Lilium

Quando irrigare la pianta di lilium

Il lilium è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle liliaceae che fiorisce durante l'estate. È un arbusto comune originario dell'Europa, dell'Asia e del Nord America. I suoi fiori sono molto eleganti e profumati e, a seconda della varietà di pianta, si presentano in vari colori. Si possono trovare nelle tonalità del bianco, del giallo, del rosa, del rosso e dell'arancione, a tinta unita o con sfumature di diverso colore sui bordi. Nel periodo vegetativo occorre irrigare frequentemente quest'arbusto, anche tre volte a settimana, facendo sempre attenzione a controllare prima le condizioni del terreno, che deve essere innaffiato solo quando risulta essere asciutto al tatto, evitando di far inaridire eccessivamente la terra; mentre nel periodo di riposo vegetativo le irrigazioni del terreno possono essere effettuate anche solo una volta al mese.
Lilium fiore

OFFERTA 30 BULBI LILIUM ASIATIC MIX BULBS BULBES

Prezzo: in offerta su Amazon a: 33,21€


Come prendersi cura del lilium

Varietà lilium Il lilium è un arbusto di facile coltivazione, basta semplicemente fare attenzione a porre la pianta a mezz'ombra, in quanto il sole diretto può danneggiare i suoi fiori provocandone l'afflosciamento. Per coltivare il lilium occorre dotarsi di un vaso abbastanza profondo, di circa quaranta centimetri, per consentire alle radici di piantarsi bene in profondità nel terreno. Prima di mettere a dimora la pianta disporre sulla base del vaso uno strato di sassolini di media dimensione per favorire un buon drenaggio ed utilizzare un terreno misto a sabbia per renderlo soffice e leggero. In questo modo sarà più facile far scivolare via l'acqua in eccesso di cui il lilium non necessita. Piantare i bulbi molto vicini consentirà una fioritura esteticamente perfetta. Ogni anno è consigliabile spostare il lilium in un vaso di qualche centimetro più grande.

  • giglio Tutti i fiori, che la natura ci ha sapientemente regalato, sono ricchi di simboli e di significati che tendono a esprimere emozioni e sentimenti sia positivi che negativi. Tra i fiori in grado di e...
  • Maranta La Maranta, una Pianta da Esterno in Vaso, è una sempreverde erbacea ed è denotata da foglie molto caratteristiche dalle diverse forme e dai diversi colori che rimangono dritte nelle ore notturne per ...
  • Varietà rosa di Lilium Il genere Lilium annovera attualmente circa ottanta specie di piante, appartenenti alla famiglia delle Liliaceae, originarie dell’Asia, dell’Europa e di buona parte del continente americano. Note con ...
  • Alstroemeria fiori L'Alstroemeria è un genere di piante originario del sud America, oggi disponibili in tante diverse varietà ibride a grandi fiori. Le piante sviluppano ampi tuberi sotterranei, che temono l'umidità ele...

OFFERTA 10 BULBI AUTUNNALI LILIUM NIGHT RIDER BULBS BULBES

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,9€


Come e quando fertilizzare il lilium

Particolare varietà giglio La pianta di lilium deve essere fertilizzata durante tutto il periodo vegetativo che comincia in primavera e termina con l'inizio dell'autunno. Nella scelta del fertilizzante da utilizzare è consigliato un concime specifico per piante da fiore, ricco di potassio. In base al tipo di fertilizzante scelto, liquido o granulare, varia la frequenza delle concimazioni. Il fertilizzante liquido deve essere aggiunto all'acqua d'irrigazione, da inizio aprile fino a fine settembre, ogni quindici, venti giorni, mentre quello granulare deve essere aggiunto nel terreno ogni tre, quattro mesi. Anche se il fertilizzante liquido è più veloce e facile da somministrare, gli esperti di giardinaggio consigliano di utilizzare i concimi granulari a lento rilascio che distribuiscono meglio le sostanze nutritive necessarie per avere una pianta sempre in salute.


Lilium: Malattie e cure

Fiore giglio Il lilium, come tutte le piante da fiore, è soggetto ad attacchi da parte di funghi, muffa grigia, acari, parassiti e del fastidioso ragnetto rosso. Quando l'arbusto viene attaccato da funghi o muffe grigie è opportuno recidere tutte le parti colpite della pianta, controllando bene di aver eliminato tutte le zone malate, per poi trattarla con specifici prodotti antifungini. Per prevenire l'insorgenza di muffe grigie è possibile utilizzare prodotti appositi a scopo precauzionale. In caso di attacchi da parte di parassiti o ragnetto rosso occorre vaporizzare abbondante acqua sui fiori dell'arbusto per poi trattare la pianta con spray antiparassitari. Nel caso in cui i fiori tendano ad ingiallire ed appassire occorre porre il vaso in una vasca piena d'acqua per un paio d'ore per permettere al terreno di assorbire tutta quella di cui necessita.


  • lilium fiore Il fiore lilium è prodotto da una pianta facente parte delle liliaceae, un genere bulboso il cui bulbo ha di solito una
    visita : lilium fiore

COMMENTI SULL' ARTICOLO