le sfumature di colore che i Sempervivum assumono in base alle condizioni ambientali in cui vengono coltivati. Sono tra le succulente più utilizzate a scopo ornamentale e per la realizzazione di compositi giardini rocciosi. Poche le attenzioni che richiedono, semplici da coltivare anche dai più inesperti.
Sempervivum montanum

Sempervivum - Set of 12 different plants

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Coltivazione Sempervivum

Sempervivum calcareum L'etimologia latina del nome scientifico dei Sempervivum rivela chiaramente le tipiche caratteristiche che contraddistinguono queste piante grasse, ossia l'adattabilità e la resistenza. Infatti, sono delle succulente che riescono a sopportare temperature rigide, senza compromettere la struttura del vegetale, anche al di sotto dello zero. Crescono rigogliosamente in qualsiasi terreno fertile o roccioso, l'irrigazione deve essere sporadica e senza ristagni, per evitare marciumi all'apparato radicale. Hanno bisogno di luce diretta ed una buona esposizione al sole aiuta lo sviluppo e la crescita delle tipiche rosette dalle foglie carnose e appuntite. Generalmente, la fioritura avviene in estate, le infiorescenze possono essere di colore giallo o rosa intenso. Successivamente la rosetta da cui si è dischiuso il fiore termina il suo ciclo vitale.

    BOX 6 PIANTE SEMPERVIVUM SEMPREVIVO MIX IN VASO 7CM succulente confezione regalo

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


    Specie di Sempervivum

    Sempervivum tectorum Si tratta di un genere di succulente in continua evoluzione, grazie alla facilità con cui si incrociano spontaneamente le varietà di piante di Sempervivum. In Italia tra quelle più diffuse c'è il Sempervivum tectorum, chiamato così per il suo utilizzo edilizio. Infatti, veniva impiegato e coltivato sui tetti di pietra per impermeabilizzare e isolare maggiormente le superfici. Si trovano in diverse varietà di colore, le foglie possono essere verdi, gialle e rossastre, lisce o ricoperte da una leggera peluria. Le rosette sono di medie dimensioni e i fiori che producono sono di colore rosa. Verde acceso, chiaro o scuro, per il fogliame delle piccole rosette di Sempervivum montanum, dalle estremità appuntite. Il periodo della fioritura avviene in piena stagione estiva e le infiorescenze si caratterizzano in diversi toni violacei.


    Varietà di Sempervivum

    Pianta grassa Sempervivum arachnoides La pianta grassa Sempervivum arachnoideum si distingue dalle altre numerose varietà della specie, per essere ricoperta da una fitta peluria bianca che ricorda una ragnatela. Si caratterizza per le rosette piccole, compatte e i fiori rosa acceso che sbocciano in piena stagione estiva. Più o meno tomentose sono estremamente resistenti alle temperature torride e gelide. Fogliame palmato, dalle tonalità di colore verde chiaro o grigio-azzurro con puntinature scure, per la varietà di Sempervivum calcareum. Le rosette sono di ridotte dimensioni e le infiorescenze sono raggruppate, di colore rosa chiaro. Spontaneo nei territori dolomitici il Sempervivum dolomiticum, si caratterizza per le foglie carnose, verde acceso, appuntite verso l'estremità. La fioritura avviene in estate e si caratterizza per il colore rosso scuro.



    Guarda il Video
    • sempervivum I sempervivum sono piante succulente, sempreverdi, diffuse in gran parte del bacino mediterraneo; appartengono alle cras
      visita : sempervivum

    COMMENTI SULL' ARTICOLO