Lisianthus bianco

La pianta erbacea detta Lisianthus bianco

Il Lisianthus bianco è una specie di pianta erbacea compresa nel genere denominato Eustoma ed è appartenente alla famiglia delle Gentianaceae. Questi vegetali vengono coltivati a scopo ornamentale e i fiori campanulati sono impiegati e molto apprezzati per la creazione di eleganti addobbi e composizioni cerimoniali. Le infiorescenze prodotte durante la stagione estiva, si dischiudono su diversi fusti eretti. Possono avere petali semplici e doppi di varie dimensioni, a tinta unita oppure variegati e macchiati di rosa e viola, in base alle differenti varietà ibride e cultivar reperibili in commercio. Piante perenni in vaso, vengono coltivate come annuali in giardino, il fogliame è lineare e nastriforme con l'estremità appuntita, dall'aspetto parzialmente ricadente, di colore verde chiaro con tonalità azzurre.
Fiori di Lisianthus Croma

Un pacchetto 50 pc rosso Datura Seme Fiori balcone pianta in vaso Bonsai Semi Garden Erbe Mandala fiore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


Tecniche colturali delle piante di Lisianthus bianco

Fiore di Lisianthus Cinderella White Le piante perenni di Lisianthus possono venire coltivate all'aperto, in vaso, senza eccessive difficoltà nelle zone dove il clima è mite e temperato. Questi vegetali prediligono esposizioni luminose e parzialmente soleggiate per crescere e svilupparsi in maniera rigogliosa. Il terriccio deve garantire il corretto drenaggio delle annaffiature ed è composto da porzioni di torba e sabbia. Le irrigazioni sono frequenti e regolari a partire dalla primavera mentre vengono drasticamente ridotte in autunno e in inverno, evitando assolutamente i ristagni idrici. In estate per mantenere l'umidità ambientale è consigliabile nebulizzare spesso il fogliame. Per rifornire agli esemplari di Lisianthus bianco, tutti gli elementi nutritivi necessari per lo sviluppo, è necessario somministrare del concime organico liquido per piante da fiore da diluire periodicamente.

    Jasmine essenziale diluito Oil. 10 ml-Olio essenziale diluito: gelsomino, 5% di diluizione in Base Grapeseed Oil. Un bellissimo regalo ideale per compleanni, Christmas......

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,58€


    I metodi di propagazione delle piante di Lisianthus bianco

    Fiori doppi di Lisianthus Le piante di Lisianthus bianco possono essere propagate attraverso la semina da effettuare a fine inverno, preferibilmente nel mese di marzo. I semi vanno riposti in contenitori riempiti da terriccio da giardino mescolato con torba e sabbia. La temperatura ideale per la germinazione è intorno ai venti gradi. Le piante ottenute vengono poste a dimora definitivamente, in vaso o in piena terra, quando l'apparato fogliare è ben sviluppato. Un'altra tecnica di propagazione di questi vegetali è attraverso la divisione dei cespi. L'operazione viene effettuata durante la stagione primaverile, con l'aiuto di un coltello affilato si sezionano le parti da tagliare. Le porzioni ottenute vanno trattate con della polvere radicante a antiparassitaria prima di essere piantate in terreno fresco, fertile e ben drenato.


    Le diverse varietà ibride di Lisianthus bianco

    Boccioli di Lisianthus grandiflorum I fiori degli esemplari di Lisianthus bianco sono impiegati soprattutto per le decorazioni e i bouquet nuziali. Estremamente apprezzati per il delicato ed elegante aspetto sono diverse le varietà ibride e cultivar ottenute attraverso incroci e selezioni genetiche. Come ad esempio il Lisianthus Mariachi Grande White produce fiori doppi, molto appariscenti e dalle forme che ricordano le camelie. Oppure il Lisianthus Croma si caratterizza per la facilità di coltivazione in vaso mentre le infiorescenze singole sono semplici e dalle dimensioni più ridotte, rispetto ad altre varietà. I petali doppi contraddistinguono le piante erbacee di Lisianthus Cinderella White e Ivory che offrono due diverse tonalità di bianco e sono selezioni molto resistenti e si adattano a diversi contesti climatici e ambientali.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO